Striscia la Notizia

Nella puntata di ieri, 19.03.2012, dello storico programma di Antonio Ricci è stato posto all’attenzione il caso di due medici di Cerignola marito e moglie. Pare infatti che i pazienti mutuati di lei non riuscissero ad incontrarla e a riceverli fosse solo e soltanto il marito. Di seguito il video integrale a questo link.

60 COMMENTI

  1. Che schifo.Lui pieno di pazienti e ricordo che la ASL paga 5 euro al mese per ogni paziente che ha in cura un dottore.Quindi facendo un pò di conti 5 euro x 1000 pazienti che possono avere massimo sono euro 5000 al mese + 5000 per i pazienti della moglie totale euro 10000 al mese.E io pagoooooo!!!!!!

  2. come si chiamano i medici? credo sia il caso che le forze dell’ordine o chi di competenza agisca…senza mezze misure, e i pazienti prendano atto di tutto cio’ testimoniando…..il tutto…avranno questo coraggio? rikordatevi son soldi nostri che questi due percepiscono a fine mese…ero curioso di saper i nomi se fosse possibile

  3. che pena. poi dicono che si parla male di cerignola, come non puoi non parlare male. mi vergogno di essere cerignolano.

  4. Bisogna radiarli dall’albo tutti e due, a zappare la terra come la povera gente.

  5. Non è l’unico caso…io ne conosco un altro dove accade esattamente il contrario: è lei che visita i suoi pazienti e quelli del marito (fantasma)!

  6. …non è un fenomeno di Cerignola !!! E’ tipico di tutta l’ Italia.
    Dove è possibile arraffare, abbuffinarsi e lavorare poco lo si fà senza nessuno scrupolo…

  7. Ma andassero a vedere tuttti gli altri ke fanno schifezze veramente enn ste cazzate. Un medico puo’ sostituire un altro medico, purche’ il servizio sia garantito. La radiazione per ste cavolate nn esiste. Andassero a riprendere i primari ke usano gli ospedali per farsi i colpi, ki le intramenia nn le dikiara, ki sposta e adopera gli infermieri a proprio piacimento, ki fa prescrizione ai morti Ecc ecc. Nn andassero ad umiliare la brava gente ke nn ha fatto nulla per meritarsi certe umiliazioni

    • Si ho capito ma adesso non puoi giustificare il comportamento di questo dottore….sempre truffa è!!! Poi visto che sei a conoscenza di quello di cui parli inizia a denunciare anke tu

    • Scusa ma ti senti bene? ovvero sei fuori completamente, quella brava persona incassa 5.000 euro al mese senza lavorare, mentre ci sono medici disoccupati che vorrebbero lavorare. Tra marito e moglie 10.000 euro al mese, di soldi nostri che paghiamo le tasse, probabilmente tu non le paghi, perciò li difendi, il mio stipendio è di 1.150 euro al mese, e se non vado a lavorare non mi pagano.

    • Un medico puo’ sostituire un altro medico, purche’ il servizio sia garantito?????? se il servizio può essere garantito da uno solo, l’altro non merita lo stipendio!
      (E allora capii fui costretto a capire che fare il dottore è soltanto un mestiere che la scienza non puoi regalarla alla gente se non vuoi ammalarti dell’identico male, se non vuoi che il sistema ti pigli per fame. cit Faber).
      é questo vale per un sacco di altre categorie purtroppo!! cittadini ed onesti pagano sempre più, e la gente si permette anche di giustificare…

    • Come non hanno fatto niente madove vivi in Africa è così lampante lavora uno e riscuote x due e per te è normale sveglia cumpà

  8. io invece sono orgoglioso si essere cerignolano, perchè finalmente ci sono cerignolani che hanno il coraggio di denunciare. ora si vada fino in fondo alla questione. un ringraziamento

  9. ci sono millioni di giovani che vorrebbero lavorare. spero in dura lezione da parte della asl . Redazione chiedete attraverso questo ottimo giornale che la ASL si pronunci su questo scandalo

  10. Allblack appartiene a quella pletora di ipocriti che puntualmente gridano allo scandalo quando vengono smascherati, salvo poi ricominciare!

