Finisce con uno 0-0 il match clou della 24ma giornata di Eccellenza tra Audace Cerignola e Bisceglie: un incontro che lascia aperta la disputa per la conquista del secondo posto in classifica. Primo tempo più gradevole, ripresa invece con una sola, unica emozione. Trallo cambia un po’ le carte in tavola negli undici titolari: Malerba terzino destro e gli under a centrocampo Lombardi e Auciello, più la sorpresa Zonno al posto dello squalificato Millan. Ospiti senza Di Rito con Moscelli ed Anaclerio in attacco ed Ingrosso in panca. La prima occasione da rete al 9’ per i nerazzurri: Lo Grieco raccoglie palla al limite dell’area indirizzando la stessa verso l’angolino basso, ma Vurchio devia in angolo tuffandosi alla sua sinistra; poi è De Santis che calcia centrale con il numero uno di casa che blocca in due tempi. Il Cerignola replica con Di PInto, che al 15’ impegna in volo plastico Lella con una volèe in bello stile. La vicecapolista si fa preferire, tenendo in mano il pallino del gioco per gran parte della prima frazione, sfiorando il vantaggio con Sabini, il quale lambisce il palo. Al 31’ ancora Vurchio grande protagonista: prima anticipa Moscelli in uscita, poi nel prosieguo dell’azione salva sulla conclusione a botta sicura di Anaclerio. Nel recupero, Cossu rileva Zonno: si fa subito notare l’esterno sardo, innescando la trama susseguita da Rossi Finarelli con pallone al centro e l’ex Di Pinto che in rovesciata costringe al balzo felino ancora Lella.

Ad inizio ripresa, Trallo inserisce Colucci al posto di Lombardi, e al 48’ ghiottissima opportunità per Rossi Finarelli, smarcato in area da Di Pinto; il bomber abruzzese però cincischia e perde l’attimo, calciando debolmente agevolando la respinta del portiere adriatico. Un errore evidente per uno come lui, che raramente sbaglia così sotto porta. Per un quarto d’ora, i padroni di casa sembrano più convinti e determinati, ma non producono più altre pallegol fino al termine. La partita si trascina stancamente fino al termine, tra qualche ammonizione da annotare sul taccuino e le sostituzioni del Bisceglie, tra cui l’ingresso dell’ex Piscopo. Finisce dunque col risultato ad “occhiali”, sotto la pioggia e col buio: sembra una allegoria di ciò che è capitato all’Audace nell’ultima settimana in special modo. Tuttavia, la squadra ha dimostrato (anche se discontinua) una certa volontà e un po’ di orgoglio, ma certamente le note vicende hanno sicuramente influito sulla preparazione della sfida; il Bisceglie invece, si è accontentato del pari, preservando preziose energie in vista del decisivo incontro di mercoledì per il passaggio del turno in Coppa Italia. I tifosi, negli ultimi minuti di gara, hanno esposto uno striscione col quale invitavano il dg De Cosmo ad andare via, evidenziando il loro pensiero su quanto sta succedendo alla società e di riflesso sui ragazzi che scendono in campo. Il prossimo impegno sarà in casa del Francavilla, brillantemente risollevatosi dal fondo della graduatoria e che viaggia a vele spiegate verso la salvezza, tant’è che oggi i brindisini sono usciti indenni dal difficile campo di Corato.

10 COMMENTI

  1. Ma perchè non esce allo scoperto qualche imprenditore di Cerignola e si interessa seriamente alla squadra?

  2. Caro Roberto l’altro, potevi aiutarci tu, magari convincendo il tuo amico Columella ad investire nell’ Audace invece che nell’ Irsinese Matera.

  3. athos ma chi è sto columella irsinese ma che lingua parli,sai perchè ho scritto quel comment ,perchè ho letto che molti grandi ricchi imprenditori di cerignola sonvenzionano il foggia di merda e non una squadra Cerignolana ,capisco il motivo ,ma perchè non spodestano quella persona che noi sappiamo e si propongono loro?.Non sono chi pensi tu fidati.

  4. Volevo parlare a tutti gli ultras e tutti i tifosi dell’audace ,portate sempre fieri le vostre battaglie giuste o sbagliate che siano ,per l’audace si troverà una soluzione io ne sono certo ,ma lo sbaglio che mai dovete fare voi come ultras e noi come semplici tifosi dell’audace ,e non farsi mai coinvolgere da persone che girano intorno al calcio di Cerignola ma fanno politica e vogliono coinvolgere noi tutti nella loro sporca politica personale tutti maggioranza e opposizione .Vigiliamo attenti tutti e salvaguardiamo il calcio a Cerignola dalle false promesse .Che gia ne hanno fatte tante .In bocca al lupo a tutta la gente che ama lo sport senza INTERESSI.

