Zaba artista poliedrico, da conduttore televisivo e radiofonico Rai (‘Unomattina – Storie Vere’ su Raiuno e ‘Ottovolante’ su Radio2) a scrittore e ora istrionico “chansonnier”, innamorato della sua regione. Una Terra che, come dice lui stesso nel libro, “…da quando non ci vivo più, me la sogno di notte e di giorno”.

L’idea dello spettacolo “Beato a chi ti Puglia”, nasce dalla voglia di portare in scena, in forma di recital, la pugliesità dell’autore e…quella dei “pugliesi nel mondo”. E quindi un intreccio di racconti tratti dal libro e canzoni della tradizione popolare pugliese. Dal Gargano al Salento, brani tradotti in una chiave musicale insolita e coinvolgente, un pò swing, un po’ reggae, un po’ jazzy…con la partecipazione live della Beato Quartet Band. Ogni sera è prevista la presenza sul palco di una special guest pugliese a sorpresa.

Si parte dalla Puglia, poi dal Tacco dello Stivale si andrà avanti su e giù perla penisola. Eccole date: 20 gennaio  Teatro Socrate di Castellana Grotte, 23 marzo Teatro Garibaldi di Bisceglie (Bat), 24 marzo Teatro Traetta di Bitonto (Ba), 14 aprile Teatro Mercadante di Cerignola (Fg).

Già a ruba i biglietti della data cerignolana, quella del 14 aprile 2012. Sono disponibili ancora pochissimi biglietti.

Beato Quartet Band

LUCIANO ZANONI  tastiere

TOTO IELASI  basso

KOSTA LADISA  sax

SAVERO GERARDI batteria