Cominciano ad arrivare i primi dati della raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti nel quartiere Terra Vecchia. L’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione Comunale nell’ambito di un progetto di riqualificazione della zona – proposto dai consiglieri comunali Michele Allamprese e Domenico Carbone – è stata accolta con grande favore dagli abitanti del quartiere.

“La prima settimana abbiamo raggiunto il 35% di raccolta differenziata – afferma l’Assessore all’Ambiente Stefano Palladino -. Nella seconda abbiamo oltrepassato il 40%, con punte del 51%”.

“Continuando di questo passo, potremmo raggiungere percentuali altissime entro pochi mesi – dice il Sindaco Antonio Giannatempo -. Devo complimentarmi con i residenti per la loro diligenza e il loro elevato grado di civiltà, che stanno consentendo il successo dell’iniziativa”.

“Siamo più che soddisfatti delle prime azioni messe in campo dall’Amministrazione Comunale per rivalutare l’antico borgo – commentano i consiglieri Allamprese e Carbone -In particolare si percepisce un grande entusiasmo per la raccolta differenziata cui i cittadini stanno collaborando con spirito costruttivo e collaborativo”.

33 COMMENTI

    • ignoranza che dilaga… prima di parlare bisogna valutare… fatti un giro e fammi sapere………..

  1. un informazione: avete mai provato a girare per la città la mattina presto? troverete gli spazzini che girano con le carrozzelle a piedi a coppia chiacchierando tra loro e alcuni prendono il caffe. Non ci credevo neppure io fino a quando non gli ho visti io stesso con mi miei occhi per tre giorni consecutivi!!!! Vi giuro che per tutto il tempo che gli ho osservati non hanno mosso la scopettone dalla carozzella neppure per un secondo… e vi assicuro che le strade che percorrevano erano stracolme di immondizia da raccogliere e loro se ne infischiavano.
    Che vergona! Sig. Sindaco INTERVENGA!!! Verifichi lei personalmente per qualche giorno di fila…. E’ un comportamento indecente.

  2. Loro hanno un responsabile e se non fanno il loro dovere sarà lui a provvedere… Ma tu che c’entri?

    Ad ognuno il suo lavoro.

    Inoltre, fanno bene ad andare in due visto le recenti aggressioni che hanno subito. Già per 1000 euro fanno un lavoro non proprio igienico in piu’ devono subire inutili critiche.

    A tutti gli operatori un grazie per il loro lavoro.

  3. Allora significa semplicemente che il loro responsabile non fa il suo lavoro.

    Io cosa c’entro? sono un comune cittadino indignato. Mi chiedono di pagare la tassa dei rifiuti affinche gli operatori svolgano il loro lavoro e poi vedo quello che ho descritto sopra… ovviamente rimango sconcertato.

    Due operatori penso che vengano assegnati a due zone differenti… allora mi chiedo: come fanno ad andare insieme nell’orario lavorativo?

    Per 1000 euro? a cerignola uno stipendio fisso di mille euro farebbe comodo al 90% della popolazione attualmente disoccupata: quindi è uno stipendio di tutto rispetto. In ogni caso quando hanno firmato il contratto sapevano il tipo di lavoro che avrebbero fatto e conoscevano pure l’importo…

    Inoltre “le critiche sono sempre costruttive”.

    Per quanto riguarda il grazie agli operatori… concorderete con me che sia rivolto agli operatori che lavorano… e non a quelli che si nascondono nelle stradine a fumare per un ora circa pensando di non essere visti…
    Grazie

  4. Per Antonio:
    Anch’io li vedo il mattino. Ma se consideri il caffè ed il fatto di fare un tragitto di strada assieme non è reato. La critica, se necesssaria deve essere di buona fattura, non spicciola e di poco conto.
    Il nostro paese ha bisogno di persone che fanno il loro dovere e non di persone che al mattino si alzano già con la lingua biforcuta.

    Un grazie agli operatori ecologici!

