Non in una delle sue serate di grazia, la Music Art Udas Cerignola non riesce nell’impresa di battere la fortissima squadra sanseverese dell’Intrepida Volley. Una partita dalle due facce, la prima si è vista nel primo set, perso nettamente 12-25. Poi una timida reazione nel secondo, dove il carattere è mancato, al contrario di un’organizzazione di gioco che però non è riuscito a sorprendere la forte squadra del nord tavoliere, infatti le ragazze guidate da Lucia Ercolino hanno vinto il parziale 24-26. Terzo parziale d’orgoglio per le bianco-azzurre cerignolane, con il sestetto cerignolano che ha mostrato un’altra faccia, quella che piace ai tifosi ofantini, della grinta e delle belle giocate in fase soprattutto difensiva e set portato a casa senza nemmeno troppi affanni per 25 a 20. Il quarto set è da film: le ragazze di Mr Valentino scendono sul parquet convinte di poter allungare la gara portandola al tie break, che a quel punto sarebbe già un’impresa, mettono in campo determinazione e classe da vendere, arrivano fino al massimo vantaggio, guidando fino a 22-16, poi un calo, sul più bello, dovuto alle energie mentali spese fino a quel punto, pertanto, una mancanza di lucidità da una parte, ed una ritrovata verve offensiva del San Severo riportano la gara in parità; è sconforto tra le maglie cerignolane, che lasciano anche gli ultimi due punti alla formazione ospite, dopo lunghissime azioni piene di salvataggi da entrambe le parti, ma sarà l’Intrepida a guadagnarsi la vittoria, mentre sulla panchina cerignolana qualche recriminazione perché se le ragazze fossero scese in campo con maggiore autorevolezza, probabilmente sarebbe stato differente il risultato finale. Intanto, con questo turno, per la Music Art Udas Cerignola finisce il girone d’andata di questo campionato di Prima Divisione di Pallavolo che si sta rivelando più valido delle aspettative. Il prossimo impegno per le udassine è previsto il 12 febbraio, domenica alle 11, in casa, per la prima di ritorno contro la Melillo di Ortanova, fanalino di coda.

Cannone esce sconfitta da Foggia La decima giornata del campionato di Prima Divisione femminile ha visto la sconfitta fuori casa della formazione della Cannone Mediterranea a Foggia, contro il Vis Volley, con il risultato di 3-0 (25-14; 25-23; 25-15 i parziali). Una gara molto ben combattuta dalle due squadre, e nella parte finale del secondo set, le ofantine avrebbero potuto rimettere in discussione il risultato, ma alcuni piccoli errori hanno fatto sì che le daune prevalessero e portassero a casa un risultato importante. Per la Cannone la possibilità di riscattarsi c’è sabato prossimo, 4 febbraio, per l’11mo turno, quando arriverà al Palasport Giovanni Paolo II lo Sporting Ortanova, sconfitto in casa per 3-0 dall’Eceplast Troia. (Mimmo Siena)

CLASSIFICA PRIMA DIVISIONE FEMMINILE ALLA DECIMA GIORNATA

Asd Volley Manfredonia 25; Vis Volley Foggia 24; Eceplast silver sun Ecana Troia 23; Intrepida Volley San Severo 20; Music Art Udas Cerignola, Cannone Mediterranea 15; Play Volley Ischitella 11; Asd Pol. San Pietro Vico, Volley Sporting Ortanova 6; Zammarano Sportlab Foggia 3; Gioielleria Melillo Ortanova 2.

Prima divisione maschile: Manfredonia surclassa la Cannone Non è riuscita ai ragazzi della Cannone Mediterranea l’impresa di vincere almeno una partita di questo sfortunato campionato di Prima divisione maschile. Domenica scorsa hanno subito una nuova sconfitta, 3-0 in casa del Manfredonia. I parziali (25-7; 25-10; 25-21) la dicono tutta su una gara cominciata male, ma che si sarebbe potuta riaprire, se i ragazzi avessero avuto più nervi saldi nella parte finale del terzo set: così non è stato, i troppi errori hanno fatto la differenza. Certo, l’incontro era veramente difficile contro la seconda in classifica, ma la Cannone ci ha provato comunque, con impegno e dedizione. Gli ofantini osservano il prossimo weekend un turno di riposo: torneranno in campo l’11 febbraio in casa, contro l’Eceplast Troia, sconfitto in casa al quinto set per 3-2 dalla Canguri Foggia. (Mimmo Siena)

CLASSIFICA PRIMA DIVISIONE MASCHILE ALLA SETTIMA GIORNATA

LoVendoPerTe.it Udas Cerignola 15; Volley Club Manfredonia 12; Asd Canguri Foggia 7; Eceplast silver sun Ecana Troia 5; Cannone Mediterranea 0.