Il botta e risposta tra Audace come società e la tifoseria era, già quest’estate, qualcosa di annunciato. «Non si può fare più niente, adesso se ne deve andare». Così commentava uno dei tifosi a fine agosto parlando del ds Francesco De Cosmo. I gruppi Sick Boys e Ultras 1984 hanno mantenuto la promessa, contestando attivamente la dirigenza in modo duro. A sorpresa però, dopo l’ennesima domenica di contestazione, arriva la notizia: l’Audace sarà ritirata dal campionato. Già nella giornata di ieri doveva partire il fax ma così non è stato. Intanto secondo alcune indiscrezioni pare che alcuni tifosi storici stiano mediando tra i due gruppi in contestazione e la dirigenza. Stessa cosa sta cercando di fare l’Amministrazione comunale, nella persona di Antonio Giannatempo: «farò tutto il possibile – ha dichiarato stamane a lanotiziaweb.it – per trovare una soluzione, e lancio un forte appello ai tifosi per trovare un confronto il più possibile civile».

Tutto ciò però non basta. Contattato telefonicamente alle 17,00 di questo pomeriggio Francesco De Cosmo conferma l’invio del fax. «Fax inviato, adesso giovedì si riuniranno e sarà ufficializzato il tutto». E alla domanda su un possibile margine di ripensamento commenta così. «Noi, come dirigenza, andiamo avanti, non possiamo tornare sui nostri passi. Poi, se i tifosi ci chiedono un incontro, possiamo anche parlare con loro, ma per adesso non c’è stato alcun contatto». Contatto che potrebbe arrivare entro stasera, considerato anche l’incontro tra dirigenza e squadra previsto per questo pomeriggio.

E sul ritiro c’è anche chi ne dubita fortemente. «Non conviene alla tifoseria – afferma un storico tifoso -, non conviene alla città, ma non conviene sopratutto alla dirigenza, considerate le sanzioni previste per il ritiro della squadra». Si troverà un accordo entro giovedì?

  • Tam Tam

    SIETE LA VERGOGNA IN PERSONA.

    VI CONSIDERO PARI AD ATTILA, DOVE PASSAVA LUI BRUCIAVA OGNI COSA!!!!

    VERAMENTE SENZA PUDORE.

  • io

    perche’ non si ritirano loro invece dell’audace?????????

  • fara

    Siamo in dittatura???

    O FACCIAMO A MODO MIO O RITIRIAMO LA SQUADRA!

    DE COSMO IL PROBLEMA DELLA AUDACE, DELLA TIFOSERIA SE SOLO TU, PERCHE’ VUOI ESSERCI DENTRO ALLA DIRIGENZA HAI QUALCHE ALTRO INTERESSE?

    DIMETTITI DALLA DIRIGENZA DELL’AUDACE E LA CITTA’, LA TIFOSERIA E IL CALCIO A CERIGNOLA RESPIRERA’ ARIA PULITA.

  • Cerignolano attento per i TIFOSI

    Ma cosa vi aspettavate da questi personaggi ??????

    MI VERGOGNO DI ESSERE CERIGNOLANO.

  • io

    UNA PERSONA HA IN OSTAGGIO UNA CITTA’,MEDITATE TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Nescio Nomen

    Per onor di cronaca, va detto, che contro la dirigenza si é schierata solo la tifoseria organizzata. Agli altri, sportivi, tifosi e appassionati, interessa solo assistere alle partite. Di vicende societarie non interessa un fico secco! Detto cio, il sig. Decosmo, non si può arrogare il diritto di ritirare la squadra dal campionato!! Tutto ciò non si é mai visto nella storia del calcio! L’ Audace é un patrimonio della città e basta! Capito Sindaco?

  • che sckifezz……

    cume quann ghemm criatour…l’infantile di turno prendeva il pallone e se ne andava a casa lasciando tutti di stucco per la sua bambinagine,DECOSMO ugualissimooooooo,so pghiot u pallon e s no sciut,aahhahahah cum ste cumbnoit stu crstion…e sta citta’ appriss a lor..lor..i criatur d la puletc..METTA VOL LA COCACOL E GIANATIMP LA SBATT E C LA GAPR IN FACC.LA GNTEL VOL U SOIL(IL SALE)E PEZZANO C SVET U TAPP,E CIU FOIC CADO’ IN GUDD,POVR A NOU….

  • sportivo bis

    steit facenn nu sacc di casein inutl.
    Tenete presente che lo sport a cerignola non è il calcio, e da quello che ricordo io, quando si vince il presidente è il migliore e i “tifosi” tutti contenti, quando invece le cose non vanno tanto bene, devono lasciare la società.
    Ma chi deve decidere le sorti di una squadra, di un allenatore, di un giocatore? certamente non i tifosi, la proprietà decide il da farsi.
    I tanti soldi che le amministrazioni che si sono succedute hanno elargito a voltarella ed ad altri….permessi per palazzi abusivi, aree fabbricabili, strade, appalti, discariche ecc.ecc. stoppassero e si dedicassero un pò alle attività sportive che si svolgono nel nostro paese, cresceremmo veramente in cultura.
    Ragazzini che percepiscono stipendi da favola……pure pisciaturi poi!!!!
    TIFOSI fatevene una ragione!!!!

  • senior

    DOMANDE

    Ma Dinisi e il suo commercialista(così dicono)quando hanno comprato L’AUDACE?
    Il titolo fu dato gratis dal Sindaco Valentino al Presidente Dinisi?
    Ma la famosa società dell’Audace da chi è composta?
    Qual’è la famosa frase di ATTILA? Scegliete Voi chi può impersonare questo personaggio
    Il “MONTERISI” è il campo comunale o il campo dell’oratorio salesiani?

