Foto: Patrizio Maggio (facebook)

Del progetto Vita Indipendente tanto si è detto e scritto. A sollevare il ‘problema’ a metà marzo fu La Cicogna, attraverso video e immagini della ‘centrale abbandonata’. In una nota inoltre, il movimento rilevò come non si fosse fatto nulla per tale progetto né a livello comunale né a livello regionale. Il 19 marzo Elena Gentile rispose, sottolineando che le ‘mancanze’ erano da attribuire esclusivamente all’amministrazione comunale. Da allora parevano poi essersi sopite le polemiche. E invece stamane, pare su segnalazione de La Cicogna, giunge nuovamente Striscia la Notizia a Cerignola per riaprire la vicenda del progetto Vita Indipendente’. Voci di Palazzo parlano di Giannatempo e Casamassima come destinatari delle telecamere Mediaset.

In una nota del Movimento Politico La Cicogna, si racconta quanto accaduto stamane.

Cosa è successo questa mattina….. Con un redattore abbiamo controllato che gli interessati fossero in ufficio e dopo è partito il servizio vero e proprio. L’unico presente dei cosiddetti “bersagli” era il dott. Casamassima il quale, e lo vedrete nel servizio, non rispondeva agli educati toc-toc alla porta del suo ufficio del secondo piano. Dopo circa 15 minuti e con uno stratagemma telefonico, Mingo riesce a parlare con il dirigente all’interno del suo ufficio, e mentre la folla aumentava, si è affacciato ed è stato intervistato. Ne è seguito un garbato botta e risposta circa la situazione della sala operativa, sui perché del suo “abbandono” e sul quando i disabili e le loro famiglie potranno godere dei mille servizi dei quali è dotata. Dopo i saluti e le imbarazzate promesse del dirigente Casamassima sul fatto che la centrale al più presto partirà (gli ricordiamo che i 120 telefonini ormai hanno sicuramente il contratto scaduto con l’operatore e che le batterie degli stessi saranno già fuori uso!), siamo scesi per guadagnare l’uscita…..

Ebbene, fortuna delle fortune chi ti arriva in compagnia del comandante dei vigili urbani e dall’assessore alla sicurezza? Il signor Sindaco, al quale subito Mingo rivolge le stesse domande….. Le risposte? Non ve le anticipo, per accordi fatti con la redazione. Ma per chi sa come stanno i fatti, sono state solo una serie di giustificazioni improbabili!

In realtà, sarebbe bastato ammettere l’errore nel concedere la gestione della sala operativa alla cooperativa “NUOVA ALBA” che, pur essendo in possesso di tutti i requisiti e che avrebbe quasi certamente vinto, non doveva ricevere l’assegnazione in maniera diretta ma sempre successivamente ad un bando. Questo fu il motivo per il quale la regione bloccò tutto l’iter, facendo restare a bocca asciutta la cooperativa che avrebbe impiegato dei lavoratori e quindi creato altri posti di lavoro.

Con l’amaro in bocca sono rimasti anche i 120 disabili che in quella centrale già vedevano le loro nuove gambe o i loro nuovi occhi! Ebbene, come diciamo ormai da molto tempo, le cose facili e che potrebbero portare un po’ di luce nella nostra città, le sbagliano!

 

66 COMMENTI

  1. il metodo della vostra politica non è sbagliato. da pdiellino vi dico che vi voterei, se cambiaste candidato. molti non vi votarono proprio per questo.

  2. sono “daccordissimo” cambiate il candidato e prenderete tantissimi voti……

    • i partiti sono morti !
      Non vi arrendete nemmeno difronte all’evidenza !
      W Beppe Grillo!

