Nella mattinata di oggi, presso il commissariato di Polizia di Cerignola, sono pervenute quattro denunce ad altrettanti residenti del luogo, per vari reati. Due sono stati denunciati per detenzione impropria e violazione della normativa che regolamenta la tenuta di materiale esplosivo. Un’altra denuncia ha visto protagonista un cerignolano che perpetrava truffe per via telematica. Ultimo della serie, in verità minore rispetto agli altri, un uomo di mezz’età denunciato per aver dichiarato il falso in merito alla propria identità personale.