Franco Metta

Una lettera aperta è stata indirizzata da Franco Metta al presidente dell’Audace Cerignola, Giuseppe Dinisi. Interrogandosi sulla protesta e sugli spalti vuoti in occasione delle gare casalinghe della squadra, il presidente de La Cicogna si rivolge al massimo dirigente gialloblu per recuperare l’idea dell’azionariato popolare messa in piedi alcuni mesi fa, attaccando (tra le righe) il direttore generale nonché assessore De Cosmo, che a detta dell’avvocato soddisfa nella gestione della società interessi privati. Di seguito la nota integrale.

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELL’AUDACE CERIGNOLA.

L’AUDACE PATRIMONIO DELLA CITTA’ !

Caro Presidente Dinisi, Audace Cerignola \ Francavilla: il mio eccellente amico Tonino Daniello mi riferisce di 36 spettatori presenti e di cento metri di striscione polemico nei confronti della società. I tifosi non seguono la squadra e accusano la società di interessi privati. Caro Presidente, questo è il risultato di una situazione societaria poco chiara. E’ il frutto del palese conflitto di interessi tra chi svolge le funzioni di amministratore pubblico e di amministratore privato. E’ la mia battuta : Hai messo i soldi al pallone?”,che diventa dolorosa realtà e distacca la gente dal calcio. Ho ascoltato qualche super tifoso. Mi ha raccontato questo,ma anche strane storie che coinvolgono la Tua società edile,raccomandata in quanto di proprietà del Presidente del “pallone”. Abbinata al nome di tecnici professionisti,raccomandati anche essi e noti solamente per due ragioni: incapacità riconosciuta e conclamata; parentela con personaggi potenti. Evidentemente, tante voci,che – tranquillo – non reputo certamente veritiere, hanno turbato il clima. I tifosi contestano l’allenatore,ma lo striscione parlava di società,di interessi privati,di promesse d’azionariato popolare tradite o dimenticate. Se avessimo un Sindaco,un vero Sindaco,non un “comunicato stampa” fatto sindaco, sarebbe già intervenuto.

La squadra,i colori sono patrimonio della città; patrimonio di tutti: di chi al campo viene,di chi non ci viene,perché la squadra rappresenta la città. Non si può,questo è il mio parere,fare finta di nulla. Allora,caro Presidente,Ti chiedo: come c’è finita l’Audace Cerignola in questo isolamento? Come credi di uscire da questa situazione? L’idea l’avevi avuta,ma poi è tramontata,perché avrebbe messo in discussione lo strapotere del solito. Azionariato popolare, si. Aggiungo: azionariato popolare nell’ambito di una FONDAZIONE. 20 \30 soci – fondatori e finanziatori principali della Fondazione Calcistica Audace Cerignola. Che gestisce la squadra,ma anche tutte le altre attività,che intorno alla squadra possono essere attivate. Una istituzione che superi la figura del singolo imprenditore – proprietario ( con burattinaio compreso). Che si apra alle eccellenza della città. Quelle che in parte oggi finanziano l’U.S. Foggia ! Soci fondatori paritariamente coinvolti e,poi,soci popolari. Tifosi certo,ma anche amministratrori (che per una volta mettano mano al proprio portafoglio), imprenditori, commercianti,oserei dire,persino,associazioni con scopi principali diversi,ma attente alla realtà dello sport. Modello Barcellona,se la citazione non sembrerà troppo ambiziosa. Massima partecipazione e massima democrazia. Basta con l’unico fesso che caccia il denaro; con l’unico dritto,che se ne approfitta. Credi che faccia bene all’immagine dell’AUDACE l’operazione che è in corso,con sfrontatezza e con prepotenza,per assicurare,si dice alla società,in realtà ad una persona fisica, il controllo e la gestione dei campi di Torricelli?