  3. @anonimo e daccordissimo: mi sa che il candidato di cui parlate da solo prese circa 8300 voti…io direi che qualcuno l’ha votato. comunque l’articolo riguarda tutt’altro, forse è meglio rientrare in argomento

    • 8.268 voti per la precisione, con il 27,10%…
      per una lista civica al suo primo anno mi sa che è parecchio, anzi tantissimo..! 🙂 (anche se l’argomento è un altro)

  4. Non si fa altro che infagare Cerignola agli occhi degli italiani.
    I problemi si risolvono in casa.

  5. Perchè dell’immagine di Cerignola non ci si preoccupa prima, quando si fanno queste merdate ?

    E di che immagine parliamo ? Di Cerignola o dell’immagine di quei Cerignolani traffichini, arraffoni, ciarlatani, imbroglioni, superficiali ed arroganti che infangano costantemente “l’immagine” di Cerignola?

    Ma di cosa stiamo parlando!!!!! La denuncia è democrazia !!!! RICORDATEVI I VOLTI QUANDO TORNEREMO ALLE URNE!

    • l’ultima FRASE E’ A DIR POCO SPETTACOLAREEEEE!!!!

  6. la cicogna ci ha un pò rotto le scatole. Credo che la Politica non si faccia in questo modo. proponete soluzioni e/o alternative. sapete solo infangare la gente. Non Vi voterò mai. Astenuto di sempre

  7. Voterei con vero piacere un futuro sindaco che nella sua quotidianità:
    1) appena entra in auto mette la cintura di sicurezza
    2)…e la fa mettere a tutti coloro che sono in auto con lui
    3) un sindaco che non butta carte per terra
    4) un sindaco che obbliga i suoi familiari a fare la raccolta differenziata
    5) un sindaco che, se fumatore, non fuma ove è vietato fumare, non butta cicche di sigaretta per terra.
    6) un sindaco che pensa alla città nel suo complesso e non alle lobbies che lo hanno sostenuto
    7) un sindaco che sia onesto
    8) un sindaco che non usa entrare a controsenso nelle strade a senso unico.
    9) un sindaco che ritiene che il decoro delle strutture pubbliche (parchi, giardini delle scuole, scuole, edifici pubblici ecc.) sia una cosa importante.
    10) un sindaco che faccia rispettare le regole del traffico.
    11) un sindaco che faccia finalmente usare i caschi ai giovani di Cerignola.
    Posso continuare con una serie di importanti modi di comportamento che dovrebbero caratterizzare un futuro sindaco. Non ci vuole denaro, nè risorse economiche per ottenere una città migliore. Basta solo che un sindaco dia l’esempio e i cittadini lo seguiranno. Senza fatica.
    9)

  8. Dopo tutte queste “oneste” denuncie credo che l’amministrazione Giannatempo sia giunta all’epilogo. Adesso pero’ bisognera’ capire se il movimento politico de “la cicogna” con questo modo di fare opposizione sia davvero in grado di attirare nuove simpatie e semmai vincere nelle prossime elezioni comunali.

  9. axxxxxx basta con le chiacchiere ci vogliono i fatti puoi lasciare la poltrona a Fxxxxx Mxxxxx.

    • sì sì, bravo bravo. Solo che si deve votare e qualcuno deve vincere le elezioni. E nel 2010 non è stato Metta. Tutto qui. Per il resto, bravo bravo. Tanto vai assecondato

  10. solidale.piacerebbe pure a me……ma credete che il candidato della cicogna sia DIO.poveri illusi ma vi rikordate che disse in piazza Duomo prima delle votazioni?….in campagna elettorale?.fatemi capir prima delle votazioni il candidato salutava tutti..per strada tutti salutava.ciao.awe ciao .salve..ora scomparso……… mah.sognate sognate ..non abbiamo bisogno di Santi ma della civilta’ che deve tirar fuori uno di noi.che colpa ne ha il sindaco chinque lui sia se la gente non mette le cinture non usa il casco, butta pacchetti di sigaretta in terra invece che nel cestino…? ma vogliamo finirla collaboriamo a tener pulita la citta’.domenica un putiferio alla rotonda delle fornaci.nessuno e’ intervenuto a cominciare dalle forze dell’ ordine adesso chi incolpiamo .l’amministrazione…non era piu’ facile mettere delle pattuglie di vigili, polizia ,carabinieri nei punti nevralgici? ma fatemi il piacere

    • ti vuoi candidare sindaco? Se sei ginecologo, so che hai a che fare con l’organo femminile. Se sei falegname, hai a che fare col legno. Se sei disoccupato hai a che fare con la durezza della vita. ma se difendi i delinquenti hai a che fare coi delinquenti. E basta.
      Grazie a Dio non è andata bene a lui, sennò addio Cerignola. ma vi ricordate con chi girava?