  5. Per Kilos, certamente un operatore ecologico, forse di quelli seduti al bar Belluna, dove al mattino la S.I.A. al completo fa la pausa mattutina dalle 05,00 fino alle 07,00; mentre un’altra sosta è prevista al bar del Puffo; un intermezzo al bar Fiore; altra sosta al bar Giuliano; per i pedinatori (quelli a piedi) l’incontro è previsto verso il bar Roma; il bar Italia; etc. etc. L’attività svolta dagli operatori ecologici è un sogno al quale ambiscono ancora oggi fior di laureati, ma sono nati nelle case sbagliate, a sinistra stà la corsia preferenziale. Questa Amministrazione ha poco da dire a quei signori che dovrebbero controllare ed essere controllori dei loro stessi compagni? Ma fatemi il santo piacere di tacere. Le strade sporche? Si! E’ la triste e squallida realtà, non facciamo difese ipocrite verso coloro che hanno in ostaggio tutti noi. Gli ammnistyratori “scellerati” che non hanno saputo o voluto mettere in sicurezza i propri cittadini, anche per incapacità ed incompetenza nell’affrontare il fenomeno, che hanno provocato un incremento sensibile dei tumori manifesti nella popolazione cittadina. La percentuale è superiore a quella presente in città come Milano, Torino, Taranto. Grazie a tutti coloro che hanno pensato di arricchirsi con la monnezza, quegli stessi che sono i finanziatori del mattone e tutte le sue appendici. Grazie di cuore.

  6. Agli abitanti del quartiere Terravecchia un sentito grazie. Capisco la vostra voglia di riscatto contro questa Amministrazione che vuole fare di voi i testimonial della loro inefficienza. La vostra voglia di venire fuori dal ghetto nel quale vi hanno relegato, i tanti balubba di notabili, che ora turandosi il naso con due dita vogliono strumentalizzarvi a loro solo ed unico beneficio. Teneteli lontano due palmi dal vostro posteriore, non c’è coerenza con tutti questi tromboni che non hanno ancora provveduto a rendere la vostra zona vivibile e sicura, anzi ha fatto di tutto per renderla difficile, con interventi mancati e disattesi, non fornendo un supporto basilare per una facile integrazione con altre etnie. Quelle persone che non avendo un tetto “sicuro” li hanno dirottati nel quartiere perchè era più facile superare controlli ed interventi, provocando a tutti un enorme disagio. Per il domani avranno altri voti da rastrellare, grazie al vostro impegno e slancio per differenziarvi.

  7. Per solitastoria: ovviamente non parliamo di un semplice caffe’. Ti ripeto che gli ho osservati per 3 giorni di seguito… e un caffe di un oretta al giorno non è assolutamente banale. Una sigaretta di un oretta al giorno in una stradina nascosta e seduti sul gradino di un marciapiede…. come lo consideri tu?
    E’ normale che un operatore ecologico a lavoro passi su una strada stracolma di sporcizia e non faccia nulla? ma dove vivi?
    Hai ragione quando dici che il nostro paese ha bisogno di persone che fanno il loro dovere: allora secondo te perche gli operatori ecologici devono essere l’eccezione? anche loro devono fare il loro dovere: vengono pagati per pulire le strade… lo facciano, senza sedersi per un ora al bar… lo possono fare quando sono fuori servizio!! ma ti sembra cosi strano chiedere questo?

  8. Credo che pochi di voi siano stati a passeggio nella terra vecchia. Vi sembrerà strano, ma è pulita, molto più pulita della restante Cerignola, quella dei quartieri “per bene”, quella delle villette o del centro. Provate, anche solo per curiosità a farvi una passeggiata….la terra vecchia è piccola, sono solo poche stradine, non troverete palazzi importanti o case storiche, ma mi è sembrato che tutti gli abitanti, vivendo la gran parte in piani terra o piccole palazzine, contribuiscano non poco al decoro e alla pulizia del loro quartiere.
    Sono rimasto sinceramente meravigliato.

