“Nonostante l’invito rivolto a tutti da Franco Metta ad esimersi dalla espressioni di rituale solidarietà, ritengo doveroso esprimere a lui la vicinanza mia e dell’Amministrazione Comunale in seguito al vile atto intimidatorio di cui è stato fatto oggetto”. Il Sindaco, Antonio Giannatempo, si rivolge così all’ avvocato, leader del movimento politico “La Cicogna”, a cui è stata recapitata una busta chiusa contenente due pallottole ed un messaggio pesantemente minatorio, nel quale gli si ingiunge di interrompere la sua attività politica e amministrativa. “Invito Metta a non farsi intimidire e ad andare avanti – dice il primo cittadino – saremo solidali con lui continuando a condividere alcune importanti battaglie per il bene della città, che vanno vinte insieme”.

2 COMMENTI

  1. quello che è successo ieri sera mi lascia l’amaro in bocca. Esprimo piena solidarietà all’avv. Metta.

  2. condividere alcune importanti battaglie per il bene della città, che vanno vinte insieme: questa è la politica …….COLLABORAZIONE

Comments are closed.