Una fresca giornata di sole ha accompagnato, ieri, l’apertura della III edizione della Fiera del Libro, dell’Editoria e del Giornalismo presso Ex Opera. Alla cerimonia, introdotta dalla Presidente dell’Associazione OltreBabele Rossella Bruno, erano presenti, in rappresentanza della Provincia di Foggia, l’Assessore Provinciale Domenico Farina, per Regione Puglia Elena Gentile, Assessore Regionale a Welfare e Lavoro, e, in rappresentanza del Comune di Cerignola, il consigliere comunale Domenico Carbone.

Dopo i saluti istituzionali, i bambini della Scuola Primaria Opera San Francesco hanno presentato il laboratorio di Lettura ’’Favo-Leggiamo’’, dove, aiutati dai loro insegnanti, hanno scoperto il piacere della lettura attraverso favole note e racconti tradizionali. “Quest’anno – racconta Rossella Bruno – non ci saranno soltanto presentazioni di libri, ma proporremo anche cortometraggi e filmati; si vedrà il risultato di collaborazioni, già ampiamente consolidate, con progetti scolastici e metteremo in evidenza diverse tematiche culturali, dalla legalità alle guerre dimenticate, in un contesto culturale come Cerignola dove il senso della cultura, apparentemente perso,  si sta riscoprendo”.

La prima giornata si è snodata fra ironia e divertimento, con il libro ’’Senza Paracadute’’ diario tragicomico di un giornalista precario, con la presenza di Antonio Ferrante. E’ toccato poi alla figura di Joseph Tusiani, descritta nel bellissimo documentario ’’Finding Joseph Tusiani: The poet of Two Lands’’, della regista cerignolana Sabrina Di Gregorio che a questo giornale, parlando della sua opera, dice: “racconto l’esperienza di questo poeta, molto conosciuto negli Usa, poco in Italia. Con questo progetto intendo farlo conoscere nella realtà accademica italiana. La sua storia è una storia di sofferenze e di emigrazione. Per questo scoprire la poesia di Tusiani è stata una scoperta soprattutto umana’’. E’ seguito un dibattito con l’assessore regionale al Welfare Elena Gentile, in cui si è parlato del capitale umano dei pugliesi nel mondo. L’ultimo evento della giornata e’ stata la commedia ‘’il resto è vano’’ del professor Giulio Dileo, ispirata alla figura di Andrea Cicchetto.

Stamane appuntamento col Giudice Ferdinando Imposimato, mentre in serata, toccherà a Oliviero Beha con la sua ultima fatica “Il Culo e lo Stivale’’, con prefazione di Franco Battiato.

  • SCOCCIATO

    A DO PENSN AI LIBRI…………

    VO’ TNE’T LA LE’BBBBBRRRRRR.

    C VOUL U FATE’CH.

  • Sabbi

    questa notizia è veritiera quanto “buona la prima” alla festa del pd che non c’era nessuno? in quel caso evitaste almeno di mettere la foto!!!!

  • Franco

    Sabbi mi sa che ti devi cambiare gli occhiali, è un consiglio gratis

  • Antonio per Sabbi e Franco

    Dal commento di Sabbi ho capito che ha gli occhiali, ma giustamente, nonostante la buona vista fa bene a non vedere determinati personaggi.
    A te invece franco, ti ritengo con una buona vista ma accecato da queste persone che non meritano nulla.
    CONSIGLIO: APRI NON SOLO GLI OCCHI, MA APRI IL TUO CUORE VERSO PERSONE DALL’ANIMO BUONO.
    QUESTI SONO PERICOLOSI.
    Buona giornata a tutti.