Marcello Moccia (UdC) interviene sulla questione dei campi di calcio chiarendo la sua posizione rispetto alle affermazioni dei giorni scorsi e a quanto apparso sulla stampa locale. In una nota dell’11 febbraio scorso del MP La Cicogna si leggeva: «per intercessione del santo protettore […] l’audace cerignola utilizza la nuova struttura regolarmente per allenamenti e gare amichevoli». E nella trasmissione su radio TRC di domenica mattina questo veniva ribadito, richiamando tra gli altri l’UdC a far fede a quanto in passato affermato, ovvero “non lasceremo i campi a De Cosmo”.

«Non ho mai detto – afferma il Capogruppo UdC – nulla su chi deve o non deve avere le chiavi della struttura. Pertanto restituisco al mittente le affermazioni de La Cicogna. Oltretutto, per una corretta informazione, è giusto ricordare che le chiavi della struttura non sono state ancora consegnate all’amministrazione comunale. Come farebbe quindi l’amministrazione ad averle date a qualcuno? Non ci sto ad esser tirato in ballo quando mi si attribuiscono parole non mie. E infatti dopo una consultazione con i capogruppo di Pdl e UdCap si è deciso che già dalla prossima settimana ci si adopererà per dare risposte a chi politicamente gioca ormai da molto tempo sulla questione campi di Torricelli».

Ma quando e a chi verranno assegnati? «L’assegnazione – risponde Moccia – deve passare dal Consiglio Comunale, con discussione preliminare tra capigruppo e nelle commissioni. Non pregiudichiamo a nessuno l’assegnazione. Chi gestirà però dovrà permettere l’utilizzo anche alle associazioni e alle parrocchie, garantendo altresì sorveglianza e manutenzione».

L’UdC rischia di perdere l’assessore? «Sono disposto – conclude Moccia – a restituire la delega, ma devono avere il coraggio di chiederla. Coraggio, perché mi piace ricordare che Giannatempo ha vinto grazie anche all’UdC. Tuttavia non credo che si avanzi una simile richiesta. Esistono degli equilibri importanti per cui non succederà mai».

14 COMMENTI

  1. Moccia ma che racconti!!!
    Come fa, a tuo parere, per quel che conta, l’Audace ad allenarsi e a disputare partite amichevoli senza che nessuno abbia le chiavi per aprire?
    Informati prima di parlare.
    Non fare come quelli che prima lanciano il sasso e poi nascondono la manina.
    Vedremo in Consiglio quale sarà la tua posizione sul punto.

  2. Ma come è possibile che si possano concedere strutture comunali a chi fa parte a tempo pieno dell’una e dell’altra parte? Il Presidente “ombra” dell’Audace, Direttore Sportivo e Generale, azionista della stessa Società, il solo rappresentante calcistico riconosciuto i Federazione, Assessore Comunale, Commercialista di Aziende che Sponsorizzano la stessa Società che presiede, ma quando subentra il “conflitto d’interesse”, se si considera che è anche “L’ Ombra”, del :
    Sindaco, Cultura, Attività Produttive, Urbanistica, Edilizia. ……………………………….e chi più ne ha, sempre più ne vuole! La moderazione abita a casa di fronte!
    La legge del contrappasso di Dante Alighieri nella Divina Commedia. … per esempio, gli ingordi sarebbero costretti a rotolarsi nel cibo e a mangiare, abbuffarsi ………………………..che tristezza.

  3. IL CONSIGLIERE MOCCIA EVIDENZIA UN PRESUNTO E TARDIVO CORAGGIO CONSAPEVOLE DEL FATTO CHE MAI CIO’ CHE EGLI PAVENTA SI VERIFICHERA’………………..
    FORSE NON E’ CONSAPEVOLE CHE GRAN PARTE DEL SUO ELETTORATO E’ STATO DA LUI DIMENTICATO CONTRARIAMENTE DAL NS SINDACO CHE PER IL FUTURO POTRA’ CONTARE DIRETTAMENTE SUGLI EQUILIBRI STABILITI SENZA IL TRAMITE DELL’UDC

  4. Temo che la struttura di torricelli fara’ la fine dei vari: interporto, campo Carapellese (razziato di ogni cosa ed in completo abbandono), stadio Monterisi (ormai e’ una palude), la struttura ti via tirasegno costatata un botto e ormai ritrovo dei fan del torcinello! Tutto cio’ che nella citta’ e’ pubblico, grazie alla pochezza dei nostri politici (gli intepreti sono gli stessi hanno solo cambiato casacca) da valore aggiunto per la collettivita’ e’ destinato a diventare rudere. Via tutti!