C’è troppo interesse personale ed egoistico,poco senso di appartenenza della squadra e della società alla città intera. Perché il “solito” si deve pappare i campi da gioco destinati alle fasce più bisognose della nostra città? Perché l’AUdace deve risultare strumento di interessi privatissimi? Ma quando parliamo di pallone,siamo sicuri di discutere tutti della stessa cosa? Noi parliamo di calcio,qualcun altro,non so……Tu,caro Presidente, ripeti ogni giorno di voler aprire l’Audace al contributo di tutti. Passa dalle parole ai fatti. Perché così il calcio a Cerignola non va da nessuna parte. Perché il calcio ha bisogno di allenatori,giocatori,dirigenti,ma senza TIFOSI non serve a nulla.

 

54 COMMENTI

  1. Ahhh, adesso si capisce tutto! Vabè peccato, la politica non dovrebbe proprio esserci… però che si deve fare questa è Cerignola, interessi privati o non FORZA AUDACE

  2. é arrivato il momento che aspettavo ,una squadra a tre punti dalla prima , costata all’incirca 300.000 € parlo dell’audace al confronto di altre squadre costate molto di più, una squadra che ha pagato tutti i giocatori viene contestata .Forse il vecchio presidente Daniello (Mettiano)con qualche altro sprovveduto titolare di scuola calcio che non conta niente ,si mette in moto per avere il campo di torricelli ?Metta lascia stare il calcio non farti abbindolare da gerta gente ,devi sapere che molti imprenditori noti di Cerignola pur di mantenere il Cerignola vogliono terreni suoli per costruire addirittura la proposta la fece un certo zamparini ,quindi tutti fanno qualcosa per ricevere in cambio altro.A voi ulras che vi credete il cuore del calcio abbiate fegato e dite la verità,come fate a contestare una squadra arrivata prima l’anno scorso e ha perso in uno scondro diretto con una squadra sicuramente piu forte di noi , e quest’anno a tre punti dalla prima , godete a non andare allo stadio, pensate che daniello abbia i soldi per poter fare di meglio ? a uno dei capi ultras che non nomino ma lui sicuramente capirà sei sempre stato di sinistra e che anno fatto i tuoi amici per il calcio? adesso ti proponi con Metta ? bella roba aiuta la squadra adesso nel momento del bisogno a te ed i tuoi amici.Per quanto riguarda l’audace vi dico di non mollare ,ma di tener meglio in considerazione tutto il settore giovanile compreso la scuola calcio vero motore del calcio dilettantistico e di non far migrare i nostri piccoli talenti in cittadine a noi vicine che non contano nulla

    • Ciao caro roberto e a tutti gli altri che stanno commentanto questa lettera.
      Primo voglio precisare che sono contro metta al 100% ma forse ha detto l’unica cosa buona da quando si e’ candidato;
      Secondo nn nominare il nome degli ultras invano, perche forse sono la parte piu pulita del calcio sopratutto a cerignola;
      Terzo gli ultras conoscono il calcio a cerignola meglio di molte altre persone come te e sanno come stanno le cose realmente;
      Quarto punto una squadra fatta dal sign. Decosmo con 300.000 euro puo solo arrivare come al solito seconda o nn so dove,perche voglio ricordarti che questa squadra nn ha panchina e nn ha i rinforzi giusti per arrivare alla fine del campionato.
      Quinto punto vorrei che qualcuno mi spieghi perche’ allo stadio nn va piu’ nessuno nonostante la buona posizione in classifica?Forse perche’ la gente e’ stanca di essere presa in giro? Forse perche’ nn vede nulla che potrebbe far andare avanti questo proggetto?
      Dopo aver precisato giusto qualche punto(anche se ce ne sarebbero un migliaio), qualcuno mi spiega dove vede la societa’ AUDACE CERIGNOLA?
      A me piu’ che una societa’ composta da un azionariato popolare, sembra un gruppo di persone, imprenditori e non, comandato da una sola persona che nn e’ sicuramente il presidente Dinisi ma il nostro assessore DECOSMO che ha i suoi buoni fini .Quest’ultimo a mio avviso e l’unico responsabile di cio’ che sta accadendo al monterisi ultimamente e chissa perche’ leggendo i quotidiani e le interviste si puo’ ben capire che del pubblico e soprattutto degli ultras nn se ne frega assolutamente nulla.Chissa perche’?Non e’ difficile da capire una cosa simile e’ successa una ventina di anni fa’. Quando negli anni novanta il calcio a cerignola andava “DICIAMO” bene e la squadra militava in serie D, anche in quelle occasioni la squadra arrivava sempre seconda , cosi gli ultras capite le intenzioni del presidente decisero di disertare lo stadio e contestare quella societa’.In quell’occasione il presidente trovando il campo libero da nessuno che lo ostacolava che ha fatto? Si e’ solo fregato vent’anni e piu’ di convenzione, ha abbandonato l’audace facendola retrocedere in terza categoria.A me sembra che la cosa si stia ripetendo perche’ come allora ci sono interessi che vanno ben oltre il vero interesse della squadra e della citta’.Concludo dicendo a te caro Roberto che gli ultras sono e’ rimarranno sempre il cuore del calcio a cerignola e ovunque percio’ se vuoi veramente la verita’ segui e vivi ovunque e comunque l’audace e le verita’ arriveranno a galla da sole.

