Salvano un anziano che, colto da malore, giaceva esamine nel suo appartamento. È accaduto a Cerignola dove i carabinieri, sono stati avvisati da un barista che da giorni non vedeva l’uomo, di oltre 80 anni, suo cliente abituale.

Una volta individuata l’abitazione dell’uomo i militari sono entrati trovando l’anziano riverso sul pavimento del suo appartamento. Allertato il 118 l’anziano è stato ricoverato in ospedale: le sue condizioni non sono gravi. (Luca Pernice – Corriere del Mezzogiorno)

14 COMMENTI

  1. Questo è quando dell’altrui attenzione, diventa una questione di vita o di morte.
    Il destino degli uomini è sempre legato ad altri uomini.

  2. Complimenti al barista per la sua attenta osservazione, e il suo senso di cittadino attento, bravo, congratulazioni vivissime.

  3. ke bello!!! redazione perchè non mandate uno dei vostri giornalisti a fare una bella intervista ai protagonisti? magari le buone azioni spingono a fare tante altre buone azioni !!!

  4. certo il barista si preoccupava che il suo unico cliente non si faceva piu’ vivo e ha allertato la legge, scherzo, magari ci fossero piu’ persone come questo bravo barista se noi fossimo piu’ disponibili verso gli altri tante cose andrebbero meglio, perche’ la gente ne parla di questa cosa che in fondo dovrebbe essere normale? ma e’semplice perche’ oggi la natura della gente e’ diventata schifosa, egoista, opportunista, e queste cose che ha fatto il barista non esistono quasi piu’, perche’ se queste cose erano nella normalita’ nessuno o quasi ne parlava,oggi e’ tutto cosi’ ipocrita, la gente pensa solo a se stessa, e se frega altamente del prossimo, la cosa e la frase piu’ ipocrita che io abbia mai sentito? e’ questa: dobbiamo essere tutti piu’ buoni perche’ e’ natale, ma una cavolata cosi’ si puo’ ancora sentire? tu devi essere piu’ buono sempre e non solo a natale, e poi a santo stefano cosa fai diventi o meglio ritorni a essere il pezzo di letame che eri?

  5. Appena incontrerò, il sig. BARISTA, gli offrirò un caffè.
    Questo è amore verso il prossimo.
    Purtroppo non è da tutti, pigliamo esempio da questo SIGNORE.
    Buona giornata a tutti.

  6. DIREI CHE QUESTI GESTI SONO ENCOMIABILI? QUINDI SAREBBE BELLO ANCHE SAPERE IL NOME DEL BARISTA? INTANTO GLI DICO GRAZIE PER LA SUA ATTENZIONE

  7. Vorrei sapere il nome del barista…perchè questa gente va ringraziata…perchè grazie a questa gente, il 2/3% di questa sporca e corrotta città sull’orlo dell’anarchia, c’è ancora speranza…speranza che ormai non danno nemmeno le nuove generazioni che fanno ancora più schifo.
    Grazie di cuore al barista…bel gesto!

    Grazie per lo spazio.

Comments are closed.