Si aprirà Domenica 2 Settembre presso la Chiesetta del Padreterno, su Strada Torre Quarto, la mostra personale dal titolo “Senza Fiato Senza Freni”, di Assunta Fino. Una delle artiste più prestigiose della nostra citta, che con le sue straordinarie opere ha conquistato pubblico e critica in tutta Italia, ritorna con una sua personale, ricca di fascino ed emozione, e siamo certi che non deluderà le aspettative degli appassionati. La Signora Fino nasce a Foggia e vive a Cerignola. Maestro d’arte in Ceramica presso il Liceo Artistico Sacro Cuore della città, con il massimo dei voti, si iscrive al corso di decorazione presso l’accademia delle belle arti di Foggia, dove si laurea con 110/110 lode. Nel corso degli anni frequenta stage, seminari e corsi di arte contemporanea. Delle opere di “Assia”, questo il suo soprannome, ne parla la Professoressa Laura Scaringi, docente dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia: «il linguaggio dell’anima nelle opere di Assunta Fino, che nell’eleganza della composizione gestuale e cromatica, evoca un ritmo musicale ed una metrica poetica, per una percezione soggettiva e sinestetica dei Sensi». Ogni opera racconta una storia, una emozione, che sino al 10 Settembre racconterà le esperienze della nostra concittadina. La cerimonia d’apertura, prevista per domani, vedrà la presenza della critica d’arte Francesca Di Gioia, insieme all’amichevole presenza del Vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Don Felice di Molfetta, e il Sindaco Antonio Giannatempo. La mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 18.00 alle 22.00.

  • Pidiellina

    Complimenti ad Assunta..i tuoi sacrifici ed il tuo impegno sono stati premiati!..
    Brava..

  • Tam Tam

    Assunta, sei semplicemente l’orgoglio di questa Cerignola.

    Auguri e complimenti di vero cuore.