Settimana intensa da più punti di vista ma specialmente, come accade da un po’ di tempo a Cerignola, per la Politica cittadina, sempre in fermento. Nella giornata di giovedì si è tenuto un consiglio comunale assai frizzante, alla luce anche dei recenti problemi con Ecocapitanata e Ladisa. Inoltre, la stabilità strutturale della scuola elementare Di Vittorio è stata oggetto di discussione con una ordinanza del Sindaco che ha imposto la chiusura del plesso fino a sabato per i dovuti accertamenti, tenuto conto dell’incontro svolto in settimana tra genitori, corpo scolastico e amministrazione. Marinelli (MPC) inoltra una mozione sulla istituzione di uno sportello per gli immigrati, mentre il Partito Democratico s’interroga sull’incapacità amministrativa della maggioranza: “quanti soldi perderemo ancora?”.  Nel frattempo l’assise comunale regala una novità: i quattro dissidenti si sono uniti in un gruppo, denominato Gruppo Autonomo di Maggioranza, interno al PdL, ma che comincerà a far sentire la propria voce sulla troppa autonomia della Giunta. Riattivata la centrale operativa di videosorveglianza che permetterà, si spera, un miglior controllo della città. Istituita la Commissione Straordinaria per valutare il problema Ladisa, il Consiglio propone una Commissione di Consiglieri da affiancare alla stessa, alla ricerca del risultato migliore. Noi de Lanotiziaweb.it abbiamo pensato di ascoltare le parole dell’Ass. Palladino sui problemi Ecocapitanata e Ladisa, il quale in esclusiva ci ha raccontato tutti i particolari della faccenda. La cronaca ha visto protagonista un Carabiniere: questi, infatti, fuori servizio, ha sventato una rapina presso un supermercato Md, in via Padula, ricevendo anche i complimenti del Primo Cittadino. Due rapinatori arrestati (uno minorenne) grazie alle telecamere di un tabacchino, un 79enne già ai domiciliari finisce in manette e due uomini tratti in arresto per tentativo di estorsione a Canosa. Esportiamo il nostro “credo criminale” anche fuori provincia, con tre arresti per furto di generi alimentari a Mottola (Ta). Nella rubrica “Scrivo per…”, questa settimana ci scrivono per denunciare un’aggressione ad alcuni volontari. Mostra estemporanea di pittura all’Exopera. L’Accademia di Arti Marziali rappresenterà Cerignola ai campionati nazionali di Karate. Anche la nostra città ha fatto parte degli indignati a Roma. Concludiamo la pagina culturale con la Sagra della Bella di Cerignola, per la quale sono state già “sprecate” molte parole e perciò riteniamo superfluo ritornarci, nella speranza che si possa superare in fretta una delle pagine “culturali” cerignolane davvero più basse degli ultimi anni. La Solenergy Udas diverte e vince mentre l’Audace Cerignola sbatte ancora una volta contro il Racale, perdendo. Si concludono così sette giorni che sono solo un anticipo di quello che accadrà la prossima settimana, col Consiglio sui debiti fuori bilancio, il censimento Istat al via da lunedì 17, e tanto altro ancora.