Federico Zampaglione, ovvero i Tiromancino, sono a Cerignola. Già dalle 18,00 di questo pomeriggio, i vecchi amici di Piero Monterisi (batterista oltre che della band romana anche di Gazzè, Silvestri, Pfm e molti altri) raggiungono il retropalco per salutare il ricordo di un ragazzino, che alla fine degli anni ’80 lascio la terra di Di Vittorio per approdare, di lì a qualche anno, al successo come batterista in terra di Roma.

Tiromancino da anni vuol dire qualità, cantuautorato, ma anche, e sopratutto in live, rock e grinta. Confidenzialmente Federico ci anticipa che non mancheranno delle cover rivisitate, oltre ai grandi successi. Il suono è parso esser da subito quello delle grandi occasioni. I Tiromancino ci sono. Ora manca il pubblico (per costruire la cronaca di una bella serata di settembre).

  • maria tessa

    bellissimo concerto. serata super.