  3. Ma l’avvocato fà sempre la scoperta dell’acqua calda….si sà da sempre che il comune si libera del peso della squadra appioppandola a qualche imprenditore in cambio di favori…ma questo si crede che siamo tutti scemi?invece di alzare solo polveroni fai le cose concrete che non le sai fare nemmeno..

  4. giu le mani dalla nostra squadra. w il presidente e la società. fuori le polemiche politiche. grande presidente vai avanti cosi

  5. La iena Metta ed i suoi lacchè hanno messo le mani anche sull’audace, mi rivolgo agli ultras: non fatevi tirare dentro da questa vicenda, questi personaggi sono bravi solo a sollevare polveroni! In tutto il mondo il calcio è “un dare e avere”,a mio avviso questa società sta operando bene (vedi risultati delle giovanili) e poi è l’ unica che negli ultimi sta dando una certa continuità calcistica a questa città. Caro Daniello proprio tu non puoi parlare hai parecchi scheletri nell’armadio…..ma purtroppo questa città tanto umorale ha la memoria corta!

  6. Mo’ pure sul calcio a sparare minchiate.
    Mi auguro qualche intervento di qualche alto diriggende della cicogna a chiarire il concetto espresso dal loro ideologo.
    Lionettiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Dicci qualcosa dai.
    Chi faresti giocare come mezzala?

    I diriggendi della cicogna possono gestire solo qualche campo di calcetto (di proprietà del comune), il calcio vero lo lascino perdere.

  7. La setta dei Mettiani e tutti i suoi adepti stanno a questa città come Renzo Bossi sta alla politica! Lacché, millantatori, quaquaraqua giù le mani dall’audace e da questa città.

  8. premetto che della politica non mi frega niente, ma prima di rispondere a metta perchè non imparate la lingua italiana?? non vi si può leggere…aggiungo una sola cosa SIETE SOLO DEI LECCACULO: SOLO PERCHÈ VI ACCOMPAGNATE A GENTE ” CHE CONTA” in questo paese di decelebrati pensate di essere arrivati? fate pena!

    • e tu saresti quello in grado di correggere la grammatica di chi scrive?? Tu, che scrivi “deceLebrati”?!?! ahahahaahahahh come stai messo bene!!!! Se quelli del tuo gruppo sono come te….ahahhahahahahha…deceLebrati! E cosa de-celebriamo??? Una de-messa?!?! Cos’è, un neologismo???? ahahahah

      • so benissimo che si scrive decerebrati e non come l’ho scritto io. non fare il saputello e cerca di capire ciò che volevo dire!

        • hai fatto tu il “saputello”, presumendo di correggere scritti altrui, invece hai fatto la figura dell’ “ignorantello”……ahahahahhahah. Come si dice…..chi sputa in cielo, in faccia gli viene!! ahahahahhah

  9. Giulio, ma anche tu sei un alto diriggende?
    Evviva i diriggendiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii della cicognaaaaaaaaaaaaaaaa.
    Ci fate tanto ridere.