      • MA COME, ORA UN SINDACO PUO’ “”ASSECONDARE” LA DELINQUENZA”…???
        SCOMMETTO CHE DICE ALLE FORZE DELL’ORDINE DI NON ARRESTARE QUALCUNO,
        ma fammi il piacere!!!!
        [ricordo che sono d’accordo con te per la questione che se difendi i delinquenti, hai a che fare con loro…ma è soltanto un sindaco]

  11. COmplimenti a “solidale” che chiede la normalità, ma la normalità qui a Cerignola è… SOGNO.
    Ma quando avremo la forza di ribellarci a questo “tirare a campare”???

  12. doveva scapparci il morto (continuo post precedente).e’ facile puntare il dito contro quello o questo………………se si va gia prevenuti….qui in citta’ vedo gente che fa i suoi comodi….e di chi e’ la colpa delll’ amministrazione.ma fatemi capire se ci fosse il candidato sindaco della Cicogna ,che tutti acclamano …..tutti porterebbero la cintura.tutti il casco.le strade pulite? semafori accesi.nessun furto.nessuna rapina…..nessun inceneritore, strada asfaltate, lavoro per tutti…….abemus sindacus…………….

    • Caro Marco 67, il problema è proprio che il candidato Mxxx ha l’abitudine di entrare in via Galliano (talvolta, ma questo non diminuisce la gravità del comportamento) a controsenso nella strada ove ha sede il suo comitato. E questo non sta bene. E ‘il classico “fai come ti dico io, ma non fare come faccio io”.
      Sono stato presente per ben due volte ad un episodio di scorrettezza di questo tipo e mi sono convinto che è poi difficile votare un candidato che non rispetta le norme del traffico!
      Il problema è che un candidato sindaco a Cerignola, dovrà essere davvero una persona di alta levatura morale, civile e d intellettuale. Dovrà essere una persona che nei suoi comportamenti quotidiani usi rispettare a pieno leggi e regole della convivenza civile. Non sono ammesse deroghe, eccezioni o altro. Solo e soltanto rispetto rigoroso rispetto delle regole.
      Un grande esempio di moralità e correttezza, unite a notevoli capacità organizzative. Ed anche un buona dose di forza caratteriale. C’è da raddrizzare una città intera, nei suoi comportamenti, e lo si può fare solo dando l’esempio. Appare peraltro strano, come i politici di professione addebitino il mancato funzionamento della nostra città alle mancate risorse, quando poi i mali di cui tutti noi ci lamentiamo, derivano essenzialmente da comportamenti errati della cittadinanza.
      Ad maiora. Ho ancora qualche residuo momento di speranza…..

  13. Pessima iniziativa, i problemi non si risolvono con striscia la notiza… quello è solo un modo per fare campagna elettorale.
    Inoltre si infanga il nome della nostra città agli occhi dell’italia.

    • ma che gli frega? Quelli sanno solo sparare cose ovvie. poi mica entrano nel merito dei problemi, mica sanno risolvere qualcosa. Basta pensare a Santa Barbara, dove hanno fatto perdere un anno perchè Sxxxxxx non era stato forse avvertito del Consiglio. Non perchè l’atto del sindaco fosse sbagliato, ma per una cavolata strumentale. Ma smettiamola… Questa gente non vinse le elezioni perchè è ignorante amministrativamente

  14. molto interessanti i vostri commenti, l’unica cosa che non capisco è il xkè vi nascondete dietro a pseudonimi o nickname, il fatto che non vi firmate quando lasciate un commento la dice lunga sul menefreghismo cerignolano

