Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Pd di Cerignola, a firma del segretario, Silvana Ladogana. Di seguito l’intero programma della Festa Democratica, che si terrà in Villa Comunale in tre giorni, dal 14 al 16 settembre.

Nella consueta cornice della Villa Comunale, dal 14 al 16 settembre prossimi, torna la FESTA DEMOCRATICA. Sarà, ancora una volta, una imperdibile occasione per stare insieme con i cittadini e fra i cittadini, alternando i momenti di concreta riflessione politica a quelli degli spettacoli e delle degustazioni dei prodotti gastronomici a noi più vicini, di terra e di mare. In uno, sarà l’occasione per un confronto non rituale fra esponenti locali e nazionali del Partito Democratico ed illustri esperti nei temi oggetto dei vari confronti.

Il programma politico:

Venerdì 14 settembre, ore 18.30l’agricoltura al centro del nostro futuro.

Ne discutono Antonio URSITTI, dirigente Ispettorato Provinciale Agricoltura; Matteo VALENTINO, dirigente C.I.A; Pietro SALCUNI, Presidente Coldiretti Puglia; Enzo LAVARRA, responsabile nazionale Agricoltura del Partito Democratico.

Modera Massimo LEVANTACI.

Sabato 15 settembre, ore 18.30: diamo “credito” alle imprese.

Ne discutono Michele LONGO, Vice Segretario PD di Cerignola; Michele GRAVINA, direttore area sud  Banca POPOLARE ETICA; Roberto MARESCA, responsabile COFIDI; Cosimo GELSOMINO, Presidente Confcommercio Foggia; Enzo PRINCIGALLI, Presidente banca CREDITO COOPERATIVO di Loconia e Canosa.

Modera Antonio BLASOTTA.

Domenica 16 settembre, ore 11.00: come sta il nostro Ospedale?

Ne discutono Rocco DALESSANDRO, Presidente PD Cerignola; Attilio MANFRINI, Direttore Generale USL Foggia; Gero Grassi, Vice Presidente Commissione Affari Sociali e Sanità Camera dei Deputati. Partecipano Dirigenti e Personale del Presidio Ospedaliero.

Modera Mauro GALANTINO.

Domenica 16 settembre, ore 18.30: la Puglia che abbiamo voluto e l’Italia che vogliamo.

Ne discutono Silvana LADOGANA, Segretaria Cittadina PD; Elena GENTILE, Assessore Regionale alle Politiche Sociali e al Lavoro; Francesco BOCCIA, Coordinatore delle Commissioni Economiche Gruppo PD alla Camera dei Deputati.

Modera Michi de FINIS.

Gli spettacoli:

Venerdì 14, ore 21RETE SMASH LIVE – radio in piazza con DJ e MUSICA dal VIVO;

Sabato 15, ore 21: esibizioni di danza a cura delle scuole “DANZE SPORT, QUICK DANCE” di Gianfranco SCARDIGNO e Benedetta ANZALOTTA; “SHALL WE DANCE ZUMBA” di Alessandra DASTI.

Domenica 16, ore 21: spettacolo musicale con “LUCI DELL’EST”, la musica e la poesia di LUCIO BATTISTI.

La gastronomia:

Nel corso delle tre serate i visitatori, previo un modico contributo alle spese, potranno degustare piatti tradizionali della nostra gastronomia. La festa, infine, oltre che dalla oramai storica “ruota”, sarà arricchita dall’esposizione di prodotti tipici del territorio. Si ringraziano di cuore gli ospiti del programma politico, le ditte espositrici, le aziende “DASTI  beverage & food” e “il GHIOTTONE”, i pescatori di Manfredonia. E, inoltre, i tanti militanti che ancora una volta sacrificano il loro tempo per il Partito e per la Città.

Silvana Ladogana – PD Cerignola

  • Cittadino Obiettivo

    Ma quanti ne saranno alla festa del PD?, si e no solo gli iscritti, cioè un cinquantina?, ormai è un partito in forte declino, fate a meno di festeggiare, perchè nella nostra città c’è poco da festeggiare, con tanti seri problemi che affligono le famiglie Cerignolane, cercate piuttosto di impegnarvi a rendere più vivibile la vita ai nostri concittadini.

  • Avranno tolto la cacca dalla villa?