  11. nessuno dice i nomi perché poi è passibile di denuncia per calunnia. I nomi si fanno nelle sedi competenti, e cioé in caserma!!!

  12. Io conosco personalmente i due medici e posso garantire che sono davvero due brave persone. Purtroppo sono cose che non dovrebbero capitare, ma può succedere, oltre al fatto che comunque nel bene o nel male il servizio era garantito! La radiazione dall’albo mi sembra un po’ troppo esagerata, la “punizione” migliore sarebbe o una multa o che semplicemente e come sarebbe più giusti che sia, far tornare la moglie a lavorare.

  13. ma nessuno si è posto il dubbio che quelle di striscia siano ignobili forzature ??
    siete di quelli che “lo hanno detto alla TV” ed è oro colato ??
    e la paziente dopo 6 anni non faceva prima a cambiare medico ??
    e poi la vera …. colpa … di quei medici è che non sono in politica ………. se facessero gli assessori non avrebbero problemi …..

  14. Sono condivisibili tutte le riflessioni espresse dai commentatori intervenuti, ma purtroppo a Cerignola, come quasi ovunque in Italia, le uniche persone che pagano le tasse per intero sono i lavoratori subordinati o cosiddetti dipendenti. I professionisti, di tutte le categorie nessuna esclusa, sono evasori fiscali!!! Quante volte ci siamo sentiti dire dal dentista o dal ginecologo la famosa frase:”con la fattura o senza?”… e chiaramente conviene ad entrambe le parti aventi rapporto accettare il compromesso. Al primo è permesso di evadere il fisco, il cliente usufruisce di uno sconto immediato sulla presatzione che equivale a cifre superiori a quelle che si andrebbero a scaricare facendo il 730. Quindi prima di mettere alla gogna i due professionisti della fattispecie di Striscia… mi darei uno sguardo intorno e soprattutto inizierei a chiedere le odiate fatture…

    • Scusi ma che c’entra l’evasione fiscale con quanto riportato nell’articolo?
      Il fatto che esiste evasione fiscale giustifica quello che emerso? non credo proprio!
      O la logica è: “così fan tutti?”
      Bè sappia che c’è tanta gente che chiede la fattura e gli scontrini e paga le tasse, e non per questo prende due stipendi.

  15. …siamo così abituati a tutto che riusciamo anche a difendere i due bravi dottori. Non si mette in dubbio che siano brave persone ma non ci si comporta così. Se uno dei due non riesce abbandonasse; oltre al fatto che si genera un disservizio agli utenti: non due ma uno solo per smaltire la fila dei pazienti o ritardi nelle visite a domicilio. Oltre al fatto di lasciare il posto ad un altro dottore. Le cose non vanno meglio in altri posti: ma questo non giustifica danaro rubato a noi poveri contribuenti. Se poi si dice che tanto il servizio è garantito allora che senso ha tanti professori, tanti operai, tanti lavoratori: uno solo và a lavorare e gli altri stanno a casa…bellissimo. Una nuova social-democrazia liberty. Diciamo che i due furboni si erano creati il loro piccolo paradiso stile ” winforlife “. Se alcuni giustificano tale comportamento forse è solo perchè anche loro fanno o vorrebbero fare altrettanto…dovreste solo vergognarvi del modo con cui pensate. Meritereste di rimanere in liste di attesa o di avere figli che non riescono a trovare un lavoro per colpa, no di quei due bravi dottori, ma di un costume che oramai la consuetudine…ben vengano gli ” sputt…nti ” di striscia…

  16. C’è solo da vergognarsi , L’articolo 18 tanto in questione questi due Professionisti legalizzati non lo vorranno sicuramente perchè il posto che occupano hanno sempre il paracadute(paraculi) per non parlare dei studi privati Medici che danno il privilegio nelle strutture pubbliche ai loro CLIENTI da non confondere con pazienti . Tutto questo mi fa schifo se pensiamo per un attimo a tutto quello che si fa per arrivare a fine mese per chi è fortunato !! c’è gente che non ha neanche quella speranza del fine mese .