    • Ciro perchè sono consiglieri comunali di maggioranza o loro sostenitori…..sai tipo quelli messi a fare gli scrutatori o quelli del censimento dell’agricoltura o magari cittadini a cui piace solo sparlare senza entrare nel merito della questione….gente che non ha nemmeno letto tutta a nota e che se l’avrebbe fatto, avrebbe letto che con questa denuncia abbiamo mostrato l’inettitudine di chi ci amministra perche’ non e’ stato capace di fare un bando….di far partecipare piu’ cooperative ad una cosa che avrebbe reso cerignola forse un po’ piu’ civile…ma purtroppo di cosa si parla di quello o quell’altro candidato.
      oggi dovevate vedere in comune il terrore che serpeggiava….tra chi frequenta quegli uffici si per lavoro che per affari….vedere le telecamere di una trasmissione nazionale e non sapere per quale motivo erano li….questo significa che li in molti hanno qualcosa da tener nascosto…..e chi sa’ se qualcosa di particolarmente grave stamattina non sia stato registrato per poi tirarlo fuori tra qualche giorno…….meditassero sia i presenti che gli assenti…….

  15. Ho letto alcuni messaggi dove hanno scritto di cambiare il candidato, ma La Cicogna è questo candidato, non sarebbe tale senza di lui.

  16. non c’è bisogno di chiamare striscia o le iene per i cicognini…rivedetevi un po qsto video http://www.youtube.com/watch?v=eJp_ZNgrZ9Q
    wao che bravo sindaco l’avvocato…nn sa qnte sn le scuole a cerignola,non conosce la storia della battaglia di cerignola,è favorevole all’eutanasia, all’aborto..e poi vabbe nn parliamo delle processioni, ovviam va sl a qlle dv puo fare le sfilate poco importa se nn conosce neanche da che chiesa escano…COMPLIMENTI AVVOCATO…chissà magari un giorno realizzerai il tuo sogno nel cassetto…”fare il sindaco di cerignola” hahahha intanto ora accetta la realtà e consolati cn striscia e cn il tuo gabibbo…
    ps x LIV
    quei voti sn stati presi cmq da 2 liste civiche nn dal solo avvocato…mi spiace ma uno che regala mimose,panini e uova d pasqua facendo canzoncine e offese gratuite piu che il sindaco potrebbe sl lavorare in un circo…:P

    • Ciò che ha ucciso l’Italia è il falso perbenismo dell’italiano medio.
      Ci scandalizziamo per un vaffanculo e non per i REATI e le Ruberie commessi da politici in giacca e cravatta che ci inculano quotidianamente col sorriso sulle labbra !
      A questo falso perbenismo preferisco un sincero vaffanculo !

    • certo due liste civiche il cui candidato sindaco era uno solo. Come nel caso della coalizione che ha sostenuto l’attuale sindaco, cui io ho contribuito con il mio voto.

  17. Avete visto come vengono sprecati i nostri soldi ?
    Una multa dell’auto dell’ allora sindaco di Cerignola , non pagata , si è decuplicata raggiungendo la cifra di € 4.300 .
    andate a vedere sul sito xxxxxxxx.

  18. Ma voi pensate che Giannatempo o Metta possono risolvere i problemi di Cerignola. O il governo Monti e chi lo sostiene sono in grado di risolvere i problemi dell’Italia? E’ solo pura illusione. C’è un proverbio antico cerignolano che dice: chi ten la panz a chien non cred o dsciun (la e è muta). Poveri noi miseri mortali che ci affanniamo a sostener questo o quel politicastro di turno. Noi povera gente siamo senza voce. Non ci sente e non ci ascolta nessuno. Prima di essere eletti questi personaggi, mi riferisco ai politici in generale, bramosi solo di potere, animati dall’unico desiderio di comandare non di governare, di fare solo il proprio interesse non quello di chi li vota, sono amici e parenti di tutti. Una volta eletti non conoscono più nessuno. Mi ricordo tanti anni fa, mi arrivò una lettera di un famoso onorevole pugliese poco prima delle elezioni politiche che diceva più o meno così: caro amico sono desideroso di fare la tua conoscenza per vedere di trovarti una sistemazione ecc…….Passate le elezioni questo onorevole fu eletto alla camera, di quella lettera non ne conosceva non solo il contenuto ma neanche l’esistenza. Meditate gente meditate!