  5. X Roberto l’altro
    Da come scrivi capisco che sai molte cose dell’ Audace, a mefrancamente sei sembrato l’ alterego di quel Roberto, uomo xxxxxxxxx di Decosmo, ora ds dell’Irsinese, ma che prima di essere defenestrato degli ultras; svolgeva il doppio incarico proprio a Matera.
    Ciò detto, spero che la gente nn si faccia abbindolare nuovamente da qs figuro che, come tu dici, della squadra e dei tifosi non fregano un xxxx! Speriamo in un altra società a fine campionato, oppure per me, ma penso anche i veri tifosi, è meglio l’ oblio!

  6. X Roberto l’altro Da come scrivi capisco che sai molte cose dell’ Audace, a mefrancamente sei sembrato l’ alterego di quel Roberto, uomo xxxxxxxxx di Decosmo, ora ds dell’Irsinese, ma che prima di essere defenestrato degli ultras svolgeva il doppio incarico proprio a Matera. Ciò detto, spero che la gente nn si faccia abbindolare nuovamente da qs figuro che, come tu dici, della squadra e dei tifosi non importa un fico secco! Speriamo in un altra società a fine campionato, oppure per me, ma penso anche i veri tifosi, è meglio l’ oblio!

    • Invitiamo cortesemente gli utenti di non offendere persone altrui,utilizzando un linguaggio moderato, senza esagerazioni. Altrimenti non si avrà una discussione costruttiva ed altrimenti saremo costretti a chiudere la possibilità di commentare. Grazie,Redazione.

  7. Forse la cosa che decosmo non capisce ,o fa finta di non capire,e’ che per noi lui e’ uguale a zero,la sua avventura ,se cosi’ si puo’ chiamare, all’audace e’ finita ,e sta tentando inutilmente di far sppaventare qualcuno dicendo a fine anno lascio tutto,ma noi vogliamo dirti di non attendere a fine anno,ma se vuoi puoi farlo anche oggi,e stanne certop che nessuno ti rimpiangera’ ,ormai tutti i tuoi nodi stanno venendo al pettine ,il prossimo mese succedera’ la stessa tarantella di questo mese,e’ solo che come prevediamo noi ,i soldi chi t lo lo dall?????visto che xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!DECOSMO XXXXXXXXX!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. athos io parlo di gente che dovrebbe cacciare i soldi guardA QUELLA PERSONA CHE HA IL MIO STESSO nome era un dipendente dell’audace non piu di quello ,tu sai benissimo che se la societa aveva soldi da spendere quello li spendeva forse bene ma stai pur certo che quello non era il problema ,il problema e che tutti i dipendenti dell’audace non possono lavorare bene perche pagati male ,ti parlo dalla scuola calcio gestita da quel ragazzo che tu sai al settore giovanile pieno di talenti ma vuoto di dirigenti che ci credono a quello che la scuola calcio dell’audace a saputo creare anche grazie a quel ragazzo .Io ti capisco pero credimi è la verità ,con i ragazzi ci sa fare,il suo sbaglio e stato proprio quello di mettersi in prima squadra doveva restare nel settore giovanile e combattere contro la società per rendere il settore giovanile ancora piu forte di quello che è oggi.Guarda athos io sono convinto che tu sai benissimo che una squadra di calcio costa molto gestirla ,e sono sicuro che quelli che aveva quelli che anno e soprattutto quelli che avranno in futuro anche vicino la gestione dell’audace vorranno sempre qualcosa in cambio ,suoli da poter costruire appalti da poter eseguire e quantaltro ,pero che almeno gestissero bene la squadra,per questo ti dico che chi avrà l’audace in gestione avrà sempre degli interessi propri da salvaguardare,i santi stanno in paradiso in terra no.P:S: athos te lo dico scherzosamente sono uno che ama il calcio specie quello dei ragazzi molto piu vero e ingenuo,non sopporto tutti quelle persone che girano intorno al calcio prendendo in giro la gente ,specie i gestori delle varie scuole calcio che sono incompetenti e soprattutto pseudo politici per questo il mio appello di sopra .Sono una’altra persona

Comments are closed.