  10. no sono un dirigente e non me ne può fregar di meno…….ma siete ridicoli! non sapete scrivere in italiano e pretendete di attaccare uno che (potrà essere anche criticato politicamente) vi può insegnare molto e…. soprattutto la grammatica e la lingua italiana!

  11. Caro avvocato metta e tutti i suoi seguaci non vi crede più nessuno sparate sempre minchiate e la gente è stanca di stare a sentirvi basta ci avete scasatooooooooo.

  12. Scusate, ma vorrei sapere perchè si passa sempre a correggere gli errori degli altri, capita di mancare un tasto… però ricordiamo da che pulpito vien la predica, se anche voi sbagliate!
    Xgiulio: ‘gente che conta’… non ti sembra di esagerare.. bhaa!

  13. ma se non sai cosa significa DECELEBRATO COSA RISPONDI A FARE??? VAI SUL VOCABOLARIO PRIMA DI PARLARE A VANVERA! DECELEBRATO: SENZA CERVELLO…….L’IGNORANZA È UNA BRUTTA BESTIA! RIPETO CHE NON MI PUÒ FREGAR DI MENO DELLA CICOGNA, DEL PDL, DEL PD…

  14. Caro Franco,visto che gli auguri di Buon Natale e Buon Anno non ce li siamo scambiati e per beghe non proprio calcistiche neanche con una tua collaboratrice in quanto i valori umani spesso vengono posti in secondo piano tengo a precisare quanto segue:
    forse in questo momento l’audace calcio sta vivendo un momento di serenità e tranquillità grazie alla mia dirigenza che non avendo nulla a che fare con le beghe politiche che si vogliano mescolare con quella parte pulita di Cerignola che io credo di rappresentare e che mi vede con l’onore Presidente,rispondo alle tue domande in maniera inequivocabile.Sì è vero che per gestire una società sportiva spesso si ricorrà ad aiuti di imprenditori e di simpatizzanti ma è altresì vero che coloro che lo fanno sono liberissimi di farlo per amore di questa città e non obbligati in solido a farlo,per cui quando ho parlato di azionariato ero e sono fotissimamente convinto che la strada giusta per raggiungere traguardi importanti per la nostra città sia il mezzo più giusto.I traguardi raggiunti dall’Audace calcio fino ad oggi hanno avuto solo il sostegno economico e non del mio operato e di quelli che mi affiancano e dal Comune e dai suoi politicanti l’audace cerignola non ha ricevuto assolutamente nulla ma pare che sia bravo a giudicare l’operato altrui e a puntare il dito contro. Se quello che stiamo creando per il calcio Cerignola non va bene allora… tu puoi fare di meglio?
    distinti saluti
    Il Presidente

  15. NON MI SEMBRA DI ESAGERARE PERCHÈ È COSÌ E BASTA… E POI PERCHÈ VI SIETE MESSI IN TESTA CHE IO FACCIA PARTE DELLA CICOGNA??SONO UN CITTADINO CHE SI È UN PÒ ROTTO DI SENTIRE STRONZATE: CI SARANNO PROBLEMI PIÙ GROSSI IN QUESTA CITTÀ O SBAGLIO?? SAI COM’È C’È UN TASSO DI DISOCCUPAZIONE CHE FA PAURA, DELLA CRIMINALITÀ NON NE PARLIAMO CHE È MEGLIO E DEVO STARE A LEGGERE FESSERIE SULL’AUDACE (TRA L’ALTRO SCRITTE IN UNA LINGUA INCOMPRENSIBILE)…… MEDITATE GENTE!

  16. In tutti questi commenti nn ho letto niente di costruttivo, solo grandi sparate l’uno contro l’altro…. continuate così bravi…