  17. Striscia oltre ad andare da i 2 medici, facevano un salto in ospedale dove il dottor.R.D.direttore sanitario, dentista,cardiologo,inserito nel partito del PD,infine capite bene,lavora da dipendente e da libero professionista questo e uno schiaffo morale x tanti giovani che cercano lavoro dove si sono fatti il mazzo x laurearsi, che ne pensate di questo schifo?

  18. Rispondo al precario sopra(mi spiace senza nome)…….concordo con lui,conosco l’elemento …………….LA tiritera cerignolana e’ sempre la stessa:la politica rende “monnezza” ogni rinnovamento…….

  19. d accordissimo con bruce,meno male che il medico è una brava persona…..,difronte all evidenza dei fatti faceva il finto tonto dicendo che la moglie era nello studio e poi non ricordava se magari era il giorno prima,mah chi lo sa forse soffre di qualche disturbo della memoria……ma facitc o piacer!!!

  20. Ha un curriculum di tutto rispetto anzi direi tutta la famiglia Dottori , Questo mi preoccupa per il futuro, spero che come si dice di solito i discendenti di questi due Imbroglioni siano La Pecora Bianca al contrario dei genitori
    Che faccia di cavolo ha assunto quando striscia la messo sull’evidenza schifoso bugiardo spero che quello che hanno fatto per tanti anni qualcuno gli fa pagare tutto .

  21. ho riconosciuto l’ambulatorio… ma non è quello dello studio associato che sta in una traversa del corso, proprio difronte alla farmacia della dottoressa Strafile…????
    Bello studio … associato si ma per delinquere

  22. Bravo precario,ottima analisi, devono restituire sei anni di stipendio rubato, perchè chi percepisce uno stipendio deve andare a lavorare, se non gli va si dimette e lascia a un giovane disoccupato il lavoro, e meno male che sono brave persone, figuriamoci se non lo fossero. Striscia ti prego rimani sempre qui a Cerignola c’è tanto lavoro per voi.

  23. Io nn dico che facciano bene i 2 dottori ecc. E’ sbagliato sicuramente quello che è accaduto, ma nn è giusto stigmatizzare in questo modo delle persone perchè l’ha detto STRISCIA. Striscia,oh, nn la legge.
    razza di ignoranti nulla facenti che nn siete altro!
    1 chi l’ ha detto che sono sei anni che la dott.ssa nn va a lavorare? per quello ke ne sappiamo noi potevano essere 20 anni come 2 gg
    2 i processi si fanno in tribunale nn su internet, voi trascendete l’ idea di ”libertà di espressione” voi mettete le persone alla gogna e mi meraviglio che LA SEMPRE ATTENTISSIMA REDAZIONE NON SI DISTURBI QUESTA VOLTA A CHIUDERE I COMMENTI O A FARE LE ADEGUATE CENSURE
    3 ignoranti e analfabeti vari che postate liberamente il vostro analpensiero, la gente ha studiato 10 anni per laurearsi in medicina ecc.. mi pare pure giusto ke voi guadagniate 1150 euro e loro 5000. Magari voi avete( se l’ avete) una laurea in scienze della comunicazione/formazione/educazione etc etc e credete di essere dottori ma nn vi rendete conto ke siete solamente la classe operaia del 21esimo secolo e che quindi come tale verrà trattata ossia sarà SOTTOPAGATA.
    aprite gli occhi e nn vi fate rodere il culo sempre e comunque. ROSICONI

