Sabato 15 ottobre parte la stagione del volley 2011-12, con le due principali formazioni della città di Cerignola (Mediterranea e Udas) pronte per far vivere emozioni e vittorie alle proprie tifoserie. Per le ragazze debutto in casa, nella prima giornata del campionato di Serie C femminile: alle 18.30 al Palasport Giovanni Paolo II, contro il Volley Alberobello; formazione tosta che potrebbe creare più di una insidia. Per il team cerignolano si tratta del secondo anno in questa serie, dopo aver mantenuto la permanenza vincendo il girone play-Out la scorsa estate: le ragazze vogliono cominciare bene l’avventura. L’obiettivo primario resta sempre la salvezza, ma se le cose andassero meglio, qualche pensierino in più si può fare. Riconfermati i due tecnici dell’anno scorso, Pollo e Di Lucia, la società ha operato una intensa campagna acquisti che inciderà nell’ottica di un torneo duro e difficile su cui i tifosi ripongono fiducia da una parte e speranze di successi dall’altra. Non è stata da meno l’Udas Cerignola; la squadra del presidente Di Giorgio disputerà il campionato di Serie D maschile ed all’esordio affronterà la trasferta di Trinitapoli. Acquisti di notevole spessore affiancheranno un gruppo già collaudato: come l’arrivo dei due stranieri, fra cui il cubano Martin Moreira Sierra. Gli udassini contano molto sull’apporto dei neo arrivato, puntando ad un campionato tranquillo e senza sofferenze con qualche soddisfazione in più rispetto allo scorso anno, con la consapevolezza che il terzo sport italiano possa dare alla nostra città molte luci e poche ombre.

2 COMMENTI

  1. il cubano Martin Moreira Sierra? chiiiiiiiiiiiii è?
    Mica scalzerà il nostro idolo Roberto da Cerignola!
    Forza Roberto.

Comments are closed.