  • Tam Tam

    Cari Politici, quest’anno invece di sperperare soldi per la festa del PD , della PDL e delle chiacchiere morte, perchè non fate una grande festa, quella del SILENZIO??????
    Si quella del Silenzio, facendo opere di bene a qualche famiglia bisognosa, bisognosa mo ve lo spiego, significa che alle ore 12,00 non può mettere la pentola sul fuoco, perchè gli hanno staccato il gas, poi a questi SIGNORI manca il cibo primario, come la pasta, il formaggio , la carne e la frutta, vi risulta??? Capitooooooo!!!!!!!
    E QUESTI SONO I VERI POVERI CHE NON CHIEDONO MAI!!!!
    Quest’anno cercate di evitare tutte le tarantelle, e andate ad abbracciare tutte quelle persone indifese che stanno soffrendo rinchiusi nelle loro case, è inutile, e da ipocriti fare opere di bene solo a Natale, questi sono come noi, dovrebbero mangiare tutti i giorni.Vi pare????? Vi saluto.

  • che razza di comunicato!!!! scetaven

    Non c’è niente da festeggiare…..piuttosto recitate il
    de profundis!!!!……sarà una passerella insignificante, fatta da gente che sicuramente è corresponsabile di tutto questo degrado cittadino, regionale e nazionale. Non vi votiamo…….. siete finiti politicamente!!!!!

  • Lucio F.

    Mi piace tanto quando le discussioni sono costruttive…come quelle dei commentatori abituali di questo giornale…
    Redazione non è contro di voi, ma il problema di questa città è che le persone collegano di rado il cervello prima di parlare e tendono a cacciare tutto da altri orifizi… Quando cresceremo? Boh!?

  • Lucrezia

    Caro LUcio F.,può anche essere che la critica di molte persone non sia costruttiva, ma non è da condannare.Destra e sinistra,senza distinzione non hanno fatto un bel nulla di propositivo da qualche lustro,sia per chi governa e chi sta all’opposizione.Le motivazioni sono molteplici ma tutte riconducibili(penso) ad una sola,bisogna che vi sia un cambio generazionale nei partiti..Vedrete che alle prossime elezioni quando i movimenti 5 stelle,e altri movimenti che si presenteranno con un’età media molto bassa,con persone pulite e speriamo con idee e cultura all’altezza degli incarichi da ricoprire,otterranno sicuramente un buon successo,sarà un voto di protesta contro chi non fa nulla e quel poco che fa..lo fa male!!!
    Un consiglio per chi è contro alle varie feste di partito…DISERTATELE,questo è il miglior segnale da dare! tanto i salami prosciutti formaggi..si possono comprare tutti i giorni al supermercato..BUONA giornata a tutti!! e non offendete,criticate,ma non offendete! Grazie

  • gianna

    che tristezza il PdmenoL……con tutti i suoi personaggi che sperano in qualche poltrona che dia potere!

  • cinico

    Nel momento in cui il Pd si vanta tanto di aiutare le persone piu’ deboli ecco la grande occasione per voi aiutate i piu bisognose ed evitate feste inutili tanto non vo ascoltera’ nessuno

  • Athos

    La politica é morta e tutti se ne sono accorti, tranne i vecchi tromboni che stanno ancora all’ interno…bla..bla..bla… D I S E R T I A M O tutte le feste di partito!

  • Liv

    La Politica non è morta…

  • Lucio F.

    Cara Lucrezia criticare è una cosa (ed è legittimo) ma spesso (concorderai con me) qui i commenti sono una immotivata (perché la critica ha invece alla sua base una spiegata, seppur più o meno condivisibile, motivazione) sequela di insulti e vomitata di imprecazioni che non lasciano margine alla discussione, e questo non ha alcun senso.
    Sono grato a questi ragazzi che offrono alla comunità uno spazio pubblico di riflessione e commento ma anche noi dovremmo ripagare questo lavoro commentando in maniera sensata.
    Sulla Festa: io non trovo nulla si scandaloso sul fatto che un partito, un movimento o chiunque faccia politica, voglia incontrare e parlare con la città, personalmente mi dispiace che siano anni che il centrodestra non faccia più iniziative del genere. Sul M5S ho tanti dubbi che mi vengono confermati da quanto emerso dalla trasmissione “Piazza Pulita” di La7 ieri sera, che, per chi non l’avesse fatto, invito a vedere…