  5. Bisogna decidere a chi assegnare la struttura, ma bisogna farlo in fretta perchè gli impianti si trovano in un quartiere a grande rischio e potrebbe fare la fine della contigua struttura destinata a centro di quartiere e cioè completamente razziato e distrutto poco prima della consegna. Quindi discutete bene ma fatelo in fretta…..con coscienza.

  6. Moccia sei un ixxxxxxx non sei informato tu, e non sai rispondere alle fandonie della cicogna.In primo luogo l’audace si e allenato una sola volta in quel campo saltanto il recinto perchè il monterisi è impraticabile e rischiano di farsi male seriamente ,non c’è la fanno piu sono mortificati dal monterisi.La fate tanto lunga la questione e semplice Decosmo sportivamente è in fin di vita con l’audace, e comunque con una formula forse strana, ma tanto i politici ci anno abituato a queste cose ,il campo segue l’audace come squadra e non come proprietario,cioè domani la squadra e di tizio i campi sono di tizio i campi seguono la squadra. Volevo chiedere alla cicogna questi campi a chi li volete dare ,l’audace a tutti i requisiti per averlo a tutto un settore giovanile che non si puo allenare, contrariamente a quello che avete detto voi ,che si allenano a torricelli bugiardi o male informati,abbiamo talenti buoni ma non possono decollare per tante ragioni anche per una gestione sbagliata del settore giovanie. Metta esci fuori dai crismi della politica a sfasciare e informati bene sulla situazione di quei raggazzi ,parliamo di centinaia di ragazzi che amano il calcio a prescindere dalle vostre sporche beghe.Ci si puo parlare e mettersi d’accordo sulla gestione e sull’utilizzo dei campi ad altre realta di Cerignola e per manifestazioni aperte ad altre discipline.Metta i ragazzi dell’audace si pagano gli allenamenti di tasca propria effettuati al Cianci che di pulito a solo il nome ,quando anno fatto quel pastrocchio con Voltarella tu dove stavi su t.r.c. a parlare un Cergnolano che neanche ti sta bene quando lo parli, quelli sono imbrogli veri e propi per la gioventu di Cerignola .Concessioni a vita di una struttura del genere ad un pxxxx fxxxxxx. Scordavo CIcogna non credete di farvi amici gli ultras dll’audace perche loro sono i primi che vogliono il campo torricelli all’audace, poi non si vendono , ed io non sono un ultras, sono un genitore cui suo figlio gioca nell’audace,e sono Cerignolano puro al 100% e voglio bene alla mia città con pregi e difetti ,certo il peggiore difetto non è la politica ma i politici di Cerignola vergognatevi da destra a sinistra.

    • Certo che la buona educazione non è di casa a Cerignola. Ogni qualvolta c’è un problema ce ne usciamo con frasi offensive e lesive nei confronti di persone che tentano di esprimere il proprio pensiero. Non è così.
      Ci si parla sempre mantenendosi nei limiti della civiltà. I problemi vanno affrontati nelle sedi opportune e senza avere dei preconcetti. Abbiamo a Cerignola tanti problemi da risolvere, e magari quando si riesce a fare qualcosa di buono o di nuovo, già siamo pronti a giudicare e condannare.
      Non è così.
      Il problema campo Torricelli c’è. Diciamo alle Istituzioni di convocare la Consulta pertinente, e invitiamo i rappresentanti delle varie Associazioni e Società Sportive (quelle serie…..) ed insieme discutere sull’utilizzo e gestione dello stesso.
      Noi del CENTRO SPORTIVO ITALIANO, siamo a vostra disposizione.
      Quando volete potete pure contattarci.
      Facciamo vedere che noi Cerignolani siamo diversi e magari anche sappiamo discutere senza offendere chichessia.
      Tonino Massa

