Pubblichiamo di seguito una nota dell’avv. Metta il quale torna sulla proposta del Consigliere Netti in merito alla possibilità di un corso di difesa personale per i Vigili Urbani. Ecco il documento completo.

DIFESA PERSONALE

O

VANTAGGIO FAMILIARE ?

Nicola Netti,consigliere di maggioranza,

ma …non tanto ….. e ….non sempre…. qualche volta sì….qualche volta no…. poco poco….piano piano…,

ha scoperto quel che di urgente occorre in questa città:

un bel corso di addestramento di difesa personale per i nostri Vigili Urbani!

Effettivamente,davanti al Gorizia tra i braccianti disoccupati,a Sant’Antonio tra i fruttivendoli “appuzzoniti”,

tra le massaie e gli edili,c’era e c’è un tema ricorrente:

come mai – mi dicono – i nostri Vigili non frequentano un corso – pagato dalla Amministrazione – per imparare a difendersi con le mani e con le mazze,in attesa di avere le pistole elettriche,che Reddavide ha chiesto in regalo a Babbo Natale?

Davanti ai cancelli delle scuole,alunni,mamme e maestre invocano questo corso come urgente.

Bè: l’avete capito.

Niente contro l’ idea in sé,ma onestamente le priorità mi paiono altre.

Ma il Sindaco si precipita a condividere: ha ragione Netti!

Oddio,il voto di Netti serve e,dunque,Netti avrebbe ragione qualunque cosa dica.

Ma qui ha ragione due volte.

Perché – magari – come istruttore – pagato – andrebbe bene il fratello di un altro consigliere di maggioranza ……

ma non sempre…….poco poco….. piano piano….. qualche volta sì…. Qualche volta no….

Se i figli sono “pizz e’ cor”,anche i fratelli qualcosa contano.

Alle persone intelligenti,questo poco basterà per capire tutto.

E bravo Nicola !

15 COMMENTI

  1. il fratello……. l ha proposta……giustamente qualche giorno fa il fratello alzo’ un po’ la voce contro l amministrazione e subito lo accontentano.
    volete qualcosa? alzate la voce!!!!!!! se poi avete un fratello dissidente meglio ancora.

  2. Davvero dobbiamo stare a leggere le richieste di Netti.
    Lo capirebbe anche un bimbo che è il momento opportuno per i 4 del GAM di avanzare pretese.
    Giannatempo deve accontertarli, no può inemicarselie quindi TUTTO VA BENE!!!

  3. Eeeeeeee bastaaaaaaaa sempre le solite polemicheeeeee…

    La campagna elettorale è finitaaaa……
    Siate sportivi accettate la realtà… La gente vuole una oppisizione costruttiva e non fatta solo di sterili polemiche… Grazie per lo spazio..

  4. Quando l’opposizione si esprime su qualsiasi argomento immediatamente dall’altra parte si parla di sterili polemiche, di chi ha vinto e chi ha perso, di strumentalizzazioni ecc……….
    Ci rendiamo conto che Cerignola sta sprofondando sempre più in basso?
    E allora che ben venga un’opposizione anche critica che serva per tenere alta l’attenzione sull’incompetenza, sui favoritismi, sulle beghe, sui dissapori e sull’inadeguatezza in genere di quest’amministrazione.

  5. Ma dai Giovanna, ma se non ne azzeccano unaaa…. lascia perdere…. Non c è un solo argomento che vada bene all’opposizione…

  6. Se notate Metta non critica tanto la proposta di Netti. E nemmeno lo stesso Netti. tra i due,non tutti lo sanno, corre buon sangue. Piano piano, piano piano…Netti e Metta andranno a braccetto! vedrete vedrete!

  7. Dato che non è riuscito ad avere l’ulitizzo del palazzetto, lo hanno accontentato in altra maniera… Complimenti!!!!!

  8. metta nn critica netti…ha semplicemente gli incubi qnd pensa a Giannatempo..fa cm un bimbo che perde una caramella…nn sa accettare la sconfitta…ke pena…

  9. Io propongo Lionetti come istruttore di arti marziali. E’ uno che capisce di difesa della nazione, di ambiente, di edilizia, è l’assessore ombra di reddavide, ha una attività nel settore pubblicitario, spart i panini all’amendola, può anche insegnare arti marziali ai VVUU

  10. I politici di Cerignola? Vanno presi a calci in culo. Da quando i consiglieri (che da ragazzotti facevano di peggio di quello che fanno ora i ragazzi) danno consigli esatti? Bisogna cambiare. FACCE NUOVE. E SOPRATUTTO COGNOMI NUOVI.

    SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Comments are closed.