    • Censuriamo le pubbliche offese a persone esistenti, non a nick falsi. Inoltre, provvediamo a chiudere i commenti quando se ne presenta la necessità, ovvero quando si discute di altro rispetto al tema dell’articolo, o quando si trascende eccessivamente. Al momento ci sembra che la discussione stia procedendo benino, tranne per qualche offesa di troppo. Perciò se si presenterà una situazione simile ad altre discussioni, chiuderemo i commenti anche qui. Cerchiamo di essere sempre attenti, ma siamo umani e non possiamo essere incollati al pc 24 ore su 24. Infine, ti invitiamo sempre in modo più che sobrio ad evitare di offendere persone che stanno dedicando tempo e soldi allo studio, qualsiasi esso sia. Meritano rispetto tutti, dal bracciante agricolo, fino al più grande titolato del mondo. Ognuno, dottore o no, laureato o no, si assume la responsabilità delle proprie scelte. L’assunzione di responsabilità è alla base del vivere comune. Redazione!!!

  24. X allblack… Quindi ora dobbiamo pure scusarci con entrambi i dottori??? Giustamente e’ un dottore in medicina e quindi a lei tutto e’ permesso anche di volatilizzarsi per 6 anni… LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI… Ora a casa…

  25. In giro c’è un popolo di “arrabbiati”. Arrabbiati con legittimità, con giustificato motivo.
    I commenti che si leggono su questo episodio, sono di gente che non ne può più dell’Italia dei “furbetti”. Di questa gente credo che oggi ce ne sia tanta, di gente incazzata, truffata, presa in giro, gente che ha perso il lavoro o che il lavoro non riesce a trovarlo, gente che sbarca il lunario con poche centinaia di euro al mese, gente che sta sotto “padroni” che la sfruttano a nero, che sottopagano, quando almeno uno straccio di stipendio c’è.
    No, non credo ci sia alcuna giustificazione per questo ennesimo e molto grave episodio di Italia di furbetti.
    E’ giusto che i cittadini, quelli onesti, quelli non collusi, quelli non protetti, si arrabbino, chiedano che i furbetti comincino a vivere da persone normali, con problemi normali, è giusto che anche i furbetti affrontino un pò di difficoltà, dopo che per anni hanno avuto il terreno sempre protetto da tappetini rossi.
    Basta con i dentisti che non fanno fatture, con i ristoratori che ti presentano un fogliettino di carta al posto della fattura, basta con i medici che perchè “classe eletta” oggi non più, possono fare quello che vogliono, basta con gli artigiani che ti fanno lo sconto senza fattura, basta con tutti coloro che evadono, basta con l’inefficienza cronica della politica cittadina e non, e basta con quella ormai classica e sembra ormai anch’essa cronica inefficienza di tutto ciò che è pubblico. Basta con l’arroganza di chi è “pubblico”!! Vorrei avere un domani per i miei figli, una città bella e onesta, vivace e vivibile, dove tutti noi cittadini potremo guardarci con rispetto e con orgoglio.
    Oggi, guardare quel filmato è stata una sconfitta per me come cittadino di Cerignola, l’umiliazione di quel medico è stata la mia umiliazione, pensando a tutte le ingiustizie e le inefficienze che ogni giorno si perpetrano nella nostra nostra povera, ma amata Cerignola.

  26. Allblack tu sei fuori completamente, quella gente è pagata con soldi nostri, ovvero di quelli che pagano le tasse come me che in busta lascio 500 euro di trattenute e porto a casa 1.150 pulite lo vuoi capire o no? a me che guadagno 5.000 euro al mese non mi frega nulla, l’importante è che pagano le tasse e che vadano a lavorare. I loro assistiti hanno detto che sono 6 anni che non vedono la moglie nello studio e non certo noi, i processi si fanno in tribunale, ok PROCESSATELI e fategli restituire i soldi non lavorati con gli interessi, e poi a casa tutti e due, basta con sti truffatori, grazie a questa gente l’Italia sta nella m……a.