    • finalmente qualcuno che parla dopo aver visto 🙂 grazie mille x i complimenti… voglio solo precisare una cosa… che x la pulizia dobbiamo ringraziare le mamme che ogni mattina presto con scopa paletta e acqua puliscono le strade del quartiere abbandonato 🙂

      • quindi non è la differenziata che rende il quartiere pulito ma le signore che da sempre ,come anche il sig Micucci si prodigano all’attenzione delle loro case.
        Io ,poi, non sono stato insolente come lei, signora, scrivo i miei commenti con cognizioni di fatto visto che ho parenti che abitano all’interno della Terravecchia che alchune volte aspettano anche due giorni per togliere le buste davanti la porta.

        • assolutamente non vero, xk gli spazzini passano ogni giorno… e poi parlavo della pulizia in strada x far notare che non dipende solo dagli operatori ecologici ma anche dalla nostra civiltà e rispetto x un posto che ci appartiene!!!

  9. Antonio tu che lavoro fai?
    anche il tuo lavoro viene pagato con i soldi du noi cittadini, anche se lavori nel privato! se lavori per esempio per un negozio di scarpe, le scarpe le compriamo noi cittadini ed in piu’ se sei a termine il tuo sussidio di disoccupazione viene erogato grazie alle tasse di tutti. Cio’ premesso, se tu lavori male è il tuo datore che ti dirà di fare meglio ma non un cittadino qualunque che passa e ti guarda mentre sei sul posto di lavoro.

    Anche gli addetti all’ecologia hanno una dignità che non dovrebbe essere infranta da noi cittadini.

    Ancora grazie a tutti gli operatori.

  10. Quoto Antonio! Per kilos …. se la pulizia Delle strade fosse affidata a privati sicuramente Cerignola sarebbe più pulita! Il 40% degli impiegati pubblici non possono essere definiti onesti lavoratori bensì parassiti della società!

  11. Scusa kilos ma che discorso è il tuo?
    non penso che abbia alcun filo logico.
    Il lavoro degli operatori ecologici è un lavoro pubblico, di interesse comune, paragonato a quello dei nostri politici. Quindi è normale che un comune cittadino, che paga le tasse sui rifiuti, vuole che queste vengano raccolte e che gli operatori lavorino correttamente.
    Il paragone con le scarpe non tiene. Le scarpe non si pagano con le tasse. Io le scarpe se le voglo me le vado a comprare… le tasse sui rifiuti NO perche le devo pagare e basta.
    La dignità di un lavoratore non si misura su ben altri fattori che non un semplice commento costruttivo inserito in questo forum. Continuo a non capire come si faccia a non considerare il fatto che “alcuni” operatori ecologici (detti spazzini dai nostri nonni) non svolgono correttamente il loro lavoro? Vederli al bar alle 6 di mattina, poi ripassare da quello stesso bar un ora dopo e vedere lo stesso spazzino ancora la non ti fa incavolare??
    Vedere due spazzino con carozzella appoggiati ad un muro di una stradina secondaria a chiacchierare per piu di un ora per far trascorrere il tempo non ti fa ribrezzo? questa e dignita?
    ps. stamattina queste immagini le ho riviste. Fatevi anche voi un giro.
    ciao

    • Caro Antonio non è proprio come dici tu, comunque rispetto ma non condivido la tua opinione.

      Per concludere: se le strade sono sporche è colpa nostra non dei netturbini. Dovrebbero pulire solo rifiuti naturali: polvere e foglie per esempio, invece le strade sono piene della nostra immondizia.. Gli incivili siamo noi cittadini.

      ps: beato te che hai tempo e voglia per notare tutti gli spostamenti degli operatori.

      Io gli mando un caro saluto e ancora un grazie per il loro impegno.

  12. “ignorante” non è un’offesa, è un dato di fatto: se uno ignora, allora il sostantivo che lo definisce è dato dal participio presente del verbo ignorare, ergo: ignorante.
    “le perle in bocca ai porci” è citazione biblica, cara Redazione. La Bibbia offende?? Mahh….