  17. Dimenticavo rispondendo in maniera tranquillà,quando sono stato chiamato alla presidenza dell’Audace Calcio abbandonata dall’amico Tonino Daniello, che oggi riferisce che allo stadio la tifoseria è limitata un num.di 36 tifosi dimentica che allo spareggio di un campionato vinto c’erano 2000 cerignolani tra tifosi o meno non lo so,ma certamente non sono rimasti delusi della nostra squadra che ha lottato fino alla fine. Questo probabilmente non fa testo e non fa neanche testo il fatto che oggi la società audace calcio Cerignola è presente nella nostra città con una scuola calcio totalmente gratuita,un settore giovanile che da anni non si vedeva nella nostra città e che grazie ai miei sacrifici e anche dell’innominato come lo chiami conta circa 300 iscritti che stanno iniziando a dare lustro alla nostra città. Certamente se la nostra Juniores è stata l’anno scorso campione regionale e le rappresentative minori si sono classificate ai primi posti del campionato regionale.I ragazzi che ne facevano parte in questo campionato stanno contribuendo a tenere alto il nome dell’audace in diverse squadre della nostra regione o altre,certo è poco conto questo per chi aveva solo un obbiettivo che era quello di approvigionarsi di commesse e appalti di lavoro che mai sono arrivate e che mai e dico “MAI”sono state pensate o richieste.Tanto è doveroso da parte mia dirti perchè la mia azienda ha sempre operato grazie alla propria professionalità e all’eccelenza del proprio lavoro frutto di esperienza e serietà.Risulterà strano al lettore che la mia presidenza non sia stata oggetto di uno scambio di favori con l’amministrazione o con chiunque altro(vedi rapporto con l’ex Sindaco Valentino o con l’attuale Sindaco Giannatempo)tanto dovevo per dovere di cronaca e sfido chiunque a dimostrare che l’unico presidente che ha portato avanti un proggetto AUDACE CALCIO abbia avuto un qualsiasi favore o aiuto di qualsiasi genere da parte della passata o presente amministrazione.
    Per completare il discorso campo Torricelli sono certo che i tifosi sappiano quante difficoltà ho dovuto affrontare in questi anni non ultimo dopo il vandalismo compiuto sul campo carapellese distrutto da vandali in estate,le squadre giovanili grazie allo spirito di abnegazione e sacrificio si stanno allenando su campi prestati o rubando spazi ove possibile al Monterisi,se aggingiamo che la prima squadra è costretta ad emigrare per potersi allenare o giocare partite infrasettimanali pagando campi altrui che ci ospitano.Concludendo, vista la grossa disponibilità ad aiutare l’audace calcio di tutta la tifoseria e degli amici che la amano(a mie spese) visto che da Settembre la manutenzione dello stadio e del campo è rimasta orfana di qualsiasi intervento da parte delle Istituzioni,mi sono prodigato alla pulizia e al rifacimento delle opere di manutenzione e tinteggiatura delle tribune degli spogliatoi e del campoche erano fatiscenti e indecorose per una città che vuole partecipare a campionati importanti,inoltre da una settimana ho iniziato i lavori di rifacimento risemina e manutenzione del manto erboso….ringrazio tutti coloro che hanno contribuito in queste opere!E Vorrei sapere chi ha il coraggio di dire che tali opere sono state da qualcuno, chiunque esso sia pagate o altro.Se avete notizie in merito fatemi sapere.
    BUON ANNO A TUTTI

  18. Giulio forse non tutti abbiamo la possibilità di aver frequentato lascuola come te , el’avvocato Metta ,ma cio non puo pregiudicare i nostri commenti fatti in lingua come dici tu errata, ma per noi giusti nei contenuti.Comunque l’intelligenza non va di pari passo alla cultura, a voi della redazione vi chiedo di reguardire queste persone che discriminano altra gente solo per come scrive in italiano ,e come se dicesse parolacce .Giulio chiedi scusa le opinioni possono essere divergenti ma la buona educazione no.(correggimi se ho sbagliato verbi e congiuntivi ).

  19. Al Presidente voglio rivolgere un grazie per quello che fate ,un solo appunto curate un po di piu settore giovanile e scuola calcio quei ragazzi sono il futuro della squadra , meritano piu attenzione da parte della dirigenza non solo tecnica ,ma anche umana.Un augurio a Natale avrebbe fatto piacere a tutti .Il campo per allenarsi eè un vero problema e si spera che si risolvi con quello di torricelli.Non date in pasto questi ragazzi ad altre squadre tipo il trinitapoli ,gia molti ragazzi sono migrati per questa via credendo di aver fatto un affare ,ma voi dirigenza certe volte avete fatto in modo che questo succedesse trattate meglio giovanili e scuola calcio ,per tutto il resto grazie.

