Domani 18 novembre ore 8.30, avrà luogo presso il Museo Diocesano di  Bisceglie il convegno dal titolo “Il mondo rurale per l’innovazione dell’offerta turistica locale”. L’evento è il primo di una serie di iniziative che si snoderanno, attraverso un TOUR di GAL, nei diversi territori dei Gruppi di Azione Locale che vi aderiscono. Gli eventi che si susseguiranno nel corso della Programmazione 2007/2013, hanno l’obiettivo di mettere a sistema gli strumenti e le risorse offerte dal Piano di Sviluppo Rurale della Regione Puglia secondo criteri innovativi che diano un concreto slancio all’economia rurale favorendo processi di sviluppo nei territori locali. Nella prima delle otto giornate studio, partendo dalle misure 311 – azione 1 e 313 – azioni 4 e 5 che finanziano gli agriturismi, la commercializzazione e le strutture per la piccola ricettività, si approfondiranno i temi del turismo rurale che in una Regione come la Puglia, meta di un turismo sempre più attento ed esigente, è di grande attualità.

Il programma del convegno prevede in mattinata i saluti istituzionali dell’Assessore Regionale alle Risorse Agroalimentari – Dario Stefàno e di Gabriele Papa Pagliardini – Autorità di Gestione del Piano di Sviluppo Rurale oltre al Sindaco di Bisceglie – Francesco Spina, Sergio Paolo Silvestris – Europarlamentare della Commissione Agricoltura e Carlo Verde – Presidente del GAL Ponte Lama. Gianni Porcelli, Direttore del GAL Ponte Lama che coordina l’iniziativa, introdurrà le misure e i finanziamenti per il turismo rurale. Saranno poi illustrati la normativa e l’inquadramento fiscale per la piccola ricettività. Dopo un buffet di degustazione si riprende nel pomeriggio alle 15.30, quando si entrerà nel merito delle tipologie di turismo rurale con esperti di turismo di atmosfera, sostenibile e marketing territoriale. Tra i casi studio, l’albergo diffuso Santu Lussurgiu in Sardegna: una riuscita integrazione tra turismo sostenibile ed economia locale.

In serata, nell’ambito della manifestazione Calici nel Borgo Antico, che animerà le vie del centro storico di Bisceglie sarà allestita “la GALleria dei territori” dove ciascuno degli otto GAL partecipanti porterà un pezzetto del proprio territorio tra assaggi, aziende e mestieri. In questa cornice il GAL Piana del Tavoliere presenterà, all’interno di un portone dedicato, le eccellenze del territorio, promuovendo le filiere del grano, fino ai prodotti da forno, e dell’oliva da mensa. Con l’iniziativa “GAL IN TOUR- Opportunità per lo sviluppo rurale” i Gruppi di Azione Locale intendono migliorare ulteriormente la conoscenza delle loro attività e dei bandi per offrire a tutti i potenziali beneficiari la possibilità di cogliere le opportunità offerte dai finanziamenti. Risorse che correttamente impiegate costituiscono il perno di operazioni davvero efficaci per l’agricoltura e per migliorare la qualità della vita nei territori rurali.  In allegato è possibile scaricare il programma e la locandina dell’evento.