Si è tenuto sabato 26 maggio 2012, nell’auditorium dell’ITC Dante Alighieri di Cerignola, la premiazione del Concorso “Conoscere e valorizzare il territorio”, organizzato da Progetto Civis Onlus di Milano e promosso da Confindustria di Foggia e Assolombarda.

Al concorso hanno partecipato due gruppi di studenti dell’ITAS “Pavoncelli” di Cerignola, e altri due dell’ITC “Dante Alighieri” di Cerignola. La giuria ha valutato vincitore il progetto presentato dal team IV A IGEA dell’ITC “Dante Alighieri” di Cerignola, coordinato dal Prof. Michele Dibisceglia, docente di Economia Aziendale. Il progetto, intitolato “Conoscere e valorizzare il territorio: l’impresa Agroalimentare”, ha visto gli alunni impegnati in un’analisi approfondita della realtà locale da cui è scaturita un’idea progettuale di impresa cooperativa nel settore agroalimentare per la trasformazione dell’oliva da mensa “Bella di Cerignola”. Tante le personalità presenti, quali S.E. Mons. Felice di Molfetta, Vescovo di Cerignola che ha ricordato  quanto sia «importante coltivare giovani talenti con nuove idee utili alla comunità»; Antonio Giannatempo, Sindaco di Cerignola; Gerardo Biancofiore, Presidente ANCE di Foggia; Giuseppe De Sabato, Dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale di Foggia; Maurizio Prete, Presidente Progetto Civis Onlus di Milano; Umberto Sacco, Presidente Italmopa e Consigliere Federalimentare; Vito Nicola Savino, Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Bari; Giuseppe Cattaneo, Vicepresidente della fondazione “Collegio di Milano”; Maria Teresa Sassano, Presidente della Piccola Industria di Foggia. In rappresentanza dell’istituzione provinciale, nonostante il momento politico poco felice, sono intervenuti i consiglieri provinciali Franco Demonte e Rino Pezzano.

Dopo i saluti di rito, la parola è passata al dirigente scolastico dell’ITC Dante Alighieri, Salvatore Mininno, che ha preceduto e presentato il saluto del Vescovo e del Sindaco della città di Cerignola. Subito dopo gli studenti in concorso hanno presentato i progetti suscitando un vivo interesse nella platea. A conclusione della presentazione, si è tenuta una tavola rotonda in cui si è discusso dell’importanza del raccordo tra scuola e mondo del lavoro. Il dirigente scolastico Mininno ha evidenziato come l’ITC “Dante Alighieri” sia ormai da anni impegnato in progetti di alternanza Scuola/Lavoro in una prospettiva di sviluppo di un ambiente scolastico che sia: “inclusivo”, per studenti diversabili, comunitari ed extracomunitari;  “europeo”, per studenti impegnati in scambi culturali con Inghilterra, Francia e Germania, secondo accordi di rete stipulati tra l’ITC “Dante Alighieri” e le diverse realtà scolastiche Europee, da Parigi con il liceo Honoré de Balzac a Londra con la “Ellen Wilkinson School for girls”. L’intervento, a seguire, del Preside della Facoltà di Agraria di Bari, Chiarissimo Prof. Vito Nicola Savino, ha evidenziato come  sia indispensabile per il mondo della scuola trovare le porte aperte nel mondo imprenditoriale, e di ciò ha dato merito alla Confindustria di Foggia, unica tra le sedi della Puglia, sensibile ai bisogni dei nostri giovani. Grazie anche a  questa apertura di Confindustria Foggia, l’Istituto Tecnico Commerciale “Dante Alighieri” di Cerignola è stato individuato quale sede dell’ ITS sull’Agroalimentare che si realizzerà a partire dal prossimo anno scolastico. Tale importante corso post-diploma è aperto a tutti i diplomati interessati a proseguire un percorso formativo per conseguire il titolo di “Tecnico superiore del marketing territoriale dei beni eno-gastronomici”. Ciò, in considerazione della richiesta, di tecnici altamente qualificati, dal mercato del lavoro. Al termine dell’incontro, sono stati chiamati sul palco tutti i componenti del team vincitore che hanno ricevuto in premio un lettore mp3 integrato in una cuffia per l’ascolto anche in acqua. Agli altri partecipanti è stato consegnato un premio di “partecipazione” consistente in una scheda di memoria USB. Il presidente dell’ANCE Foggia, Gerardo Biancofiore, componente del Comitato Tecnico Scientifico della scuola, ha ringraziato tutti i partecipanti augurandosi che questa collaborazione tra ITC e Confindustria possa continuare in futuro e, rivolgendosi ai ragazzi, li ha esortati a impegnarsi sempre al massimo per realizzare al meglio il loro progetto di vita. Inoltre, il presidente ha comunicato che in aggiunta al premio tecnologico al team vincitore sarà data l’opportunità di effettuare una visita guidata in una importante realtà aziendale multinazionale. A conclusione dei lavori, il Dirigente Scolastico ha  ringraziato  tutti gli illustri relatori augurandosi di poter ripetere l’iniziativa nel prossimo anno scolastico.

1 COMMENTO

Comments are closed.