  19. Sinceramente questo clima da ”derby”tra maggioranza e opposizione mi ha stancato.Non se ne può più,i primi bloccati nel pantano delle beghe interne,gli altri sempre a puntare il dito pure se fai una goccia di pipì fuori bordo.La ci ”Gogna”,a mio avviso,a volte esaspera un po quello che è il ruolo dell’opposizione,è sempre alla ricerca spasmodica del bersaglio di turno da massacrare.Così si rischia di strafare, e rovinare quanto si è fatto di buono.Infine una riflessione,la Cicogna è sicura di avere una classe dirigente che una volta al governo del paese non commetterà mai errori?Alla prima esperienza vi occorrerà del tempo per orientarvi nei meandri della cosa pubblica,non sarà semplice,ma in quella fase nulla vi sarà perdonato perchè sarete ripagati con la stessa moneta.Forse un po più di pacatezza non guasterebbe.Ovviamente questa è semplicemente la mia personale percezione che ho dall’esterno.
    IN MEDIO STAT VIRTUS

    saluti

    • Michele e’ il gioco delle parti….ti piacerebbe vedere un opposizione appiattita sulla maggioranza? poi se la maggioranza non riesce a resistere ai colpi del lavoro della cicogna(ricordiamo che il pd dorme) la colpa e di chi li ha scelti come consiglieri…

    • io quoto sempre la rettitudine delle cose che scrivi ma è anche giusto sottolineare gli errori , se poi gli errori diventano “orrori”, come diceva il mio caro professore del Liceo, beh ! gli lo devi dire più di una volta anche correndo il rischio dell’immobilismo….. salutoni

  20. Credo che a Cerignola prima della politica bisogna cercare di cambiare gli atteggiamenti di un paese e come forse tutti ben sapete il paese è rappresentato dai cittadini. Come faceva riferimento una persona tra tutti questi commenti bisognerebbe civilizzarsi, non buttando carte a terra o mettersi la cintura dopo essere entrati in macchina, piccoli gesti, esempi banali ma che fanno riferimento alla mentalità di cui facciamo tutti parte e per il quale tutti dovremmo riflettere e migliorare. Il sindaco è solo la rappresentazione del paese, Giannatempo o Metta che sia.

  21. Egregia redazione, egregio Signor Maggio Patrizio, capisco la giusta voglia di fare il vostro mestiere, rispettivamente di giornalisti e politico ma vi invito a riportare nei vostri articoli e commenti i fatti in maniera giusta e corretta: IL SERVIZIO “VITA INDIPENDENTE” NON E’ PARTITO PERCHE’ NON SONO STATI RISPETTATI I TEMPI ENTRO I QUALI LO STESSO SAREBBE DOVUTO INIZIARE E FINIRE E NON PERCHE’ E’ STATO AFFIDATO CON MODALITA’ ERRATE ALLA COOPERATIVA SOCIALE NUOVA ALBA!!! Tra l’altro vi faccio presente che una regolare gara dove sono state invitate ben 6 cooperative (le uniche a Cerignola che avrebbero potuto avere i minimi requisiti richiesti per lo svolgimento del servizio) è stata fatta. Distinti saluti.

    • Roberto, ma che cosa ne sanno loro? Schiamazzano senza conoscere il minimo documento. Li vedo e sono contento: non governeranno mai, troppo approssimativi, arrabbiati, odiosi e portatori d’odio

  22. avete rotto…… proviamo a dare fiducia a stì cicognini, se poi sbagliano, pagano.
    Sta di fatto che queste persone ci mettono la loro faccia, dappertutto. Voi continuate a nascondervi. Ormai Cerignola è al collasso, le strade sono rotte, in villa è uno scempio. Figlio del sindaco, tu che replichi sempre a tutti, ma te la fai mai una passeggiata in villa??????
    Non è la solita retorica, ma questo paese va un pò rivisto, sia politicamente, ma soprattutto con le coscienze dei cittadini.

