Mancano due giorni al primo storico derby del basket ofantino, e continua il nostro avvicinamento alla gara di domenica. Ieri vi abbiamo raccontato le attese della formazione padrona di casa, la Mediterranea, oggi tocca alla squadra ospitante: la Solenergy Udas. La squadra del Presidente Di Giorgio sta vivendo questa vigilia con assoluta tranquillità, consapevole di cercare un risultato importante, ma ancor di più se si tratta di un derby. Ieri sera abbiamo potuto assistere all’allenamento di rifinitura: i ragazzi sono ben carichi, con la giusta dose di tensione che serve. Rosario Saracino, Matteo Totaro e Carlo Mancini hanno affidato a noi le loro sensazioni e speranze. Partiamo dal mister della Solenergy: ’’E’ una partita in cui ci sarà molto spettacolo ed adrenalina: un derby che si svolgerà nel segno della maturazione. Vorrei vederla da spettatore, ma non posso: il pubblico verrà a seguirci con passione e cercheremo di non deluderlo, così come ci sarà il rispetto per gli avversari, qualunque sia il risultato. La rinascita di questo sport a Cerignola è stata incredibile, sinceramente non me lo sarei aspettato. Sono felice, andiamo avanti cercando di fare sempre meglio’’. Per il capitano Matteo Totaro la vigilia della gara è tranquilla: ’’è una normale partita di basket, non ci sono problemi. Aspettiamo domenica per poter andare avanti, cercheremo di vincere se possiamo. Quando ci sono queste belle partite, il tutto dipende dallo stato d’animo di ciascun giocatore, che può fare la differenza’’. Infine Carlo Mancini non vede l’ora che arrivi domenica: ’’Sono qui da due anni, e viverla da dentro è un qualcosa di bellissimo: la prima volta ha un sapore speciale, speriamo di vincere’’. Da non dimenticare che la squadra si affida anche sui due stranieri, Hugo Sierra e Seba Susbielles, i quali sin dal loro arrivo a Cerignola hanno dato entusiasmo all’ambiente; senza dimenticare fra gli altri, anche Visaggio e il cerignolano Mimmo Sciascia. Tutto è pronto: restano solo da contare le ore, i minuti ed i secondi che mancano prima di una domenica storica per la Cerignola sportiva.

4 COMMENTI

  1. … una sola raccomandazione:

    DIVERTIAMOCI E BBBASTA!!!

    E che vinca il migliore!

    Brava Cerignola!

Comments are closed.