    Rispondete a queste domande e meditate.

  • anonimo

    Ragazzi mandiamo a casa tutta questa classe dirigente che pensa solo agli affari propri, questa è l’ennesima speculazione politica.
    TUTTI A CASA!!!!

  • Apret l’ukk’

    ma che Bxxxxd! o fe na brutt a fen

  • alvaro vitali

    Ragazzi non può fare un’azione del genere,sarà solo una provocazione.Prima di tutto non ha il titolo per fare una cosa simile,ed ammesso che lo avesse,ha poi preparato le valigie per espatriare?? Questi si credono i padroni di Cerignola,azzeriamoli,organizziamoci e facciamo sentire la voce del popolo,anche se è già troppo tardi!Se il prossimo (candidato) Sindaco sarà Lui,parte con il piede sbagliato!!A casa..e il calcio a Cerignola non merita queste persone,fuori dai co…subito!!!

  • ciacènd

    impariamo non solo a parlare,o a pubblicare commenti sul web….ci vogliono i fatti,dobbiamo iniziare a far sentire la nostra voce …..quella forte…..e cercare di mandare a casa tutti gli arrivisti politici che pensano solo ad intascare e basta! MEDITATE GENTE….MEDITATE

  • OSSERVATORE

    Tifosi non fatevi abbindolare. E’ solo un bluff.
    Lasciatelo fare. Vediamo se ha il coraggio di ritirare davvero la squadra.
    Non gli conviene nè da un punto di vista economico, nè da un punto di vista politico.

    Lasciatelo fare … e vediamo che succede.

  • Bruno de’ Castelli

    Ah Oh, Osservatore me piaci!
    Pur io la penzo cume te! A tifosi, nun ve fate abbindolà!!!
    Da dimissioni errevocabili a “possiamo anche parlare”…Er “panzone” è un bleff, nun ve fate infinocchià?!?!?!
    Sta a di’ en sacco de str…te!!!

  • VINCENZO

    I N D I G N A T O . . .

  • Cerignolano attento

    Noi per loro, rappresentiamo un giradischi ormai rotto, che replica sempre le stesse cose.
    E I FATTI???????????????????????????????????????????????????

    PURGHIAMOLI E MANDIAMOLI A CASA

    LE VERE RIVOLTE SONO STATE FATTE DAI VERI UOMINI…….

    NOI SIAMO DEI QUARAQUAQUA’

  • michetto

    DE COSMO HA QUANTE FORCHETTE VUOI MANGIARE ?
    GUARDA CHE POI TU STROZZI.
    SAI CHE CE GENTE CHE HA CASA LE FORCHETTE NON C’E’ L’HA??????

  • alchimista

    Meglio andare a pescare la domenica piuttosto che scendere a compromessi con persone come voi.
    La dignita’ prima di tutto!

  • bobguevara

    bella robb

  • Facundo

    Sig. alchimista, lei ed i suoi amici ultras, non devono scendere a compressi con nessuno, a pesca ci potevate andare già da inizio stagione! Nessuno vi obbliga ad andare allo stadio, il calcio non è un affare privato tra ultras e società…oppure sotto ci sono degli interessi che non conosciamo? Qualcuno di voi poi ultimamente é più presente allo Juventus Stadium che al Monterisi..ed allora visti i nuovi intetessi, non sarebbe meglio lasciare l’ Audace a chi questi interessi non ne ha? Sinceramente e molto serenamente il calcio a Cerignola, può fare a meno sia degli ultras che di Decosmo. Se, qualora il calcio a Cerignola dovesse davvero sparire, i colpevoli sarete stati voi e Decosmo.

  • calcisticamente scorretto

    Vorrei tranquillizzare il Sig. Facundo;
    l’Audace non sparirà e non certo grazie a lui…
    Lunga vita agli Ultras

  • Nescio Nomen

    Si è persa l’ essenza del calcio, purtroppo!

  • io

    sig.facundo cerignola ,non solo sportiva ,non migliorera’ mai ,perche’ ci sono persone come voi che assecondano coloro che ci rovinano ,visto che il calcio non ha bisogno ne di ultras ne di chi lo possiede lo porti avanti lei,e non parli di juve stadium ,perche’ la domenica non vedo allo stado 60.000 persone ,ovvero tutta la popolazione cerignolana,ognuno e’ libero di fare cio’ che vuole ,gli ultras sono un gruppo e non singole persone.

  • sportivo

    come presidente mettete- pasquale izzi ex ultrass diel cerignola il milionario attuale visto che annuale da una cuota non idifferente alla asquadra si pasquale izzi il nuovo presidente lui si che isoldi celà.

  • michele

    Sono molto dispiaciuto di leggere e sentire in giro che l’Audace Cerignola sara’ ritirata dal campionato di calcio 2012/2013 in quanto da ex figlio di presidente della vecchia Audace Cerignola in cui ho anche militato molto tempo fa’, si faceva di tutto in (senso buono ) per portare avanti i colori giallo/azzurri, lo so’ qualcuno dira’ che il defunto Presidente Gigino di Bitonto ha avuto la colpa di affossare l ‘ Audace Cerignola , ma queste persone non sanno niente di come si portava avanti una squadra di calcio senza sponsor, parlano e commentano per sentito dire. Penso che in molti non lo sanno che Gigino qualche mese prima di andarsene ha fatto riabilitare il nome di Audace Cerignola.Detto cio’ penso che tutti debbano fare uno sforzo per far si che si vada avanti.Un saluto a tutti i tifosi.