Sono stati identificati e tratti in arresto gli autori della rapina dello scorso 24 agosto, compiuta ai danni della tabaccheria “Non solo tabacchi” di via Plebiscito, sita in Cerignola. I rapinatori avevano sottratto un bottino di circa 2000 euro ed erano scappati a bordo di un’auto risultata poi rubata. L’indagine degli agenti del commissariato di Cerignola, nel tentativo di dare un volto e un nome agli  autori del crimine, grazie soprattutto alle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza della rivendita, hanno riconosciuto, probabilmente dagli indumenti, i due malviventi: un minore di 17 anni, con piccoli precedenti, e Luca Piacentino di 19 anni. L’azione tempestiva degli agenti ha permesso il rinvenimento in casa dei rapinatori, degli indumenti utilizzati per effettuare il colpo. Piacentino è stato trasferito nel carcere di Foggia, mentre il minorenne al “Fornelli”, l’Istituto Penale per Minorenni di Bari.