  • Cittadino Obiettivo

    Per Lucio F.
    La voglia d’incontrare e parlare con la città, a mio avviso i politici che contano sopratutto quelli che amministrano il potere decisionale, la devono avere tutti i giorni dell’anno, perchè la gente di problemi li ha quasi tutti i giorni, nel senso che un giorno li ha Tizio, un altro li ha Caio, ma il vero problema che questi politici vogliono incontrare i cittadini solo nelle occasioni che fa comodo a loro, perchè davanti ai vari personaggi politici di livello Regionale, Nazionale ed Europeo, ai quali, vogliono far vedere che gli organizzatori locali del partito hanno un grande seguito di persone, per far bella figura, questi non hanno capito ancora un xxxxx, quando si renderanno conto della loro IPOCRISIA e della continua FARSA, sarà tardi. Menomale che c’è questo quotidiano web, al quale va il mio ringraziamento, fosse solo per il fatto che ogni cittadino può esprimere la propria opinione, sui tanti argomenti trattati della vita della nostra comunità cittadina, cosa che personalmente non credo sia possibile far altrettanto con i quotidiani sia locali che nazionali, o perlomeno se si cerca di pubblicare un articolo di un cittadino comune o di un piccolo movimento o partito, questo come minimo viene deformato a piacimento del giornalista o del direttore della testata stessa, tutto è dipeso da chi governa, perchè sappiamo benissimo che molte testate giornalistiche ricevono ancora tutt’oggi somme ingenti dallo Stato, ne cito una giusto per: La testata giornalistica di Giuliano FERRARA “IL FOGLIO” percepisce 3 milioni di €uro all’anno di soldi pubblici cioè soldi nostri, e noi cittadini ci stiamo zitti, è a mio avviso, una cosa inaccettabile, soldi rubati da gentaglia che poi scrive solo stronzate di parte, personalmente azzererei tutto compresi i finanziamenti a questi giornali, che poi sono tutti di parte. Ma poi questi giornalisti, sono dei professionisti o no?, e perchè debbono avere tanti soldi pubblici, per leggere poi che cosa? solo stronzate distorte da quella che è la realtà. Scusatemi per lo sfogo, ma sapete quante cose ingiuste che hanno creato i politici da 30 anni a questa parte? sono tantissime, e noi cittadini per il bene nostro e dei nostri figli, dobbiamo reagire con l’unica arma che abbiamo attualmente a disposizione, cioè il voto, il personalmente alle prossime votazioni nazionali voterò o per l’ITALIA dei VALORI o per il M5Stelle, con la speranza di spazzare una volta e per sempre questo ammasso di Politici Parassiti della società odierna. GRAZIE 1000 alla REDAZIONE, per la possibilità che ci date.

  • Ciccell a nnucchie

    Siete ancora meno che inesistenti. Peggio ancora dell’attuale PdL. Come pretendete di rigovernare cerignola. Siete solo buoni a girare la ruota per regalare salcicce. R t ratv.

  • Mat76

    Fino a quando nel Pd ci sarà il duce della Gentile con tutti i suoi lecchini al seguito,non potrà mai esserci una festa democratica.Vattene Cerignola e i cerignolani non ti sopportano.Evviva Giuseppe Di Vittorio.

  • oradaria

    Più che una festa mi pare ” U cunze” di un partito morto e sterile. Inesitente nelle lotte per migliorare questa città, insignificante come opposizione e ancor di più inutile e dannoso al governo della città Un partito che ha candidato Tondi come sindaco, visto poi l’impegno politico di Tondi dovrebbe vergognarsi finanche di incontrare i cittadini. Tutto ruota attorno alla Gentile che mantiene un indiscusso potere anche perchè nessuno li dentro sarà mai capace di contrastarla. Quindi noi daremo un segnale, BOICOTTAGIO TOTALE alla festa del PD e speriamo che piove.

  • nicola

    Nella serata che discuteranno di OSPEDALE, chiederanno i dirigenti al Dott.Manfrini se ad un DIPENDENTE,vicino al partito,è concesso portarsi in reparto la sua compagna?

    • buco della serratura

      vuoi dire di chi fà le foto pornigrafiche alla gnocca durante il servizio, mentre viene pagato con i soldi nostri ? sta piena cerignola. l’ospedale è un ceddaro .

  • Gli Agenti della Polizia Municipale di Cerignola

    Risposta agli anonimi = vigliacchi
    ( risposta all’articolo: atto di affidamento alla Madonna )

    Chi scrive commenti e si nasconde è un vigliacco che non dovrebbe avere spazio in nessun sito o giornale.
    I giornali seri ” devono ” censurare – cestinare commenti offensivi e diffamatori.
    Chi ha da criticare, offendere e diffamare lo faccia ma firmandosi altrimenti è solo un codardo.
    ( Art. 595 C.P. comma III )

  • jerryjordan

    Condivido — LUCREZIA E TAM TAM.