  7. Signor Massa non so se il vostro commento è rivolto a me ,comunque di educazione ne ho da vendere e sicuramente le frasi oscurate dalla redazione non sono parolacce , sono aggettivi che qualificano la persona a cui li ho rivolti non mi sono sbagliato sicuramente .Tornando a noi il post commend è sicuramente una sede opportuna perchè fa parlare la gente di CErignola che paga le tasse e che ha diritto a esprimere la sua opinione e forse anche un buon consiglio per la soluzione del problema ,mentre credo che le sue sedi opportune sono quelle istituzionali , dove purtroppo la gente comune non ci entra . Lei che da anni e nel mondo sportivo, perche non si espone dicendoci come la pensa sia sui campi torricelli, e sulle associazioni sportive di Cerignola quelle serie come lei dice? Chi è capace di gestire quei campi ? Sa perchè me la prendo tanto, per un motivo perchè quando si fanno strutture del genere bisogna vedere realmente l’unica mezza realta sportiva e quindi mezza occasione per i ragazzi di emergere e ne fanno una questione politica ,far seguire i campi alla squadra e non al proprietario forse puo essere una soluzione .

  8. Volevo dire ad antonio che quello che non è informato e proprio lui , nessuno si allena e nessuno disputa amichevoli.Quando prendete informazioni assicuratevi che siano giuste perchè su questa faccenda avete fatto una brutta figura voi della cicogna.

  9. grande roberto l’altro vedo che sai molte cose di noi dell’audace…. porta sempre avanti la verità in tutte le sedi…stiamo facendo sacrifici enormi per cerignola e per tutti i talenti che abbiamo… non esistono altre realtà che meritano la struttura più di noi… non ti conosco ma ti stimo

  10. Mourinho ti ringrazio pero voglio specificare scanzo di equivoci non sono roberto losito ci tengo a precisarlo, per quanto riguarda quello che ho detto non è la mia verità ma la verità dell’audace e di cerignola calcistica.

  11. E’ straordinaria parte della gente di Cerignola che commenta, nello specifico questa notizia, siamo giunti alle: congratulazioni vivissime, a presto rivederci in altre circostanze, torpiloqui? No! Puntualizzazioni; io non sono quello, sono l’altro ma porto sempre alto il nome di questa…..; abbiamo riserve sul quartiere che rappresenta una sorta di aggregazione barbarica distruggono tutto; ecc. ecc.
    Ma cari concittadini chi concede e stabilisce tali investimenti pubblici, con relativa spesa che grava sulla Amministrazione in percentuale, devono essere messi al bando? Scegliere una così degradata zona, ma sono solo fesserie, tutte le zone hanno la loro sacca percentuale di gente……………
    Il pretesto polemico giusto era ben diverso, infatti metteva in allarme la società tutta di Cerignola che si stava “costruendo” un altro inciucio pro-domo dell’Onnipresente dott. rag. sin.ass. pres. dt, prof. In barba alla par-distribution che sarebbe più logica, senza scomodare Cencelli. A Voi compagni di scalata, tirate fuori un po’ di dignità, per ora solo qualcuno che vive all’ombra di un costruttore ha tratto benefici personali, mentre a Voi peones sono toccate solo le briciole. I vostri elettori saranno contenti di mettere una croce sul vostro nome nelle prossime occasioni? Io propongo una riga, considerato che non avete nessuno spessore. Alla prossima.

  12. Mefisto se ho puntualizzato c’è un motivo,che chi conosce il calcio a Cerignola sa perchè ho puntualizzato.Per quanto riguarda l’inciucio che tu professi ,ancora non si sa niente,ma su quello che ti vorrei far riflettere che affidare la struttura senza garanzie sulla gestione non si puo bisogna trovare una formula a doc. sai quanti nullafacenti vogliono la gestione a spese del comune ? Chi gestirà la struttura deve provvedere lle spese di gestione in maniera totale ,in piu dve assicurare al comune un tot. in soldi per l’utilizzo in caso vada all’audace e dico l’audace non ass.rag.dei miei stivali.

Comments are closed.