“Esprimo, a nome dell’ Amministrazione Comunale e di tutta la città di Cerignola, la mia solidarietà al sindaco di Orta Nova Maria Rosaria Calvio, alla sua Giunta e a tutte le forze sane di Orta Nova per il grave atto intimidatorio della scorsa notte”. Così il Sindaco di Cerignola, Antonio Giannatempo, manifesta la sua vicinanza alla collega in seguito all’attentato incendiario perpetrato ai danni del Palazzo di Città: ignoti hanno dato fuoco alla porta d’accesso del municipio ortese, causando danni che non sono stati ancora quantificati.

“Sono convinto che il Sindaco Calvio, i suoi assessori e tutte le forze politiche del Consiglio Comunale di Orta Nova non si faranno scoraggiare dagli autori di questo atto infame – aggiunge il primo cittadino di Cerignola -. Portare avanti il lavoro che ci aspetta per migliorare la vita delle nostre città è la risposta migliore che possiamo dare ai criminali che non vogliono piegarsi al rispetto delle regole e all’affermazione dei principi di legalità e trasparenza nell’amministrazione della cosa pubblica”.

2 COMMENTI

  1. Ok, xxxxxxxxx! Ora, dopo questo copia incolla, fai un xxxxx xxxxxxxxx “serio però!” alla luce dell’omicidio di questa mattina in Orta Nova…Ah, fai una cosa giornalisticamente più accattivante…fai parlare la xxxxxxxx del xxxxxxxxx…Voglio vedere se dice la stessa cosa…

Comments are closed.