Come da tradizione ormai consolidata, il giorno 23 dicembre, per l’intera giornata, Lions Club e Leo Club Cerignola effettueranno una raccolta alimentare che si terrà presso i supermercati locali Dok (via Aurelio Saffi 15) ed Interspar (via Torricelli). Il Presidente del Leo Club Cerignola, Francesco Rinaldi, ha  spiegato che l’attività di servizio rientra nel Progetto Leo Club “Aggiungi un pasto a tavola”, l’iniziativa è stata promossa al fine di sostenere le fasce sociali più disagiate attraverso la raccolta e la successiva donazione di viveri di prima necessità. Il ricavato del carrello solidale verrà devoluto alla “Casa d’Accoglienza per Minori” della Pia Opera Buon Consiglio, come dichiarato dal Presidente del Lions Club Cerignola, Wandisa Giordano, che ha detto: “la scelta di donare il ricavato della raccolta alimentare ai più bisognosi ed in particolare ai bambini dell’istituto “Buon Consiglio” è stata dettata dall’interesse, in questo mio anno sociale, nei confronti dei minori malati e bisognosi e, per quanto concerne il nostro territorio, attualmente la “Casa d’Accoglienza per Minori” è l’unica struttura ad accogliere bambini in difficoltà, dando ospitalità a quattordici bambini che hanno un’età compresa tra i tre mesi ed i quindici anni”.

2 COMMENTI

  1. Ma questi devono farsi sempre pubblicità?!? Poi non farebbero prima a donare di tasca propria il denaro per benficienza visto che i soldi non gli mancano? L’ipocrisia sotto Natale raggiunge i picchi annuali!
    Quasi ogni sabato davanti al GM maxi ci sono associazioni benefiche che fanno raccolta alimentare!

  2. E’Cortesemente pregato di non offendere chi fa opera per le persone disagiate,vanno rispettati tutti..grazie

    Mimmo Siena

Comments are closed.