Arresto
Arresto

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerignola hanno tratto in arresto in flagranza di reato POPESCU Andrea Maria, classe 1990, di origine rumena, responsabile del reato di furto aggravato. La pattuglia dei Carabinieri è stata allertata dalla Centrale Operativa dov’era pervenuta una richiesta d’intervento da parte del responsabile del supermercato MAX GM. Gli addetti alla sicurezza avevano il sospetto che una donna di origine rumena avesse asportato alcuni generi alimentari. I militari giungevano sul posto ed individuavano la donna sospetta che aveva effettuato degli acquisti di generi alimentari regolarmente pagati ma, oltre ai sacchetti della spesa, aveva con sé una borsa scura dall’esterno eccessivamente rigonfia. I Carabinieri chiedevano alla donna di aprire la borsa per effettuare un’ispezione  ed all’interno rinvenivano n. 6 bottiglie di liquori di varie  marche del valore complessivo di 100,00 € non pagate alla cassa. La donna stante l’evidenza dei fatti veniva dichiarata in stato di arresto per furto aggravato, le 6 bottiglie di liquore – provento di furto – restituite al legittimo proprietario.

1 COMMENTO

Comments are closed.