Stazione di rilevamento segnale
Stazione di rilevamento segnale

Sono arrivati in mattinata e rimaranno a Cerignola almeno fino a stasera. Sono i tecnici della Rai che, giunti direttamente da Bari, a bordo di un furgoncino dotato dell’apparecchiatura adatta a captare la presenza e la qualità del segnale, stanno monitorando la nostra città per capire se l’allarme digitale terrestre sia una bufala o se, invece, ci sia un problema reale ed eventualmente trovare le soluzioni più adatte. Per una città, Cerignola, che, lo ricordiamo, si  “appoggia” su due ripetitori: quello di Monte Sambuco (in direzione Volturino) e quello di Monte Caccia (tra Minervino e Spinazzola). Stamattina i tecnici Rai hanno cominciato il loro tour da via Maria Ausiliatrice, per poi passare per via Stresa ed, infine, arrivare in via Anagni (traversa di via Melfi). La procedura è semplice: il furgoncino resta giù per captare il segnale nella zona di riferimento, mentre due tecnici si recano direttamente nelle abitazioni per verificare il singolo apparecchio. Una procedura utile sopratutto per capire se sia il segnale a mancare o se, semplicemente, ci sia stato un non corretto utilizzo del televisore. Ed in effetti, proprio nella mattinata, diversi sono stati i casi in cui una semplice risintonizzazione dei canali ha risolto la faccenda. Eppure l’allarme resta.

Rilevatore di segnale RAI

Uno degli abitanti di via Maria Ausiliatrice dichiara a Lanotiziaweb: «Devono venire la sera, non adesso. Noi la mattina riusciamo a vedere sempre tutto, poi in serata, proprio quando stanno per cominciare le partite dell’Europeo di calcio, il segnale va via». Ed è per questo che proprio stasera i tecnici torneranno nelle abitazioni perlustrate in mattinata, per controllare se, nel frattempo, la qualità del segnale ha subito delle oscillazioni. San Samuele e Cimitero sembrano essere nelle stesse condizioni. «Ieri, finalmente, ho visto Germania – Grecia, la mia prima partita di questo Europeo» – ci racconta un residente di San Samuele. Mentre la zona Castello dimostra come il segnale copra la città davvero a macchia di leopardo: «Dove abito io è la parte più alta di Cerignola – si lamenta un giovane commerciante -, si dovrebbe vedere meglio che da altre parti. Eppure non ho visto niente, nemmeno ieri sera. Il bello è che il mio vicino, invece, si sta vedendo in beata tranquillità tutto l’ Europeo. O vado a casa sua o mi collego ad Internet».

Cabina di rilevazione mobile del segnale

I controlli di stamattina, lo ricordiamo, giungono dopo che il Comune di Cerignola, nelle persone del sindaco Antonio Giannatempo e dell’assessore Rosario Spione, avevano diffidato la Rai e il Ministero per lo Sviluppo Economico a risolvere il problema. E proprio Rosario Spione si è dimostrato il più attivo in tal senso seguendo le operazioni di stamani passo dopo passo: «Ho chiamato in continuazione in questi giorni al centralino del Ministero – rivela il neo assessore -, mi hanno fatto aspettare diverso tempo, rimbalzandomi da un numero all’altro. Ho insistito, però, e ieri mi è arrivata la notizia che i tecnici Rai avrebbero effettuato un sopralluogo. Siamo riusciti a smuovere qualcosa: ci dicano loro,adesso, se il problema dipende dal segnale del digitale e se sono in grado d’intervenire». Noi, intanto, vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

31 COMMENTI

  1. Sono sicuro che qualcuno contestera questo intervento dicendo che forse era meglio che la partita non sj fosse vista per poter meditare sui reali
    problemi della città !forza scatenatevi !!!comunque forza italia

  2. L’ultima partita dell’Italia a Cerignola l’hanno vista in pochi intimi…possibile che il problema è del televisore o decoder?? Ma se durante la giornata si vede con ottimo segnale e qualità,poi improvvisamente sparisce il segnale…non è un problema dei singoli utenti! Devono monitorare l’intera giornata in particolar modo nelle ore serali quando l’assenza del segnale è più frequente!! GRAZIE

  3. Stamattina, abbiamo avuto a casa la visita dei tecnici della Rai per analizzare i problemi relativi alle rete.
    Ovviamente i canali si vedevano.
    Hanno fatto le loro prove con gli strumenti, tutto ok!
    Prima che andassero via abbiamo specificato che i problemi iniziano dalle 20:00 in poi……..

    ……Ore 20….ciao segnale!C.V.D.!

  4. Mah! Io abito in uno dei quartieri citati nell’articolo e la partita l’ho vista benissimo dall’inizio alla fine. Tranne il periodo immediatamente successivo allo switch off non abbiamo avuto grandi problemi.

      • sai, sono una signora e non ti rispondo come vorrei per non offenderti te e parte della tua famiglia.