    • Perfettamente d’accordo con lei. Ma comprenderà bene che noi dobbiamo tutelarci da qualsiasi forma italiana che possa indurre in querele e quant’altro. Sa che da noi, purtroppo, la querela è all’ordine del giorno, anche per le minime fesserie e anche per citazioni come la sua. Non ce ne voglia, conosciamo bene la lingua italiana e non abbiamo censurato il suo commento perché “ignoriamo” le citazioni. Grazie per la comprensione… Redazione!!!

  13. Ringrazio Antonio per la segnalazione e se le vedessi anche io queste scene denuncerei nella stessa maniera.
    Le osservazioni del sig. kilos, a mio avviso, non si reggono, non solo, ma sono addirittura deleterie al vivere civile. Se il cittadino dovesse non avere la facoltà di segnalare un malaffare (chi prende uno stipendio e non lavora di fatto ruba), svolto da dipendenti pubblici, allora sprofonderemmo ancor di più di quanto già siamo in basso.
    Ben vengano le segnalazioni di cittadini e mi auguro che queste vengano “ascoltate” da chi poi può tradurle in miglioramenti dei servizi. grazie

  14. Condivido pienamente ciò che scrive “penso”.
    Un cittadino che paga le tasse ha tutto il diritto di denunciare disservizi…

    Per kilos: condivido che prima di ogni cosa deve essere il cittadino a tener pulita la città. Ma dove la civiltà non arriva, noi pagiamo tramite le tasse lo stipendio di dipendenti che devono pulire le strade da sporcizie varie, come cartacce, fogliame, sporcizie varie, ecc…
    Io ovviamente non ho tempo e voglia per mettermi a guardare cosa fanno gli spazzini, ma semplicemente li vedo durante i miei spostamenti di lavoro. Inoltre gli spazzini che si siedono sul gradino del portonino o che bazzicano al bar non hanno bisogno di essere cercati… si fanno notare facilmente loro con le loro divise e le loro carrozzelle che dovrebbero usare per lavorare.

    Per gerardo: ovvio che so di cosa sto parlando: sto parlando di dipendenti stipendiati dai cittadini che agli occhi di tutti, senza alcun contegno non svolgono a pieno il loro lavoro….

  15. Vabhè anche loro hanno diritto alle pause…come te, come tutti.

    Comunque il mondo è bello perchè vario, io accetto la tua opinione pur non condividendola.

    Grazie per lo spazio. Ciao

    • vi siete accaniti a dire cazzate che non ci sono ne in cielo e ne in terra controgli operatoriecologici e non spazzini il signor penso, pensi prima di azzionare il cervello ma voi dico a te antonio tutto sto tempo a guardare quei lavoratori dove lo prendi ma tu non lavori e spari cazzate se non sei del reparto stai zitto stai dicendo bugie a baluffe

      • Caro driver forse hai difficoltà nella lettura. Rilegiti bene i miei commenti e vedrai che io non passo il tempo a guardare cosa fanno gli operatori ecologici di cerignola, ma semplicemente perche per lavoro mi sposto in macchina la mattina presto sempre nella stessa zona…

        Inoltre non sono cazzate. Basta che ti alzi anche tu la mattina presto invece di dormire fino alle 10 e vedrai quanto ho scritto… che ovviamente non sto a ripetere.

        Inoltre in un anno che leggo questo forum non ho mai scritto nessun commento. Quindi per farlo ora è perche il grado di sopportazione verso la gente che ruba i soldi dei cittadini è arrivato alle stelle. Approposito. Prova a farti un giro sui marciapiedi subito dopo che sono passati gli spazzini: i marciappieni sono sempre sporchi. come mai?

  16. A questo punto dovremmo smetter tutti i panni dell’idiota e vestire quelli di Raskolnikov !!!

Comments are closed.