Due cerignolani in trasferta di 22 e 17 anni sono stati fermati dai carabinieri di Borgo Ticino, in provincia di Novara, mentre stavano rubando legna abbattendo piante d’alto fusto all’interno di una proprietà privata. Il maggiorenne è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato in concorso, mentre il minore è stato denunciato a piede libero.

1 COMMENTO

Comments are closed.