E’ un partito in grande spolvero quello di FLI in Provincia di Foggia. Dopo la riuscitissima Festa Estiva di Manfredonia ad agosto e quelle di Torremaggiore e Stornarella, svoltesi nei primi di settembre, si svolgerà a Foggia, nei giorni 21 e  22 settembre, la II Festa provinciale del partito di Fini in Capitanata. “Con la gente tra la gente” lo slogan scelto per questa edizione. “La Festa provinciale di Foggia sarà una pre Arezzo – afferma Fabrizio Tatarella, Coordinatore provinciale di FLI –  quando, nel centro toscano, il 30 settembre Fini incontrerà “I Mille per l’Italia” una convention nazionale dove FLI ascolterà le proposte e i contribuiti di esponenti della società civile: imprenditori, rappresentanti di liste civiche, associazioni di volontariato, tutto un mondo fuori dai partiti e privo di una rappresentanza politica”. Tantissimi gli ospiti presenti per la kermesse organizzata dal partito di Gianfranco Fini con la collaborazione del coordinamento cittadino guidato da Umberto Candela. Presenti, tra gli altri, il Vice Presidente nazionale di FLI Italo Bocchino, Francesco Divella, Coordinatore regionale FLI, Salvatore Tatarella, Presidente dell’Assemblea nazionale di FLI,  il Vice Presidente nazionale Anti mafia e Vice Coordinatore nazionale di FLI Fabio Granata, Claudio Barbaro Presidente Nazionale A.S.I.. Tra gli ospiti esterni il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, Giuliano Volpe, padre Walter Arrigoni, Parroco della Chiesa di S. Domenico, l’avvocato Franco Metta, leader del Movimento La Cicogna, Giulio Colecchia, segretario regionale Cisl Puglia. I dibattiti saranno preceduti (a partire dalle ore 18,00) e seguiti (dalle ore 21,00 in poi) da manifestazioni sportive ed esibizioni di danza moderna a cura di Alleanza Sportiva Italiana e delle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal C.O.N.I

PROGRAMMA 2^ FESTA PROVINCIALE FLI – FOGGIA – ISOLA PEDONALE, Corso Vittorio Emanuele

VENERDI’ 21 SETTEMBRE 2012

ORE 17,15

RICAMBIO GENERAZIONALE: POLEMICA O NECESSITA’?

Intervengono:

Vincenzo Padalino, Presidente del Consiglio degli Studenti dell’ UniFg
Marco Buccarella, Vice Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia
Paolo Delli Carri, Presidente del Forum dei Giovani di Foggia.

Modera Francesco LASALVIA Coordinatore provinciale Generazione Futuro

ORE 19.15

“ECONOMIA, LAVORO E SICUREZZA: BASTA CHIACCHIERE”

Modera: Filippo Santigliano  giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”
Presiede On. FRANCESCO DIVELLA – Coordinatore Regionale F.L.I.
Introduce: Umberto Candela – Coordinatore Cittadino F.L.I. Foggia

Intervengono:

  • AVV FABRIZIO TATARELLA Coordinatore provinciale FLI
  • On. CLAUDIO BARBARO: Presidente Nazionale A.S.I.
  • GIULIO COLECCHIA: Segretario Regionale CISL-Puglia
  • FRANCO METTA: Avvocato
  • GIULIANO VOLPE: Rettore Università degli Studi di Foggia

Conclude:

on. ITALO  BOCCHINO: Vice Presidente Nazionale F.L.I.

SABATO 22 SETTEMBRE 2012

ORE 19,15

“LA CITTA’ CHE VOGLIAMO: LA PAROLA AI CITTADINI ”

Modera: Enrico Ciccarelli  giornalista di“Puglia d’Oggi”
Presiede: Emilio Gaeta – Consigliere Provinciale/ Componente Ass. naz FLI
Introduce: on. SALVATORE TATARELLA: Europarlamentare e Presidente Assemblea Nazionale F.L.I.

Intervengono:

UMBERTO CANDELA   * FILIPPO FEDELE *  ROBERTO IULIANI * ALBERTO MANGANO

NICO PALATELLA *  ELENA SESSA *   GLI  “AMICI DELLA DOMENICA” *

Partecipa:

Padre WALTER ARRIGONI: Parroco della Chiesa di S. Domenico

Conclude:

on. FABIO GRANATA: Vice Presidente Commissione Antimafia

I dibattiti saranno preceduti (a partire dalle ore 18,00) e seguiti (dalle ore 21,00 in poi) da manifestazioni sportive ed esibizioni di danza moderna a cura di Alleanza Sportiva Italiana e delle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal C.O.N.I.

A CURA DI “GENERAZIONE FUTURO” SARA’ ALLESTITO UN GAZEBO PER LA RACCOLTA DI FIRME SULLA PETIZIONE POPOLARE PROMOSSA DA FUTURO E LIBERTA’:  “LISTE PULITE: FUORI  I CORROTTI DALLA POLITICA” 

  • cecco de castelli ( er fratello de bruno )

    aoh! e i cantanti nunce stanno?

  • Tam Tam

    QUESTO SIG.FINI, SECONDO ME HA COLPITO IN PIENO E A MORTE IL CUORE DI ALMIRANTE, PERTANTO NON MERITA NON SOLO DI VENIRE A CERIGNOLA , MA NEMMENO DI ESSERE ASCOLTATO.
    VERGOGNATI FINI.
    APPENA APPRESI LA NOTIZIA CHE IL SIG. FINI SALI’ SULLA BILANCIA DEL SIG.BERLUSCONI, PESATO E SVENDUTO, SONO STATO MALISSIMO PER UN BEL PO’, QUESTO SI VENDE PURE I FIGLI.
    CAROGNA.
    AVV.METTA, PROPRIO LUI DOVEVI FAR VENIRE????
    BO’ NON CI CAPISCO PIU’ NIENTE.

  • solidale

    Dall’episodio della casa di Montecarlo, per me Fini è pari e uguale a zero. Ha dimostrato di essere come la stragrande maggioranza dei nostri (poveri in capacità) politici. Da possibile statista, quale sembrava volesse essere, è sceso al più basso rango dei profittatori, che della politica fanno uso per arricchire se stessi e il proprio parentado.

  • alvaro vitali

    Invece di organizzare Feste…ma de chè…fate il funerale di Cerignola…Questo paese è in agonia da anni grazie a chi fa finta di governarci…(la lottizzazione di santa Barbara è uno dei tanti esempi eclatanti)…Ve ne dovete annà tutti quanti subbito..

  • Athos

    Dopo quella del PD ecco un’altra festa di zombie! Se l’ Italia si trova in questo stato comatoso, é colpa di questi figuri, Fini in primis per aver svenduto AN al soldo del Cavaliere, salvo poi “sbottatere” dopo poco fondando l’ ennesimo partitino. D I S E R T I A M O anche questa festa.

  • marcello colopi

    Scusate ma se è capito bene la festa è a Foggia…quindi che ci frega

  • Cerignola attento

    La nostra preoccupazione è proprio questa, Foggia Cerignola dista appena 35 km.allora ce lo portano qui per qualche festino.
    SEI DI UNA FINEZZA FINI!!!!!

    FINI SEI FINITO!!!!!

    COMUNQUE HA SEMPRE AVUTO LA FACCIA DEL TRADITORE!!!