  27. Invitiamo gli utenti a non creare un processo mediatico basato sull’offesa personale ma ad analizzare il caso e porre serie e costruttive riflessioni. L’offesa lasciamola altrove. Grazie per la collaborazione… Redazione!!!

  28. X ALLBLACK

    NON SARAI MICA UNO DEI 2 MEDICI… O SEI UN LORO PAZIENTE E’ QUESTI SONO I RISULTATI…… FORSE IL PRIMO NULLA FACENTE SEI TU…..

  29. …allblack non merita alcuna risposta: è completamente fuori sia come linguaggio che come pensiero da riflessioni umane. E’ solo il suo momento di notorietà: torni a stare con chi la pensa in egual modo…
    Non mi sembra giusto colpevolizzare e condannare Cerignola: esempi negativi, disservizi e mancanza di professionalità vi è dovunque in Italia. E’ l’italiano fatto così: ove si può arraffare, rubare, fregare qualcuno lo si fà senza problemi…
    Non mi sembra altrettanto giusto utilizzare metodi mediatici per incolpare persone: si poteva fare un esposto, denuncia, i dirigenti avrebbero dovuto controllare i servizi dati all’utenza. In tal caso vi è solo la parola di alcuni contro la parola dei dottori: quindi nulla di fatto, pareggio. Se il sistema di controllo e verifica, in riferimento a qualsiasi servizio, fosse efficiente e non permissivo allora tali mancanze non si genererebbero. Mi spiego con un esempio: le ricette emesse dai dottori con che firma venivano fatte ?!? Se erano solo del maschietto allora è riprova che la femminuccia non c’era…se erano anche della femminuccia e lei non c’è mai stata allora era una firma non corrispondente alla persona che compilava la prescrizione…con tutti i metodi moderni, con Google ed Apple che ci spia sin nei minimi dettagli, non mi venite a dire che non ci sono metodi eleganti per farla finita con i furbetti del quartiere…se poi le ricette servono solo per fare volume a ” venditori ” di medicine allora NOI poveri utenti siamo ancora una volta sconfitti dal sistema di potere deviato…

  30. X ALLBLAK ma che cacchio di nome e, forse e del medico che uscito a striscia,comunque non si offende la gente a questa maniera.ASINO!!!

  31. Questo è il tipico caso del “toro che dice all’asino cornuto!” se ancora non sai usare gli accenti sulle “e” non meravigliarti della tua precarietà!

  32. Da paziente della dottoressa posso dire che si è vero che era meno presente ma non come se dice in quel video, che a me è sembrato uno dei piu ridicoli servizi che abbiano mai mandato in onda, che non c’è stata mai. Se è vero questo è anche vero che non c’è stata mai una mancanza o altro quando anche c’era solo un dottore e penso che potete chiederlo a tutti gli altri pazienti!
    Un’altra cosa che mi viene da pensare è di sperare che la signora che ha lasciato l’intervista senza il coraggio di farsi vedere in faccia possa possa riuscire a trovare un medico migliore…non che debba averne bisogno ma non si sa mai…

    • Te la potevi risparmiare questa sciocca risposta, la signora incappucciata a differenza tua ha avuto il coraggio di denunciare l’accaduto, mentre tu scrivi solo stupidaggini. Grazie a questa denuncia d’ora in avanti sicuramente troverai anche la moglie del dottore in servizio presso l’ambulatorio, anzichè stare a casa e incassare lo stipendio senza lavorare.

    • questo intervento puzza di falso lontano un miglio…
      se lei è veramente un paziente trarrà giovamento dall’articolo rivedendo la dottoressa per la quale lei paga le tasse. ma non credo affatto che lei lo sia realmente e, in questo caso, lei dovrebbe vergognarsi.

