Rino Pezzano
Rino Pezzano

“La maggioranza è tutt’altro che coesa sulla manovra di bilancio ed iniziano ad emergere ragionevoli e condivisibili critiche alla previsione di incrementare tasse e addizionali per far quadrare i conti”. Rino Pezzano, componente della Commissione consiliare Bilancio, commenta così la decisione del presidente dell’organismo Enzi Iannantuoni, capogruppo de La Destra, il quale, nella seduta di ieri, si è astenuto ed ha impedito l’approvazione della bozza di documento contabile.

“Faccio mie le sue riflessioni sulle scelte della Giunta ed il suo richiamo a ponderare meglio le decisioni in materia fiscale – continua Pezzano – perché l’incremento della polizza RC Auto peserà nelle tasche dei cittadini e metterà a rischio la continuità operativa di molte agenzie assicuratrici. Per coincidenza, ieri sono stati diffusi i numeri dell’ennesimo crollo delle vendite di auto, -24,2% rispetto a giugno 2011, e aumentare l’Imposta Provinciale di Trascrizione non aiuterà i concessionari a migliorare le performance di vendita.

Aumentare le tasse è la scelta politica più sbagliata che la Giunta provinciale possa compiere – conclude il consigliere del PD – e lo dimostrano le crepe che si stanno aprendo nel centrodestra”.