Avrebbe rubato le telecamere di una tabaccheria e, dopo un periodo di permanenza in comunità, è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare del Gip del Tribunale dei minori di Bari. Protagonista un 17enne di Cerignola dopo le indagini sul furto da parte degli agenti del locale commissariato.

1 COMMENTO

  1. Le motivazioni di questi giovani anzi giovanissimi che compiono, questi incresciosi e gravi atti di delinquenza, non hanno un comune denominatore con quelli di “altri”più grandi, ma mettono in evidenza un fenomeno molto diffuso in questa città: l’ostentare per essere all’altezza. La gara inizia dalla strada e prosegue nelle varie tappe della vita: scuola, gli amici, le ragazze, il motorino etc. etc. Ben diverse le tappe di altri coetanei che coltivano altri interessi: la scuola, la chiesa, l’oratorio, i boy scout, le gite associative, i motorini etc. etc. Alla base manca per i primi: la famiglia? il controllo? Sono solo alibi? Secondo me manca il rispetto dei valori cristiani e civili.

Comments are closed.