Si disputerà tra pochi giorni, dal 15 al 20 luglio a San Giovanni Rotondo, la finale del campionato del mondo di Dama: il foggiano Sergio Scarpetta contenderà il titolo contro Ronald King delle Barbados, campione in carica da oltre 20 anni. Sergio Scarpetta, laureato in ingegneria, docente, ha 39 anni ed è nato a Cerignola (Foggia). Scarpetta è giunto alla finale per il titolo vincendo a sorpresa il torneo internazionale di qualificazione disputato l´autunno scorso a San Remo, torneo al quale hanno partecipato una ventina di giocatori campioni delle singole nazioni. Scarpetta ha capovolto il pronostico della vigilia, che non lo vedeva tra i favoriti, superando dopo un duro torneo in particolare i campioni del Turkmenistan, delle Barbados e dell´Inghilterra. Il Campionato del Mondo si gioca nella specialità più diffusa, nota agli addetti come ´Dama Inglese´, che differisce dal gioco italiano per alcune regole, la più sostanziale delle quali è che nel gioco all´inglese la pedina può catturare il damone, cosa che nella variante italiana non è invece possibile. Ron King è naturalmente ancora una volta il grande favorito, ma l´azzurro si è ben preparato e spera dopo quattro lustri di interrompere la supremazia del campione delle Barbados. Il gioco della Dama è oggi considerato a tutti gli effetti sport e la Federdama dipende direttamente dal Coni, rispettandone tutte le regole. Per questo, per esempio, nei principali tornei c´è anche il controllo antidoping.

18 COMMENTI

  1. SERGIO SCARPETTA contenderà il titolo contro RONALD KING, ti faccio tanti auguri cerca di onorarci con una bella vittoria.
    Si tratta di RONALD KING , E NON D GIANNATIMP O DECOSM , quindi potresti farcela.
    Con questi invece NE SONO CERTO CHE AVRESTI PERSO.
    CIAO SERGIO AUGURI.

  2. perchè dici cosi ?
    e poi che c’entra con la notizia ?

    per tua informazione xxxxxxx e’ bravissimo
    a xxxxxx è bravissimo.

  3. ECCO UN’ALTRA CONFERMA. NON SAPPIAMO GODERCI UNA BUONA NOTIZIA. LA POLITICA LASCIATELA DA PARTE, PERCHE’ FATE IL GIOCO CHE VOGLIONO, FARCI DIVENTARE SCHIAVI POLITICI, MENTALMENTE SI CAPISCE.

  4. Ci avete rotto i xxxxxxxx su ogni notizia sempre giannatempo – decosmo – reddavide,ecc.
    Scarpetta un giovane cerignolano che in questo momento va sostenuto vai sergio siamo tutti con te

  5. accanto alle eccellenze cerignolane, sempre! Forza Sergio, porta Cerignola sul tetto del mondo e cmq andrà, sarà un successo!

  6. Per udassino , perché non tesserate sergio nell udas così se vince dite che l udas e campione del mondo e avevate pensato di fare la dama? Sergio tu si che sei un eccellenza cerignolana , vinci per te stesso e lascia stare il resto

  7. caro sergio vinci per noi tutti cerignolani e non, per noi sei un
    grande amico oratoriano .lasciate la politica in tutto il mondo ci sono problemi ,il nostro comune qualcuno in piu.il mondo era e sara sempre cosi ,forza sergio

  8. Complimenti Sergio,
    grande campione di dama e uomo di grande umiltà.
    Conoscendo le sue IMPRESE, mi son sempre chiesto come mai non si parlasse mai di lui su questo sito.
    Consiglio vivamente alla Redazione di fargli una bella intervista, in modo tale da far conoscere a tutti (credo che molti non sanno chi sia) la sua carriera, i suoi successi ed i suoi valori, che sono veramente tanti!!!
    Per te Sergio: BUON GIOCO!

  9. Giannatempo Decosmo Reddavide perchè non andate a f…………….in c………. ci avete r………

  10. Ueh! Redazione sveglia: Scarpetta, che con il campione King ha fatto pari e patta, adesso punta all’oro olimpionico. Hurra!!!!!!!!!!!!

Comments are closed.