E’ stata una settimana importante quella trascorsa dalla A.S.D. KITO RYU del maestro MICHELE MARRONE, iniziata domenica 29 GENNAIO con una 2° edizione del TROFEO JUDO BOY 2012 tenutasi a Lucera. Si tratta di una gara riservata a giovani atleti e atlete delle categorie bambini, fanciulli, ragazzi e esordienti dai 6 a 14 anni con l’annunciata provenienza di società sportive anche da Molise e Abruzzo alla quale la Kito Ryu ha partecipato con 13 atleti. E’ stato un impegno molto importante, che ha dato molto lustro alla nostra Città, alla kito ryu e a tutto il Judo di Capitanata. La società ha riportato ottimi risultati: 9 primi posti tra cui Bufo Andrea, Compierchio Pasquale, Daniello Alessandro, Cavalieri Alessio, Albanese Adriano. Inoltre si sono distinti anche alcuni atleti canosini allenati sempre dal Maestro nella società CAS Canosa, Marchese Francesco, Zaccaro Francesco, Bonavita Matteo, Dileo Antonio. Tre secondi posti: Sellitri Matteo, Dipinto Vincenzo, Lionetti Giuseppe. E un terzo posto a Colonna Tommaso. A questo si aggiunga che la società si è classificata 2° su 10 partecipanti, dopo il primo posto dello scorso anno al Trofeo Judo boy organizzato dalla società Kito Ryu al palazzetto dello sport di Cerignola. “E’ un’altra soddisfazione – ha commentato il maestro Michele Marrone e tutto il suo team – che ci premia dei sacrifici e dell’impegno di questi anni, e soprattutto premia i suoi piccoli e le loro famiglie”.

3 COMMENTI

  1. Inoltre si sono distinti anche alcuni atleti canosini allenati SEMBRE dal Maestro….
    complimenti per l’accento quasi del nord…ahhahah

Comments are closed.