        • si si vede proprio che sei una signora che con tale arroganza e stafottenza esponi il fatto che tu non hai avuto problemi, e chi se ne frega se una minoranza risicata riesce a vedere il digitale? qui si parla che oltre l’80% della popolazione locale non riesce a vedere la tele mia cara SIGNORA del cXXXX. E’ come se entrassi in una stanza dove c’e’ il morto deceduto per un male inguaribile e tu te ne esci con la frase: tanto io sto bene e non ho malattie, e chi se ne frega signora di un paio di PXXXX speriamo che anche a te prima o poi accada qualcosa di spiacevole SIGNORA di STO CXXXX

          • Nessuna strafottenza, ho fatto solo una considerazione. Consiglio: dato che mi hai dato praticamente della t***a, fattela pure tu una sco***a, chissà ti calmi un po’. Buona giornata.

          • mado’ io ero rimasto ai commenti di ieri non immagginavo che la cosa avesse preso questa piega…..cmq io penso che adesso si esageri un po’…….la signora ci ha solo informati che nella sua zona la tv si vedeva, fiorse avra’ un antenna piu’ potente o chissa’ che ma non ci stava nessun tono di strafottenza.
            se poi e’ normale per voi offendere una persona con tali appellativi beh io penso che allora non meritate ne di vedere la tv ma nemmeno di parlare con persone piu’ educate di voi.

  5. zona parco 2 giugno: il segnale è presente solo di mattina.
    la sera non c’è segnale.
    stasera la situazione è migliorata ma con un continuo andirivieni e con la presenza dei “soliti” quadratini che anticipano l’assenza di segnale.

  6. si sa che quando si smuovono le acque si può provare a risolvere i problemi…. grazie a chi si è preoccupato di tentare di risolvere questo problema…e speriamo in bene ….
    grazie alla redazione per gli aggiornamenti…

  7. Stanotte, dopo l’una, le reti Rai non prendevano e neanche Cielo. E’ in queste ore che devono fare controlli. E’ vero che la tv a quell’ora la vedono solo gli insonni, ma rimediare all’inghippo è d’obbligo.
    San Samuele = visione buona solo nelle ore diurne, a sprazzi nelle ore pomeridiane, quasi assenti la notte.
    E non è questione di risintonizzazione, perchè su 3 tv tutte e 3 con lo stesso problema.

  8. Zona San Samuele la partita si e vista solo il primo tempo poi buoio totale cerchiamo di risolvere il problema venite la sera a controllare e vi renderete conto che il problema esiste

  9. Ieri anche a San ferdinando di Puglia mentre vedevamo la partita il segnale è andato via per 5 minuti…Poi quando ritornava il segnale si vedeva a tratti oppure non si sentiva la telecronaca

  10. europei visti a singhiozzo zona viale russia……meno male si son visti i rigori….le altre partite degli europei visti come sopra dopo le 20 sembra che passi la nuvola di fantozzi…. il segnale si perde……speriamo si risolva questo problema..pago io e tanti di voi il canone RAI..con soldi buoni..e credo vogliamo tutti un ottimo servizio…..serviran a qualcose le mie parole

    forza azzuriiii

  11. I tecnici della rai per poter risolvere il problema devono monitorare il segnale dopo le 20, in tutte le zone altrimenti non si risolve mai il problema, a casa mia zona Cristo rè sono 8 anni che ho il digitale ho sempre visto i canali rai benissimo appena fatto il passaggio al digitale, escluso i primi giorni, segnale a singhiozzo, anche la partita Inghilterra Italia si vedeva a singhiozzo. Problema da Risolvere.

  12. Certo che la situazione è a dir poco incredibile, cavalcare l’ondata di astio della gente da parte di qualche personaggio politico, è molto facile.
    Magari qualche problema c’è nelle trasmissioni del digitale , a cui i tecnici stanno lavorando per individuarlii,
    ma il vero problema da risolvere è la presenza di antennisti che si spacciano per tali, o per il fai da te che molti sono abituati o consigliati a fare.
    Sapere e capire la complessità dei segnali tv è per pochi, poichè
    entrano in gioco tantissimi fattori, che qui non stò a spiegare.
    Certo sembra strano che di giorno vada tutto bene e di sera no,
    però se chiedete a chi il tecnico bravo ha orientato le antenne verso monte caccia se hanno mai avuto problemi, sicuramente vi risponderà di ” NO “. Quindi potete capire che se non ricevete bene dalla direzione foggia (volturino), petete girare l’antenna verso bari (monte caccia) e senza neanche eventualmente rifare la ricerca vedrete quasi tutti i canali bene (eccetto chi ha ostacoli davanti alla direzione m.caccia). Successivamente entrano in gioco
    1) il tipo di antenna che avete,
    2) quante antenne usate,
    3) il tipo di amplif. o centralino,
    4) la distribuzione fatta o in casa singola o condominio,
    5) cosa essenziale, il tecnico che chiamate, che sia un vero
    antennista , e che abbia la srumentaziione e le
    conoscienze del caso.

    se qualcuno vuole avere delucidazioni più precise può rispondermi

  13. Rispondo a Domenico.
    Non e possibile che l’antennista non ha puntato bene l’antenna.Mi spieghi perchè la mattina si vede bene e la sera il segnale va via????

