lanotiziaweb.it
lanotiziaweb.it

Mentre nell’aula consiliare di Cerignola si parla del problema rifiuti giunge una nota dal Comitato No Inceneritori sulla discarica consortile Forcone-Cafiero. «E’ stato già realizzato – si legge – non solo il V°, ma già un enorme invaso per il VI°, nemmeno autorizzato, che farà di Cerignola una rifiutopoli per la prossima generazione. I partiti fanno orecchie da mercante, ignorando la nostra proposta di deliberare per la strategia rifiuti zero».

3 COMMENTI

  1. Ill.mo Comitato “No Inceneritori”, ma dove cavolo le pescate ‘ste notizie? Invaso per il VI° lotto? Ma dove? Ma quando? Starete mica parlando dei lavori che si stanno realizzando nell’area antistante gli impianti di Forcone Cafiero?
    Ill.mo Comitato, trattasi della realizzazione di vasche per l’intercettazione delle acque piovane. Opere obbligatorie per qualsiasi impianto di smaltimento e trattamento rifiuti!
    E questi dovrebbero rappresentare la “coscienza ambientalista” dei cittadini della provincia di Foggia?
    Ma per favore……..

  2. Una nota del Comitato No Inceneritori. Oramai quando mandano “una nota” questi del Comitato No Inceneritori, sembra come una roba tipo agenzia ANSA, oppure un editto di qualche TIME o Financial Time. Insomma questi del Comitato già se la tirano alla grande, pontificano che nemmeno i Papi della Roma papalina……non va bene, non va bene per niente. Permettetemi un consiglio, prima di sparare cazzate, fate un minimo di accertamenti e qualche volta provate a credere anche a noi mortali. Certo sempre dopo, e con ogni rispetto, dei vostri Onnipotenti DEI pagani. Speriamo ci faccino il miracolo. Infine SI il 6° lotto è tra noi…viva i lotti, il lotto alle otto, il superenalotto, la lotteria di capodanno, e Buon natale ragazzi.

  3. Ha proprio ragione -indovinate chi sono?-.
    Notizie di questo stampo, così come divulgate e prive di ogni qualsivoglia supporto, devono essere replicate esclusivamente con commenti esilaranti.
    Conoscendo alcuni dei componenti locali del Comitato No Inceneritori certamente si spiega il perché si scrivono delle eminenti idiozie.
    Ricordatevi che che semina vento raccoglie tempesta.
    Auguri a tutti i lettori.

Comments are closed.