  23. X PINUCCIO
    MI CHIAMO VINCENZO E NN FIGLIO DI SINDACO, CMQ SI VADO IN VILLA, GIRO PER LA CITTà, è VERO C’è MLT DA FARE MA CREDI CHE IL SINDACO ABBIA LA BACCHETTA MAGICA?? CREDI CHE SIA CSI SEMPLICE CM I CICOGNINI TI DICONO?? RICORDA CHE A PARLARE, ANZI SPARLARE SIAM BRAVI TUTTI…AD AGIRE UN PO MENO…DICI CHE QSTA GENTE CI METTE LA FACCIA, IO TI CHIEDO OLTRE AD INSULTARE, FOMENATARE E FARE SEMPRE STERILI POLEMICHE CS FANNO I CICOGNINI?? GIRANO CN UNA TELECAMERA (STILE STRISCIA DEI POVERI) PER LAMENTARSI SU TUTTO MA FINO AD ORA SI SN MAI RIMBOCCATI LE MANICHE ED HANNO MAI FT QLCS D CONCRETO OLTRE A PARLARE?? L’UNICA VLTA CHE HANN FT UNA CS FU QND RACCOLSERO LA SPAZZATURA MA SAI PERCHè LO FECERO?? PER PORTARLA SOTTO CASA MIA…WAO CHE BRAVI…PRENDIAMO ESEMPIO DA LORO…CMQ NN T NASCONDO CHE SAREI CURIOSO D VEDERLI SUL COMUNE..PECCATO CHE CREDO CHE DEBBANO ASPETTARE E SOGNARE ANCORA PER UN BEL PO…

    • tu puoi pure avere ragione ma purtroppo la citta’ e’ ferma, i giochi della villa sono super distrutti,le strade rotte, i dipendenti del comune sono a rischio stipendio, la gema non paga quello che ci spetterebbe,la sicurezza sta a 0, il traffico impazzito, i vigili non hanno le divise questi sono fatti…….e non sono colpa delle vecchie amministrazioni.

    • “…MA FINO AD ORA SI SN MAI RIMBOCCATI LE MANICHE ED HANNO MAI FT QLCS D CONCRETO OLTRE A PARLARE??…”
      e perchè potevano fare qualcosa oltre a parlare?????? sono stati eletti per caso???

  24. ……sono le regole del gioco, la minoranza si lamenta dell’operato della maggioranza, se questa sta a guardare e basta . Le cose in concreto La Cicogna le farà quando sarà al posto dell’amministrazione attuale. E’ d’uopo che le proposte di risoluzione agli inconvenienti che attanagliano la città le devono fare loro e l’opposizione valutarle , altrimenti perché si fa il Consiglio Comunale ?

    P.S. scrivere tutto in maiuscolo sai bene che è sinonimo di urlato, quindi non sta bene! Calma calma prendi esempio da papà!

  25. Filippo non sarete mai maggioranza. Non ci pensare, divertitevi pensando al basket!! Ps la prossima volta non daro’ contributo di un euro

  26. x filippo
    si vede che anche tu hai l’ossessione di giannatempo ma t rendi conto di qllo che dici?? scrivere in maiuscolo…calma calma…avevo il bloc num al pc per qsto ho scritto in maiuscolo..spero che ora vada meglio…ma dai nn t conosco spero tu sia giovane perchè altrim dovrei preoccuparmi fai insinuazioni tipiche di un bimbo di 10 anni…scusa se giannatempo ha rubato le caramelle a metta…;)

    ripeto spero d vedervi sul comune…pero credo che sarà un po difficile…ma nn disperate cn 8.300 voti potete governare a stornarella…è pur sempre un comune no???

    • Signori commentate voi perchè qui si cade sempre nell’offesa personale …è l’unico modo utilizzato a Cerignola.

