Iaia Calvio
Iaia Calvio

La sindaco di Orta Nova ha presentato, presso la stazione dei Carabinieri di Orta Nova, una denuncia nei confronti dei rappresentanti legali ed amministratori di GEMA SpA ipotizzando la commissione del reato di peculato per il mancato versamento nelle casse comunali di 535.841,90 euro rivenienti dalla riscossione dei tributi comunali.

Comune di Orta Nova e GEMA SpA sottoscrissero nel luglio 2007 la convenzione per la riscossione di tributi locali, ICI e TARSU. Convenzione che ha cessato di produrre effetti il 31 dicembre 2010. A partire da questa data il servizio è stato affidato ad altra società, fermo restando il diritto di GEMA a riscuotere i ruoli scaduti precedentemente. In coincidenza con il nuovo affidamento, l’Amministrazione comunale riscontra i primi ritardi dei versamenti di quanto dovuto che cessano del tutto a partire da maggio 2011.

Nella denuncia, la sindaco di Orta Nova fa rilevare che il mancato incasso di oltre 500.000 euro, sommato alla riduzione dei trasferimenti statali ed alle crescenti difficoltà finanziarie complessive, mette a rischio la regolare erogazione dei servizi essenziali ed indispensabili, motivando l’iniziativa giudiziaria e, in caso di avvio del processo, la costituzione di parte civile per ottenere anche il risarcimento del danno.

20 COMMENTI

  1. Penso che in questo caso di Pazienza ce ne dovremo fare una scorta, non credo che i tempi saranno brevi…

  2. Auguriamoci il meglio sempre. O ci rivolgeremo ad al thani allo sceicco del psg che non sente crisi alcuna. .

  3. Ma, Tavasci, che si sarebbe costituito, ha detto dove sono i soldi della Gema? E’ stato all’estero a fare? Ha vuotato il sacco? Vuoi vedere che niente niente avra’ pure qualche onorificenza? Porco mondo.

  4. Saviotore non nominare Tavasci e non parlare male di lui perché poi la redazione di cancella il commento, a me e’ successo! Per me quel tavasci rimane sempre un delinquente.

  5. …ORTA NOVA ..= “Nelle casse mancati versamenti per oltre 500.000 euro,,”
    ….CERIGNOLA =….”Nelle casse mancati versamenti per oltre …..!!!!!! = ERA…” TUTTO a POSTO..” !!!

    PECCATO che trattasi di MILIONI di EURO …PAGATI…da
    CITTADINE-I …già TANTO in DIFFICOLTA’…..

  6. Non ha le palle: ha cervello, cuore, detreminazione, forza interiore, intelligenza. le donne non hanno bisogno di attributi maschili.

  7. Si però ad onor del vero i 500.000 euro di Ortanova ,in proporzione sono paragonabili alla nostra situazione .PURTROPPO TAVASCI NON HA GUARDATO IN FACCIA A NESSUNO ne’ se fosse maschio ne’ se fosse donna ;la visita proctologica l’ha fatta a tutti .

    saluti a tutti quelli come me ,che da poco hanno pagato una cartella gema

    • si lo so, era per chiarire. Quella di “donna conn le palle” è una definizione che non mi è mai piaciuta. E avendo avuto modo di parlare e discutere a quattrocchi con la Sindaco di Ortanova, so per certe che non piace nemmeno a lei. Io ritengo che le differenze sostanziali che ci sono tra uomo e donna vadano coltivate affinchè si possa avere, grazie ad uno sguardo diverso sulle cose, un dialogo più costruttivo. Tutto ciò ovviamente se si è abbastanza intelligenti da capire questo (quest’ultimo pensiero non è rivolto a te Maros). Nessuna acredine, solo puntualizzazione. 🙂

      • anchio sono daccordo sul discorso costruttivo. almeno questo e’ quello che io immagggino poi se uno va via mentre si parla e’ un altra cosa.

        • dipende perchè si va via mentre si parla. Forse il discorso che Lei stava affrontando non era così poi interessante.

          • no vabbhe’ era interessante ma poi sara’ scattato qualcosa che ha creato il motivo della fuga dal discorso.

  8. Questa è la dimostrazione delle cavolate che racconta Metta! Orta nova denuncia oggi alla procura, dopo che Tavasci è stato arrestato, si è fatto la latitanza, le ferie, si è contato tutti i soldi… Denuncia oggi, dopo che ha interrotto i rapporti con Gema dal 2010, oggi si accorge che mancano soldi!…ed il Sindaco Iaia Calvio è una donna con le palle!!! A Cerignola, che ha denunciato per prima, che è diventata la guida per gli altri comuni per le azioni da seguire, che è stato il primo comune a fare azioni legali serie….Giannatempo, Gallo è Saracino sono collusi!! C’è qualcosa che non quadra….

Comments are closed.