Mercoledì mattina abbiamo annunciato per primi i problemi in vista per l’Amministrazione Giannatempo. Poco più di 24 ore dopo i quattro “dissidenti” della maggioranza annunciano la nascita di un nuovo gruppo consiliare, “Gruppo Autonomo di Maggioranza”, proprio in occasione dell’assise odierna. La cosa era nell’aria ma nessuno ci credeva. Tra le motivazioni c’è di sicuro il malcontento di Laguardia, Netti, Morano e De Feudis, e poi le mancate partecipazioni di Cerignola a bandi europei, come lo stesso capogruppo ha affermato in aula.

Laguardia, nel suo dire mette subito in chiaro posizioni, ruoli ed esigenze. “Confermiamo la nostra appartenenza al Pdl e a questa maggioranza – afferma il consigliere neo-capogruppo -, sia pure su basi e posizioni differenti. Riteniamo utile ed opportuna una verifica politico-amministrativa, per il rilancio della stessa macchina amministrativa e sopratutto delle politiche in favore della città, nella speranza che Sindaco e maggioranza prendano atto di questa esigenza”.

E sul finale dell’intervento, il nuovo gruppo, comunica che per non “vedere” diversificate posizioni all’interno della maggioranza, “con rammarico” si vede costretto a non partecipare ai lavori consiliari. Nei prossimi giorni assisteremo quindi ad un acceso dibattito sui nomi in “giunta”. Tutti pronti per il TotoAssessori.

9 COMMENTI

  1. io direi toto cutugno…..ma facciamola finita peggio dei bambini dell’asilo,almeno i dissidenti facessero qualcosa di buono invece di comportarsi da xxxxxxxxx…mandare a casa sta maggioranza che ormai nn e’ credibile + da nessun cittadino,,,GIANNATEMPO,DE COSMO E VITULLO IN PRIMIS…A LAVORAREEEEEEEEEEEEE……….

    • In primis, avast, xxxxxxxxx saresti tu!!!! Affermi che Cerignola sta messa male, certo in giro c’è gente come te che spara a zero su persone e su situazioni che non conoscono affatto, ma solo per la voglia di far vibrare la proprie corde vocali, o nel tuo caso di provare la tastiera del computer…..in secondo luogo cosa significa la frase:” non dovete tradire i cittadini che vi hanno votato x quello schieramento nn dovete tradirli perche’ volete mangiare alle spalle loro facendo i giuda….. che significa???anzi proprio perchè nn vogliono mangiare alle spalle di nessuno che si ribellano e non ci stanno alle decisioni che vengono prese!!!capisci…prima di giudicare e di parlare DOCUMENTIAMOCIIIIII!!!!sennò non si va da nessuna parte!!! con affetto AVG

  2. Il prosieguo della telenovela, ma devo riconoscere la tempestività con la quale ” I Quattro Assi” hanno di fatto “ingessato” movimenti di ricatto da parte degli altri pretendenti, spiazzandoli, mi riferisco ali UDC Nazionali ed agli UDC Locali, i quali se vogliono continuare a tessere interessi per le loro Rappresentate, devono inderogabilmente stare fermi, altrimenti le pianificare F3, Varianti, di Completamento, non avranno più certezza di arrivare in porto.
    Le cambiali hanno un costo quando giungono all’incasso. Accontentiamo la nuova formazione così si potrà navigare ancora sotto costa, non ci sarà pericolo di incontrare squali!.
    I pirania sono in agguato, piccoli ma famelici……………………………Ho detto tutto!

  3. Siamo alle solite……….!!!

    Sicuramente i 4 sono insoddisfatti. Hanno ragione, questa macchina amministrativa fa’ acqua. La citta’ non va’, il lavoro che non ce’. etc. etc.
    E’ ora che il sindaco si faccia carico delle urgenze della città ed in primis nuovi posti di lavoro, poi il resto.
    I quattro “dissidenti” , fiduciosi con mogli, familiari, parenti, amici a seguito sono in attesa di risposte….. IL LAVORO PRIMA DI TUTTO!!!

  4. Non vorrei apparire ingenuo, non lo sono. ma faccio una domanda aperta: ciò che dice avastt relativamente a “vantaggi” di origine politica è vero??? può essere vero?

  5. Invitiamo gli utenti a moderare i loro commenti e a non offendere personaggi pubblici altrimenti saremo costretti, ancora una volta, a chiudere definitivamente la discussione. Grazie per la comprensione e la collaborazione… Staff!!!

  6. (Premetto che non c’è alcuna dietrologia. Solo la volontà di contribuire da parte di chi finora non si è mai appassionato e/o informato circa la gestione della cosa pubblica ed ora intende cominciare a farlo.)
    Invero il blog cancellato non mi sembrava affatto offensivo, bensì di denuncia…
    Forse se vogliamo fare un po’ di pulizia si deve alzare un po’ di polvere.. oppure possiamo tranquillamente continua a farla posare e, come la neve, copre tutto ciò che c’è sotto.
    All’uopo invito alla lettura del post relativo alla comunicazione del PD che mi sembra interessante. Buongiorno

  7. Dopo il Consiglio in tempo reale si è saputo di un ampliamento della base UDCap. che volendo creare ostacolo ai quattro neo-costituitosi( Pdl e 4), hanno provveduto a rifondersi, ritornando ad essere 4+2 senza rete nazionale.
    La pensata è di alta strategia politica, concertata con le altre formazioni, in modo da non avere problemi di spazi e sale da prenotare al prossimo congresso. Si potranno portare le sedie da casa. La soluzione prevede forse la apertura di Circoli dell’Associazione, secondo uno schema ideato e concertato, almeno nelle città dove sono presenti ancora le cabine telefoniche.
    La caparbietà di Casini nel difendere il dominio dei Caltagirone, che vogliono a tutti i costi essere gli unici ad avere il monopolio del cemento, ha spaccato ancora una volta un partito. Si può pensare all’infinito a voler essere considerato un leader (esclusivo!). Il futuro Presidente del Consiglio? Il suo maestro ispiratore Forlani non le ha insegnato niente? Mi consenta dubitarne!

    Commento inserito per sbaglio in altra discussione. Scusate

Comments are closed.