Ieri, 27 settembre 2012, si è svolta a Bari la premiazione di Start Cup 2012. 131 idee in partenza, diventate poi 66 progetti imprenditoriale. Alla finale ne sono stati ammessi solo 12, tra cui Appendaun, sistema innovativo e brevettato per sollevare da terra e sorreggere stabilmente stendardi e striscioni pubblicitari di diverso formato, ideato da Domenico Tomacelli di Cerignola. Al vincitore di ogni categoria 10mila euro. Infine al vincitore assoluto altri 5mila euro.

Quattro le categorie, quattro i premi e un vincitore assoluto. Nella categoria ITC – SOCIAL INNOVATION vince MeBookToo, social per la creazione collaborativa di ebook, superando Cucina Mancina, sistema multicanale che fornisce soluzioni creative per la comunità di chi rinuncia ad alcuni alimenti per necessità o per scelta, e Splashmood, social del divertimento strutturato su un algoritmo capace di classificare e promuovere gli eventi sulla base dell’atmosfera dell’evento stesso. Per la sezione INDUSTRIAL vince Plutobox, produzione di bare per animali biodegradabili costruite con un materiale estratto dal mais. In gara c’erano anche il cerignolano Appendaun, Aerial Photo, sistema di aerofotografia controllato da remoto, e Vision, sistema di ricarica e alimentazione istantanea durante la marcia per i veicoli elettrici. In AGRIFOOD-CLEANTECH vince S.T.E.P., alimentazione wireless attraverso l’elettromagnetismo di dispositivi impiatabili tipo pacemaker; nella stessa categoria erano presenti New Gluten Free, tecnologie di processo per la produzione di alimenti per celiaci a costi ridotti, e SunisMore, sistema solare a colorazione variabile e cangiante per coperture trasparenti. Nella quarta ed ultima categoria, LIFE SCIENCE, hanno partecipato LARE, sistema di assistenza in remoto per chirurghi che operano in laparoscopia, e il vincitore A.D.A.M., sistema  diagnostico, software o ibrido, finalizzato all’individuazione e al contornamento semi-automatico di tessuti e organi patologici nella pratica clinica oncologica. A quest’ultima idea va anche il premio di vincitore assoluto.

Da sinistra Domenico Tomacelli, Luigi Falco

Cerignola non porta a casa la vittoria, ma riceve i complimenti di tutti. «La nostra idea – dichiara Domenico Tomacelli -, tra le poche già brevettate in diversi paesi, sopratutto in quelli in via di sviluppo, non è la riproposizione di qualcosa che già c’era e viene innovato. Un palo con queste funzioni non esisteva. Ancora oggi si utilizzano scale e sistemi di sollevamento per piazzare striscioni e stendardi. Io come Adventa s.r.l., lavorando nel mondo della pubblicità, ho provato sulla mia pelle la difficoltà di questo genere di istallazioni. Da qui l’idea che abbiamo anche fatto realizzare come prototipo, da un’azienda di Reggio Calabria». Si produrrà ugualmente Appendaun? «Certo, è un’idea in cui credo fortemente. Infatti persino il Presidente della Fiera del Levante ci ha fatto i complimenti e si è mostrato interessato a questo prodotto. Abbiamo un business plan ben strutturato, grazie alla collaborazione di Luigi Falco, e un team solido grazie all’esperienza di Giuseppe Tomacelli. Ritengo quindi che possiamo ritagliarci uno spazio importante in questo settore».

  • Tam Tam

    Ventola, grandissimo POETA,una persona veramente SPECIALE.

    Lo ritengo uno dei piu’ preparati in circolazione, a prendere per i FONDELLI TUTTI.

    SEI UN GRANDE: ma sempre per prendere per il culo tutti quelli che ti seguono.

    GRANDE GRANDE.

    O POVR A NOU’

  • Mosè Sorbo

    BRAVO MIMMO…: si potrebbe organizzare una “PUBBLICIZZAZIONE- VISIONE” della progettualità Cerignolana ( alla saletta Consiliare o all’ex Opera) ?

    GRAZIE e BUONA SALUTE,
    Mosè e FAMIGLIA

  • Giggino

    per chi non lo sapesse, Tomacelli è la il grafico ufficiale dell’ assessore Gentile. Ebbrava Elena!!!

  • Mimmo tomacelli

    Caro il mio giggino ti assicuro che non ho mai leccato il culo a nessuno ho sempre lavorato bene per raggiungere gli obiettivi di ogni cliente Elena gentile compresa che mi paga regolarmente! Tu è quelli come te soffrite, purtroppo, di invidia acuta perché siete dei mediocri irrecuperabili! Datevi da fare un po’ di più e non vi piangete addosso che così facendo di voi non si curerà nessuno.

  • Antonio Dellatti

    complimenti mimmo!

    qua siamo al livello che se tra i tuoi clienti c’hai un politico significa che sei a lui affine o che ricevi favori.

    Non esiste che magari sei bravo a prescindere e il politico, come qualunque altro cliente, si rivolge a te perchè sei il migliore.

    Davvero, non se ne può più di sta antipolitica di merda e qualunquista.

    PS: complimenti anche a luigi falco, che conosco da sempre e che è persona competente.

  • mimmo tomacelli

    Grazie per il sostegno 😉