    Dopo tante delusioni che noi cittadini stiamo subendo per problemi di politica scaduta, è arrivata l’ora di rimboccarsi le maniche e darci da fare per trovare la soluzione migliore per risolvere magari i principali problemi che riguardano Cerignola, e non è il momento per festeggiare:E MI RIFERISCO A TUTTE LE LISTE POLITICHE SENZA OFFENDERE NESSUNO, perché nella vita si può vivere soltanto di politica, MAGARI QUELLA BUONA!!!!
    Detto questo, possiamo dare una indicazione delle problematiche che a noi cittadini ci premono e ci rendono insufficienti nella vita quotidiana.
    I problemi sono:
    L’ Interporto -spesi i soldi a vuoto e ancor oggi senza risultato-.
    Il caso gema – che sono dei veri ladri autorizzati, e questo ne dovrete prendere veramente conto!!!
    La sensibilizzazione dell’educazione civica che è diventata extraterrestre senza alcun senso civico.
    I sindacati come si dice il detto: sopra il nome di Cola Morra (Giuseppe Di Vittorio), gode Buchicchio.
    E le assicurazioni RCA che ci stanno tirando il midollo osseo a tradimento.
    PRIMA SI RISOLVONO TUTTI I PROBLEMI, E POI SI FESTEGGIA.
    QUESTO LO DICO PER TUTTE LE LISTE POLITICHE SENZA ESCLUDERE NESSUNO!!!!!!

  • Tam Tam

    Caro sig.Lucio F.,
    Lei a mio modesto parere, generalizza troppo, entri più nello specifico degli argomenti e dei fatti, così se non corcordo con il suo pensiero, ho la possibilità di risponderla e quindi di confrontarci.
    Da quel poco che ho capito, lei è daccordo con quei partiti che festeggiano e vendono salumi e formaggi.
    Altro che comunicare con la gente!!
    Poi mi domando e dico, cosa hanno da comunicare questi signori?
    Siamo già informati abbastanza sui fatti e i misfatti che combinano tutti i santi giorni, i signori POLITICI.
    Prospettive serie??? Perchè LEI ci crede ancora??
    Attenzione, non parlo solo del PD ma di tutti i politici locali.

  • Carlo

    tutti buoni , tutti capaci, OVVIAMENTE DIETRO UN MONITOR E ARMATO DI TASTIERA, MA BRAVI, ANZI BRAVISSIMI, VOI SIETE LA CERIGNOLA BENE…. VOI O MEGLIO TU!!!! PERCHE DOVETE SAPERE CHE BASTA CAMBIARE LA MAIL E/O IL NOME PER LASCIARE UN COMMENTO CON “FIRMA” DIVERSA!!!! SE MI DATE GIUSTO 2 MINUTI VI SPIEGO COME VIENE FUORI LA FESTA DEL PD 2012…. ORMAI COSA RISAPUTA CI SONO 2 CORRENTI, UNA DELLE DUE CHE NN HA MAI PARTECIPATO ATTIVAMENTE ALLA FESTA , MA SEMPRE IN PRIMA FILA NEL PRENDERSI I MERITI, QUEST’ ANNO SBRAITAVA PER ORGANIZZARE LA BENEDETTA FESTA……. DA MAGGIO A FINE AGOSTO NULLA SI è MOSSO…. CHE FARE???? ……. ABBANDONIAMO LA NAVE E CORRIAMO AI RIPARI…… VI CHIEDERETE CHI SONO I RIPARI???…… BE IL RIPARO SI CHIAMA “UDITE UDITE” LA TANTO ODIATA, (SOLO A CERIGNOLA) DISPREZZATA , ATTACCATA , ELENA GENTILE ……….. SI PROPIO LEI , PERCHè DATA L’ INCAPACITà DEI SUOI ANTAGONISTI, ARRIVA LEI PER RISOLVERE IL TUTTO!!!! COSA SIGNIFICA QUESTO…… CHE LA TANTO ODIATA HA UN BAGAGLIO ED UNA PREPARAZIONE IN MANIERA POLITICA E NON SOLO SENZA PARAGONI E PRECEDENTI!!!!!!!!!!!!!! DI QUESTO DOVETE E DOBBIAMO DARGLIENE ATTO!!! SE SOLO CERIGNOLA SAPESSE LA CONSIDERAZIONE DELLA DOTTORESSA IN GIRO PER LA PUGLIA E NON SOLO…….. MOLTI MI ETICHETTERANNO COME UN LECCHINO ECC ECC ECC, MA VI POSSO GARANTIRE CHE LA DOTTORESSA L’ HO CONOSCIUTA IN SPAGNA MENTRE PORTAVA ORGOGLIOSA E CON UNA GRINTA INNATA DIVITTORIO E I NOSTRI PRODOTTI IN GIRO PER LA SPAGNA!!!!!! POVERI CERIGNOLANI S V E G L I A……

  • Tiromancino

    E’ tutta colpa dell’assessora Elena Gentile.
    V E R G O G N A ! ! !