Archiviate le feste natalizie, il Volley femminile torna in campo con una due giorni assolutamente da non perdere, in cui emozioni e colpi di scena sono dietro l’angolo. Grande attesa per stasera: alle ore 19, al Palasport Giovanni Paolo II, per il derby ofantino Cannone Mediterranea-Music Art Udas; per la nostra città è la seconda stracittadina dopo quella del Basket: le due formazioni arrivano allo scontro diretto con gli stessi numeri (8 punti in classifica) frutto per entrambe di tre vittorie e altrettante sconfitte. Era il 18 Dicembre scorso quando la Music Art Udas veniva battuta per 3-2 dalla capolista Troia, mentre la Cannone Mediterranea trionfava in trasferta, contro il San Pietro Vico, per 3-1. Si prospetta il pubblico delle grandi occasioni per questo incontro, che conferma ampiamente il ritorno di immagine sportiva per la nostra città.

Domenica 8 Gennaio torna anche il campionato di Serie C femminile, con una 11ma giornata che vedrà la prima di due sfide casalinghe consecutive per la Lapige Mediterranea, la quale insegue una salvezza senza affanni. Il team di Lino Pollo e Cosimo Dilucia affronterà alle ore 18.00 il Molfetta Volley, che in classifica ha 6 punti, frutto di due vittorie (l’ultima in casa contro il Gioia Del Colle, con il punteggio di 3-0, il 17 dicembre) ed otto sconfitte. La formazione di casa invece era stata battuta a Corato con un secco 3-0 dalla capolista del campionato. L’obiettivo è di ripetere la bellissima prestazione contro il Monopoli dello scorso 11 dicembre, quando vinsero con un sonoro 3-0. Nervi saldi e cattiveria saranno fondamentali per cercare il successo.