  20. Grande Roberto.
    Purtroppo giulio è un alto diriggende e la sua cultura trasuda in ogni intervento.
    Giulio è diplomato alla scuola per diriggendi della cicogna.

    Lo scorso anno i diriggendi della cicogna hanno organizzato dei convegni su singoli argomenti, non se li è filati nessuno, un successone.

  21. Salve a tutti, sono Tonino Daniello e dopo aver letto lettera e i relativi commenti mi sento di rispondere ad una polemica, in divenire, che mi vede coinvolto mio malgrado.
    Vorrei puntualizzare che l’amicizia che mi lega a Franco Metta è assolutamente indipendente dalla politica, dal momento che il nostro rapporto ha dei trascorsi trentennali e il fatto di aver menzionato me nella lettera alla Società Audace Cerignola, nella persona del Presidente, non deve essere considerata come un voler innescare una bomba ad orologeria con tifosi e la dirigenza dell’Audace.

    I miei anni come dirigente del Cerignola sono passati e sono stati fantastici, il rapporto con squadra e tifosi è sempre stato di grande impatto ma, in tutta sincerità, lungi da me qualsiasi proposito di contrastare la dirigenza attuale, che sta operando in maniera egregia e che ogni anno tira fuori il denaro per far ben figurare la squadra. Da parte mia c’è e ci sarà il massimo sostegno ma solo come tifoso, il più grande tifoso.
    Per cui, con queste poche righe, vorrei placare gli animi di alcuni che pensano “male”.

    In risposta al Caro Amico Dinisi, ci tengo a precisare che nell’estate del 2007 non ho abbandonato la Società, ho semplicemente lasciato perchè non c’erano i presupposti per affrontare la nuova stagione calcistica, vista la totale assenza del Comune.

    Riguardo ai tifosi mi sento di dirvi che il Cerignola va sempre e comunque sostenuto e che bisogna stringersi attorno al Presidente e alla sua dirigenza per puntare ai più grandi successi.
    Siate quello che siete sempre stati, con l’entusiasmo che solo voi sapete offrire sugli spalti del Monterisi.

    Tonino Daniello

  22. grande presidente daniello……via decosmo dal cerignola e dentro daniello che con dinisi farebbero scintille e porterebbero il cerignola dove merita.

  23. Adesso capisco perchè in vita mia non sono mai andato a vedere una partita di calcio allo stadio.
    Evviva i diriggendiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  24. Magari la dirigenza attuale e’ una merda ma sentire mister sparaquagh(mi scuso se non si scrive cosi’)che usa ad hoc qualsiasi pretesto(vedi inceneritore,ora l’Audace)per fare il suo comizio dovrebbe cominciare a fare i fatti,
    perche’ non ha proposto a “sua presunzione”l’ingresso in societa’(parlo dell’Audace)di soci(con portafoglio)visto che si professa tifoso da sempre?
    Il vero problema che lui come “sua presunzione”vede il calcio come strumento,per raggiungere il suo scopo che con CERIGNOLA E IL CERIGNOLA
    non ha niente a che vedere.

  25. Tante belle parole, ma secondo voi esiste un alternativa credibile o pseudo-tale a questa dirigenza?

  26. chiedo scusa se ho peccato di presunzione non è mia abitudine… ma sono stanco di sentire fesserie di ogni genere . cmq lo ripeto non faccio parte della cicogna.

  27. De cosmo ha tanti impegni di suo; tra super assessore all’edilizia, studio professionale, professore presso una scuola,ed infine il pallone, il calcio.
    Il calcio per lui è un hobby non è un grosso business, come la stragrande parte dei cittadini crede. La sua è una passione low cost, non gli costa niente, a lui gli basta stare nel pallone ed entrare gratis allo stadio. Gli basta solo questo.
    Un vecchio proverbio recita : Voce di popolo mezza verità! E di solito i proverbi non sbagliano mai.

