E’ l’appello de “Gli amici di Balto”. I membri dell’associazione chiedono aiuto a tutti. Con questo freddo c’è bisogno dell’aiuto di tutti. In questi giorni i volontari sono riusciti a mettere al sicuro tutti i cuccioli che altrimenti sarebbero morti. Ma la situazione è al collasso. Sono 40 i cuccioli che hanno bisogno di assistenza. E c’è anche bisogno di cibo per cuccioli, come crocchette e omogenizzati. Sono altresì necessarie medicine, come Rocefin, Dissenten, Plasil, Drontal cuccioli ed altro ancora. Inoltre c’è bisogno di nuove persone, volontari che possano dare il cambio nei turni d’assistenza ai cani da curare. Già 25 cuccioli sono tutti adottati ma a causa del mal tempo non si riescono a portare i piccoli a quattro zampe nelle rispettive famiglie.

Infine sono ben accette coperte: chiunque abbia coperte vecchie o rotte che non usa più può portate tutto presso la Cartolibreria “Sogni di Carta” sita in via borsellino 21. Al di là delle polemiche, in queste ore ciò che è in gioco è la salute di diverse decine di cuccioli.

L’appello «Chiunque con questo freddo vede o trova cuccioli piccoli per strada li prenda. Eviti di lasciarli al freddo e assicuri loro un posto caldo. Con queste temperature non riescono a sopravvivere».

2 COMMENTI

Comments are closed.