Si chiude con una sconfitta pesante il girone di andata del campionato di Serie C femminile per la Lapige Mediterranea: la formazione guidata da Lino Pollo e Cosimo Dilucia perde anche contro il Volley Modugno, con il punteggio di 3-0 (parziali di 25-21; 25-19; 25-17). L’andamento del match fa capire che le padrone di casa hanno meritato il successo, mentre per la squadra ofantina troppi errori (anche in fase di battuta) ne hanno condizionato il rendimento. Eppure bisogna considerare che questa squadra una sua identità ce l’ha indubbiamente,  ma è chiaro che se si vuole fare risultato bisogna comprendere la situazione psicologica di ciascuna giocatrice: le ragazze hanno tanta rabbia in corpo e vogliono dimostrarlo chiaramente a tutti. Il bilancio del girone di andata si chiude a 14 punti in classifica, con quattro vittorie (l’ultima l’8 gennaio scorso, 3-1 al Volley Molfetta) e nove sconfitte. Dal prossimo weekend comincia il girone di ritorno, tredici finali nelle quali la Lapige Mediterranea non può permettersi il lusso di concedere troppo alle avversarie: se fosse finito adesso il torneo, le atlete gialloblu lotterebbero per i play out salvezza, ma esse vogliono raggiungere la salvezza matematica. Si cercherà già dal confronto esterno di Alberobello, il prossimo 29 gennaio, di mettere le basi per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato. Il resto della giornata ha visto, fra le altre gare, il successo della capolista Maldera a Bari per 3-0 ed il Manfredonia corsaro a Terlizzi per 3-1.

CLASSIFICA ALLA TREDICESIMA GIORNATA

Caseificio Maldera 36; Euroambiente Manfredonia, Geatecno Gioia del Colle 35; Up Modugno 26; Assipanificatori Bari 24; Dibenedetto Altamura 20; Pf Terlizzi 18; Tania Gentile Alberobello 17; Apulia Monopoli 16; Gerco volley 15; Lapige Cerignola 14; Il Tesoro Molfetta 9; Centro storico Locorotondo 8; Volley Barletta 0.

3 COMMENTI

Comments are closed.