  28. A prescindere da alcune verità note dette da qualcuno…spero che, a parte alcune eccezioni, gli autori di questi post siano solo stupidi ragazzi imberbi. A questi stupidi ragazzi imberbi gli auguro di crescere mentalmente e spiritualmente, altrimenti saranno ( o lo sono già se non sono più ragazzi imberbi ) degli inutili e superflui produttori di mxxda sulla faccia di questa nostra maltrattata terra. Peccato che la selezione naturale non abbia più i suoi effetti benefici.

  29. credo sia inutile, caro presidente e cari tifosi, sprecare tempo nel rispondere alle SOLITE ed INUTILI provocazioni dell’avvocato metta e dei suoi seguaci…a loro non interessa NULLA della squadra, come non interessa NULLA delle processioni, come non interessa NULLA dell’intera città…però…ovvio…trovano o almeno cercan d farlo, difetti nella squadra e nella dirigenza, partecipano alle varie processioni (senza MAI andare ad una messa), parlano parlano e parlano…tutto con un unico scopo…ANDARE CONTRO GIANNATEMPO…sì perchè METTA:GIANNATEMPO = GARGAMELLA : PUFFI..è ossessionato..poverino…prrrrr

  30. Si ricorda a qualcuno che di certo nn e’ stata la societa’ audace cerignola a far arrivare 2000 persone a bitonto allo spareggio.Si ricorda a tutti che il signor Decosmo a messo il biglietto dello spareggio a 25 euro prezzo che nemmeno in champion league pagheremmo per una curva.Questo vi fara’ capire un po’ tutto. Se questa societa’ nn ha un euro per andare avanti lasci tutto perche’ questo calcio di mxxxa a Cerignola NN LO VOGLIAMO.

  31. Ciao caro roberto e a tutti gli altri che stanno commentanto questa lettera.
    Primo voglio precisare che sono contro metta al 100% ma forse ha detto l’unica cosa buona da quando si e’ candidato;
    Secondo nn nominare il nome degli ultras invano, perche forse sono la parte piu pulita del calcio sopratutto a cerignola;
    Terzo gli ultras conoscono il calcio a cerignola meglio di molte altre persone come te e sanno come stanno le cose realmente;
    Quarto punto una squadra fatta dal sign. Decosmo con 300.000 euro puo solo arrivare come al solito seconda o nn so dove,perche voglio ricordarti che questa squadra nn ha panchina e nn ha i rinforzi giusti per arrivare alla fine del campionato.
    Quinto punto vorrei che qualcuno mi spieghi perche’ allo stadio nn va piu’ nessuno nonostante la buona posizione in classifica?Forse perche’ la gente e’ stanca di essere presa in giro? Forse perche’ nn vede nulla che potrebbe far andare avanti questo proggetto?
    Dopo aver precisato giusto qualche punto(anche se ce ne sarebbero un migliaio), qualcuno mi spiega dove vede la societa’ AUDACE CERIGNOLA?
    A me piu’ che una societa’ composta da un azionariato popolare, sembra un gruppo di persone, imprenditori e non, comandato da una sola persona che nn e’ sicuramente il presidente Dinisi ma il nostro assessore DECOSMO che ha i suoi buoni fini .Quest’ultimo a mio avviso e l’unico responsabile di cio’ che sta accadendo al monterisi ultimamente e chissa perche’ leggendo i quotidiani e le interviste si puo’ ben capire che del pubblico e soprattutto degli ultras nn se ne frega assolutamente nulla.Chissa perche’?Non e’ difficile da capire una cosa simile e’ successa una ventina di anni fa’. Quando negli anni novanta il calcio a cerignola andava “DICIAMO” bene e la squadra militava in serie D, anche in quelle occasioni la squadra arrivava sempre seconda , cosi gli ultras capite le intenzioni del presidente decisero di disertare lo stadio e contestare quella societa’.In quell’occasione il presidente trovando il campo libero da nessuno che lo ostacolava che ha fatto? Si e’ solo fregato vent’anni e piu’ di convenzione, ha abbandonato l’audace facendola retrocedere in terza categoria.A me sembra che la cosa si stia ripetendo perche’ come allora ci sono interessi che vanno ben oltre il vero interesse della squadra e della citta’.Concludo dicendo a te caro Roberto che gli ultras sono e’ rimarranno sempre il cuore del calcio a cerignola e ovunque percio’ se vuoi veramente la verita’ segui e vivi ovunque e comunque l’audace e le verita’ arriveranno a galla da sole.

