Sarà ancora possibile recarsi in autobus da Cerignola a San Giovanni Rotondo. Le Ferrovie del Gargano hanno detto si alla richiesta dell’Amministrazione Comunale di mantenere almeno un collegamento giornaliero tra la nostra città e quella garganica, utile sia per chi vuole recarsi nei luoghi della vita di Padre Pio sia per chi deve raggiungere l’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza”. La corsa di andata, da Cerignola, parte alle 7; quella di ritorno, da San Giovanni Rotondo, alle 12.30.

“Fino a qualche mese fa le corse per San Giovanni Rotondo erano due – spiega l’assessore alla Mobilità Urbana Savino Santoro –. Una era stata cancellata, perché il numero degli utenti era tale, secondo l’azienda, da non giustificare il mantenimento del servizio. E Cerignola rischiava di essere privata pure dell’altra corsa, anche perché i contributi attesi dalla Regione Puglia non sono arrivati. Insieme alla Provincia di Foggia, abbiamo premuto sulle Ferrovie del Gargano perché controllassero attentamente i flussi di passeggeri diretti da Cerignola a San Giovanni Rotondo prima di arrivare ad una decisione penalizzante per una città come la nostra. L’ azienda ha acconsentito alla nostra richiesta. Le cifre, per fortuna, ci hanno dato ragione: dal monitoraggio dei dati riguardanti il numero di utenti della linea negli anni compresi tra il 2006 e il 2011, è emerso che il pullman è stato utilizzato sempre da più di 8mila persone all’anno, tranne il 2007. E così l’azienda ha optato per la prosecuzione del servizio”.