Come già ci aveva promesso a margine del concerto dei Tiromancino dello scorso 9 settembre, Piero Monterisi scrive ai cittadini di Cerignola e per farlo sceglie lanotiziaweb.it. Parole di ringraziamento per chi in questi anni non ha mai dimenticato l’amico Piero, per chi ha voluto ascoltare il ‘ragazzo di Cerignola’, per chi è orgoglioso di aver condiviso un pezzo della propria esistenza con lui. Pubblichiamo questa lettera certi di fare cosa gradita a Piero, ma anche a tutta la città.

Carissimi ritengo di dover scrivere poche righe per ringraziarvi del calore e l’accoglienza ricevuta. Siamo stati tutti protagonisti di un evento che ha evidenziato ciò che di buono c’è nella nostra cittadina. Ho trovato una “bella” Cerignola, lontana dagli stereotipi ed i luoghi comuni. Devo dire che questa data del tour è stata particolarmente emozionante per ragioni che ben conoscete.

Ringrazio la DEPUTAZIONE FESTE PATRONALI di CERIGNOLA per l’organizzazione, i giornali locali tutti per aver dato spazio e risalto all’evento.

Ringrazio i ragazzi dell’associazione “Superamento Handicap di Cerignola” per il sostegno (loro a me, sembra incredibile ma è così), vi ringrazio proprio tutti uno per uno.

Infine tengo a riferirvi i complimenti che ho ricevuto dai Tiromancino per la bella Cerignola, non posso che esserne fiero.

Piero Monterisi

  • Francesco Clori

    Complimenti a te Piero. Bravissimo come sempre. Continua cosi’.

  • Cerignolano attento

    E Cerignola ringrazia te.

    Grazie di vero cuore, ciao Piero.

  • Gianluca

    Cerignola è veramente una bella cittadina, con qualche quintale di xxxxx umana mancante, è qualche politico attento alle necessità
    reali,, sarebbe il massimo.
    Ma si sà, la speranza è l’ultima a morire…….

  • Puliamo il mondo

    Grazie PIERO (orgoglio cerignolano),,Purtroppo le mele marce hanno danneggiato l’immagine di questa ridente cittadina,complice i politici che hanno pensato al proprio bene a discapito dellla popolazione,e purtroppo continuano nel loro malaffare!!Qui la parola d’ordine è cemento,speculazioni edilizie…un piano per rendere più vivibile questo paese,con servizi adeguati,cura del territorio ridotto a discarica..è un’utopia,,,Speriamo che il prossimo SINDACO cambi rotta,questo cambierebbe anche la destinaziione del Piano delle Fosse facendo costruire Palazzi ai soliti Amici,se fosse possibile!! Grazie PIERO di nuovo e speriamo che la prossima volta che ti esibisci a Cerignola,questi personaggi siano solo un brutto ricordo.Buona giornata a tutti!

  • Simone Marinelli

    Ciao Pierì
    a nome di tutti gli iscritti , famiglie, operatori e simpatizzanti
    dell’associazione “Superamento Handicap di Cerignola”
    ringrazio te e tutta la band dei Tiromancino
    per la bellissima serata ricca di emozioni,
    la ricorderemo per sempre.

    RICORDATI… DALL SEMP’

    Simone

  • Antonio Russo

    E il sig. Puliamo il mondo ha fatto un bel comizio da tipico cicognino!!!! Vi attaccate ovunque

    • antoniuccio

      BRAVO PIERO e “per puliamo il mondo così secondo lui” vai a CAGARE insieme ai tuoi amici

  • u pezz

    cerignuelo gran metropoli ole’

  • Goldrake

    Più volte ci siamo soffermati sul fatto che posti come Cerignola hanno dato i natali a personaggi illustri a cui dobbiamo essere grati per la qualità del lavoro ed i valori che danno le energie positive per andare avanti. Sono centinaia, infatti, le personalità del passato e del presente cha danno lustro alla nostra comunità, ma continuare a tenere la testa sottoterra non farebbe altro che giustificare l’operato di tanti lestofanti pubblici e privati che da sempre fanno del male a Cerignola.
    Mi piace ricordare che le cose fatte bene non sono di destra, né di sinistra, né di centro, né della cicogna, né del cavolo; prima che sia troppo tardi è bene che usciamo dalle ideologie che sono da sempre il paravento di chi vuole approfittarsi del consenso della gente. Facciamo sempre in modo che chi ha delle responsabilità sappia sempre che è sotto controllo e, soprattutto non barattiamo mai i nostri diritti/doveri con i favori che, presto o tardi, si pagano sempre a caro prezzo.
    A Piero diciamo grazie, perché la sua batteria non si scarica mai!

  • romaccio

    a piero se se scarica a batteria riacaricala se a paghi a correnteeee’