  32. Concordo col fatto che gli ultras sono la parte pulita del calcio,tuttavia però, perché non cominciare come fanno in altre città a seguire altri sport, invece di rischiare daspo e denunce varie?

    • Il calcio e’sempre il calcio certo e’ che se e’ questo il calcio che dobbiamo fare a cerignola mi sa che ci dobbiamo convertire ad altri sport. L’importante e portare alto il nome della nostra citta’.

  33. xSlB04: ciao, scusa ma io che non saprei adesso ti dico lasciando alle spalle le cose successe la passata stagione, chi ha detto che la società non ha un soldo??! Secondo… tu dici una squadra fatta dal sig. decosmo, scusa ma cosa intendi dire, i soldi solo lui li ha messi!? Mha..
    Spiegate quando scrivete determinate cose ed informatevi se possibile da fonti certe!
    Per concludere in generale ; le altre squadre vedi : Corato o Manfredonia, cosa devono dire? Non sono valide come squadre?? Non possono fare risultati come i nostri? E i tifosi che dicono??… Quindi prima di polemizzare sempre, aspettiamo un pò di tempo .

  34. SLB04 il biglietto a bitonto lo hai pagato 10.00€ in primis poi se il tutto è colpa di Decosmo perchè gli striscioni sono contro dicorato e losito? gli ultras non sono tutti puliti e tu lo sai . Comunque sono in accordo con te su alcune cose però tu sai che gente di un certo calibro cioè che puo finanziare l’audace come si deve finanzia il Foggia perchè a Cerignola non gli hanno dato quello che voleva. Allora qualche ultra che fa tanto chiasso ,perchè non se la prende con quei tizi ?forse perchè non puo gridare contro il padrone?

  35. grazie a te abbiamo èagato 10 euro ,vero roberto losito?la questione biglietti tienila fuori che e’ meglio.

  36. Vi chiediamo cortesemente di non trascendere nelle offese personali e gratuite che nulla hanno in comune con il comunicato in questione. Cogliamo questa occasione per confrontarci pacificamente e trovare forse, una volta per tutte, la soluzione al problema. Ringraziamo il Presidente, Daniello, e tutti gli altri che sono intervenuti costruttivamente a questa discussione, ma chiediamo agli altri utenti di non postare commenti offensivi, altrimenti chiuderemo questa discussione come accaduto in passato. Grazie per la collaborazione… Radazione!!!

  37. Infatti caro roberto se hai problemi con qualcuno chiariscili personalmente tanto fanno parte come te della societa’ e tengo solo a precisare che se qualcuno fa parte di una societa’ calcistica nn puo’ e nn fa parte di un gruppo ultras. Tienilo bene a mente perche’ forse ti sfugge.

  38. Concludo dicendo che per quanto mi riguarda potete restare a casa tu dicorato e decosmo e sicuramente qualcosa nel calcio a cerignola cambiera in meglio.

  39. Come al solito per le di saggezza da parte di Giannatempo figlio sempre e comunque pronto a difendere l’amato padre.
    Ma è ovvio che deve schierarsi a favore del papà non potrebbe essere diversamente.
    Cha valore ha quindi quello che può dire lui?

  40. la colpa e’ di xxxxxx che vi ha scelti ,e voi non avete dignita’ e onore ,e soprattutto xxxxxx nell’andare via da un posto dove nessuno vi vuole!!!!!!!!

  41. Intelligentoni non sono roberto losito ,sono roberto che vi ha visto complottare con losito dite la verità quando vi ha fatto comodo tutto a psto adesso niente di fatto ultras dite la verità comunque non sono losito mi dispiace.

  42. con losito possono complottare decosmo e dicorato,noi non scendiamo a patti con nessuno tantomeno con losito che vale meno di zero.

Comments are closed.