  14. è vero: la sera non si vede nulla…..è vergognoso che in concomitanza dell’europeo si facciano esperimenti. E il canone RAI l’abbiamo pagato: propongo una class action contro la RAI.

  15. se l’antenna riceve un segnale al limite sia di db che qualità del segnale tenendo presente i dati di ber, mer e la sera con meno propagazione scende sotto detta soglia , il ricevitore non riesce più a correggere gli errori e l’immagine o squadretta o non si vede proprio.
    Per effettuare dette misure si deve usare un misuratore di campo .

  16. scusate ho omesso che nella ipotesi che la mattina si vede e la sera no, l’antennista può valutare se servirsi dei segnali provenienti da bari che sono molto più forti, io posso dirvi che domenica avendo orientato la mia antenna condaminiale verso bari, non ho avuto problemi, come invece la scalinata adiacente alla mia ne ha avuti, preciso che l’orientamento và fatto non a occhio ma con il mis. di campo.

  17. Per Domenico.
    Io abito in una traversa di via Melfi, come spieghi il fatto che quando ci sono le partite degli Europei non si vede quasi nessun canale invece quando non ci sono le partite si vede tutto e bene. Poi perchè le prime partite degli Europei, parlo fino a Italia -Spagna, si vedeva tutto benissimo……

  18. bisogna capire bene il problema, bisogna tener presente sia la potenza di irradiazione dei trasmettitori, sia la distanza, sia il tipo di antenna , e fattore molto importante la propagazione dei segnali che varia con le condizioni atmosferiche.
    In considerazione che molti ricevono i segnali da volturino circa 75 km c’è differenza con quelli che arrivano da m.caccia che dista quasi 55km, noi possiamo ricevere i segnali sia da una parte che dall’altra, ma se da volturino i segnali rai sono bassi e quelli mediaset alti, da m,caccia abbiamo ottimi segnali rai, e da murgetta (corato) i segnali mediaset al limite con conseguente squadrettamento la sera. In considerazione di ciò bisogna valutare bene essenzialmente in antenna le varie possibilità per ottenere segnali efficienti.
    Attenzione bisogna tener conto anche in che zona ci si trova.

  19. ciao, ho orientato l’antenna verso monte caccia risolvendo il problema dei canali RAI: adesso si vedono tutti benissimo, però, di contro, ora non si vedono più (schermo quadretti in continuo) tutti i canali premium!!!! meno male che tra un pò scade l’abbonamento e non devo più rinnovarlo!!!! comunque attendo un ulteriore riscontro in occasione delle partite, anche se sono abbastanza sicuro che non ci saranno problemi perchè rai mi dà 65% di segnale e 95% di qualità!!! mb

  20. Ciao Michele se hai a disposizione il mis. di campo puoi mediare un pò orientando l’antenna per un guadagno maggiore sui med.set, tanto la rai ha un segnale forte, prova anche a verificare il segnale facendo la prova ad alzarti con l’antenna poco alla volta o discensendo poco alla volta , o spostandoti di posizione di qualche metro da dove si trova attualmente l’antenna, sai facendo queste prove in un determinato posto con l’antenna a 7 mt. di altezza, i segnali erano mediocri, abbassandomi poco alla volta , a 2,5 mt di altezza tutti sia rai che mediaset erano ottimi verso m.caccia.
    Ciao un saluto

  21. scusate potreste dirmi dove devo puntare l’antenna per indirizzare antenna verso Monte Caccia? grazie ha chi risponderà

  22. Basta sempre addosso alla Rai! Certo si paga il canone ma proviamo a indovinare chi spacciandosi per politico dal lontano 1994, grazie anche alla sinistra, ha iniziato a fare collezione di televisioni pubbliche e private edittato dalla Bulgaria, introdotto il digitale per cui per questo schifo di qualità della televisione ora abbiamo anche un condanna dell’Unione europea per cui dovremo pagare (non bastava il caso Europa 7), ecc. ecc,ecc.. L’analogico andava benissimo e chi voleva poteva attrezzarsi con il satellite. Ma ora concetriamoci sulla prossima partita e quando sarà finalmente il momento di andare a votare ricordiamoci chi ha fatto di tutto per rovinarci incancrenendo l’Italia e facendo perdere ogni decenza alla democrazia che tante vite è costata.

  23. ciao gold sotto certi aspetti hai ragione, se pensiamo chi costruisce (paolo berlusca) i decoder, e quanti soldi spesi per gli incentivi statali per l’acquisto dei suddetti. Però sotto il punto di vista della tecnologia noi stiamo lontani anni luce dagli altri paesi, già da oltre un ventennio loro hanno adottato il sistema via cavo, e se pensiamo a quanti trasmettitori che emettono onde radio hanno eliminato, noi invece ovunque ci giriamo vediamo trasmettitori di qualsiasi genere e con forti potenze di emissioni di o.r. , senza contare che oggi con il digitale si ha una pluralità di canali e non solo quelle della persona di cui parli, anche se cerca di ottenere gratis altre frequenze.
    ti saluto

Comments are closed.