  33. hanno rubato soldi pubblici e hanno creato un disservizio… non vanno multati ma radiati!!! basta. semplice.
    Starsene a casa mentre a fine mese ti arrivano 5.000 euro di stipendio… altro che multa!! è un furto vero e proprio.

    e’ inutile stare qui ad elencare tutti i disservizi creati ai cittadini.
    basta

  34. Striscia pero’ non manda in onda il servizio completo. Molta gente aveva detto di aver visto la dottoressa molte volte in studio, pero’ il servizio fa vedere solo chi dice il contrario.
    Ma se qualkuno dice che l’asino vola voi ci credete??? E’ solo un modo per fare ascolti… svegliateviiiii

  35. Cari Espedito ed Allblack, i vs tentativi di difendere gli indifendibili sono davvero miserrimi. La gente é incazzata nera ed in periodo storico come questo dove si sta tagliando ovunque, certe situazioni non si possono più tollerare. Questa è frode, devono restituire il mal tolto e, se hanno un po’ di coscienza svolgere la professione gratuitamente…scusate ma stavo sognando siamo in Italia e ciò non accadrà mai.

  36. Concordo pienamente con la maggioranza dei commentatori,
    questa è truffa prolungata negli anni, e come tale và perseguita.
    Dovrebbero vergognarsi.

  37. IO ho capito che è bello commentare delle notizie ed esprimere il proprio parere ,ma per quanto riguarda la discussione corrente è molto facile da commentere inutili insulti senza conoscere i fatti ledono le persone inutilmente.La signora a denunciato a striscia l’accaduto, striscia ha fatto il suo mestiere cioè quello di divulgare ed ampilificare l’accaduto, adesso tocca alla magistratura intervenire ufficialmente. E se colpevoli punirli adeguatamente, come non siamo noi a deciderlo ma comunque una punizione esemplare.

  38. Espedito il marito ha detto che la moglie era andata via da poco, mentre non era andata affatto nello studio, queste parole per te cosa significano? al mio paese si chiama prendere per i fondelli la gente non so al tuo. Comunque qui nessuno vuole processare i due medici, che la magistratura faccia i controlli dovuti, e che questo serva da monito per tutti quelli che lavorano nel pubblico.

  39. Siete schiavi dei media, tutto qui…… Striscia non è il vangelo. La tendenza a credere a tutto cio’ che dicono i media non fa altro che aumentare i loro ascolti e quindi arricchire i già ricchi…!
    P.S. Credete solo a quello che vedete con i vostri occhi.

    Ciao e grazie per lo spazio.

    • Lei ha ragione espedito, bisogna credere solo ai propri occhi.
      Spetta eventualmente alla magistratura indagare se riterrà di effettuare delle verifiche, così come spetterà alla Azienda sanitaria verificare se ci sono stati degli illeciti.
      Però, già da quello che “si vede”, mi sembra che il professionista si contraddica non poco nell’intervista, oltre ad affermare il falso. Non le pare?

  40. signori la legge x combattere questobtipo di frodi e altre si puo fare ma nn si vuole fare.basta radiare il prodessionista dall albo e sequestrare le proprieta x il recupero credito rubato.poi voglio proprio vedere cosa fanno.e cmq questa gente lo fa perche si sente protetta.è uno skifo.

  41. Forse è meglio che chiudiamo qui altrimenti va a finire che ai due medici gli dobbiamo pagare pure i danni. Grazie alla redazione per aver dato modo a noi tutti di commentare la notizia, w lanotiziaweb e w striscia la notizia.

  42. PER ALLBLACK …… ma ti sembra il modo di scrivere? hai provato ad immedesimerti in chi legge la discussione ……. bene io ho letto tutti i commenti ed ho capito la linea di separazione tra due schieramenti, tu invece no ….. hai solo offeso e preso a parolacce tutti quelli che non la pensano come te …… cosa sei un fascistone? razza di proctomizzato maleducato. altro che laureato sei proprio un pernacchione!

Comments are closed.