Polizia
Polizia

Gli agenti del commissariato di Manfredonia hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Antonio Rignanese, 35enne nato a Barletta, Pasquale Falcone, 40 enne nato a San Giovanni Rotondo e Luigi Pio Trimigno, 25enne nato a San Giovanni Rotondo.
Il blitz è scattato sapendo che Rignanese, già detenuto ai domiciliari ma autorizzato a recarsi quotidianamente presso l’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” a San Giovanni Rotondo per sottoporsi a cure mediche, approfittando del permesso, riusciva a portarsi in altre città vicine per approvvigionarsi di droga. Il 35enne è stato bloccato a Cerignola con gli altri due complici. Trimigno è stato trovato in possesso di una busta sigillata contenente 31 grammi di cocaina. Rignanese aveva con sé 2260 euro, Falcone 100 euro.