    • Vincenzo, anche io credo che governare (a tutti i livelli) non sia una cosa facile, bosogna fare i conti con un sacco di cose…soprattutto, molte volte, bisogna fare semplicemente i conti con risorse che non ci sono. Il problema che credo ora agiti un po’ gli animi è che invece di stare a fare questi benedetti conti, si sta semplicemnete giocando con le poltrone e la città è davvero allo sbando. Ma non parlo solo della villa comunale. La situazione sta diventando esasperante sotto tutti i punti di vista. Chi mi conosce sa che prendo le cose con molta diplomazia. Ho avuto modo più volte di parlare con tuo padre nella sua qualità di sindaco e gli ho esposto anche il mio pensiero. Purtroppo la situazione economica e politica della città e del Pese intero fanno sì che non tutti riescano a mantenersi calmi, e non mi piacerebbe sul serio che la situazione degli animi cittadini degeneri. Ma ammetterai pure tu che così facendo quasi ci si spinga a una specie di sommossa. Non se ne può più di sentire parlare a chi dare questa o quell’altra poltrona, quando (leggo testè su questo giornale), ed è uno solo dei problemi, i lavoratori della SIA non ricevono del tutto i compensi dovuti. Lunedì ci sarà un nuovo Consiglio Comunale. sono proprio curiosa…

  27. Per FILIPPO E PER PATRIZIO,ovvio che svolgete fin troppo egregiamente la vostra azione di opposizione,ve ne ho dato atto diverse volte ,però bisogna accettare sia le lodi sia gli eventuali dissensi.Non vorrei un opposizione piatta ,ma neanche un opposizione troppo aggressiva, che spara a zero su tutto e tutti spinta (a volte)dalla necessità di fare notizia.Più che una critica è un velato dissenso specie per l’ultimo periodo.Forse non sarà importante il mio parere,ma è pur sempre un opinione di un esterno,penso che serva anche questo.

    ps Filippo, come mi aspettavo, la tua replica è arrivata puntuale.E’ sempre un piacere dialogare con te.

    saluti a tutti

  28. CREDO FERMAMENTE CHE PER L’AMMINISTRAZIONE GIANNATEMPO E I SUOI CAMERATI SIA INIZIATO IL COUNTDOWN

  29. Solo un pazzo vorrebbe fare il sindaco di questa citta’ …..a meno che , come al solito, non deve andare a fare i cavolacci suoi e della sua famiglia!!!! Non certo un astuto avvocato!!!! Serve una persona seria, onesta, competente e giovane……almeno nello spirito! E che non debba restituire nulla a ……nessuno!!!…….libero…..esiste?????…….molto difficile!

  30. Mi fate soltanto ridere… state parlando di dare la poltrona a quella o all’altra persona!!!!! ma fatemi capire voi volete cariche all’interno del comune o soltanto il bene della città? la nostra città?!?!? ormai non vivo più li… vivo in un paese tranquillo anche se il sindaco non è dei migliori per non dire peggio…. x questo v posso dire ke per quanto possiate appoggiare giannatempo o meno…. non è una persona che fa la differenza ma tutta cerignola… se c fosse soltanto un po’ di senso civico!!!! Dove vivo io la gente mette la cintura sia perchè hanno paura di essere fermati sia perchè non vogliono giocarsi la vita!!!! quindi nn ce la prendiamo con il sindaco se a cerignola non si è soliti mettere la cintura, non ce la prendiamo con il sindaco se cerignola va a rotoli… credo ke ognuno debba fare quel che può xk ricordiamoci ke il sindaco è un cittadino e non è Dio che fa miracoli… xk sii!!! in un paese dove la gente s considera di mentalità aperta si sbaglia d grosso!!!! ha la mentalità aperta e pensa come nemmeno pensavano gli antichi durante l’età della pietra e dico questo xk ognuno di noi si deve fare 1 esame di coscienza e dire oltre a scrivere su la notiziaweb io che cosa faccio per questa città? cerco di migliorarla senza dare addosso al primo cittadino?!!?!?!…. Non voglio difendere giannatempo sindaco ma giannatempo cittadino xk è un cittadino!!! e con pregi e difetti si candida ogni volta e la gente lo vota ci sarà un perchè… io personalmente ho altri ideali!!!! però finiamola di prendercela cn il sindaco di turno buttandogli fango !!!! ci vuole senso civico!!!! Cerignola svegliati

Comments are closed.