Il terzo turno di campionato significava per l’Udas l’occasione per invertire la rotta viste le prime due giornate che hanno segnato due sconfitte per la squadra guidata da Roberto Ferraro. La partita, giocata sul parquet amico del Palazzetto Nando Dileo, con un ottima cornice di pubblico, è stata vinta nettamente dai bianco-azzurri cerignolani: 25-16; 25-9; 25-23 i parziali! Da far notare che i giocatori ospiti erano tutti degli under, giovani che faranno parlare di sé per un talento ancora acerbo che s’intravede e come; infatti, la formazione ospite è una squadra giovanile della più nota “Materdomini Castellana Grotte” che milita in serie A1! Non c’è tanto da dire sulla partita, avara di emozioni. Da registrare l’esordio stagionale di Vincenzo Delrosso, un giovane talento barlettano ora in forza all’Udas. Primi due set, che hanno permesso al Mr cerignolano Ferraro, di provare diverse soluzioni e far riposare i titolari. Preferito nel ruolo di libero ancora Fabrizio Spano a Ruggiero Scassano ma bisogna sottolineare che entrambi giocherebbero titolari in qualsiasi altra squadra del girone e che invece si stanno giocando il posto settimana dopo settimana mettendo in campo tutto il meglio che hanno nel loro repertorio: cuore soprattutto.

Il prossimo impegno per i “leoni” dell’Udas Cerignola è l’ostica trasferta in quel di Manfredonia, squadra che ha vinto la finalissima di Prima Divisione nella passata stagione sportiva, battendo proprio la squadra del Presidente Di Giorgio e che ora, vogliono riscattare quella bruciante sconfitta, appuntamento quindi domenica 3 novembre alle ore 18,30 sul parquet manfredoniano per tifare ancora UDAS CERIGNOLA! Intanto, la Dirigenza udassina vuole ringraziare gli sponsor che fino ad ora stanno contribuendo alla partecipazione del campionato: STM (Studio Tecnico Monaco); Irish Bar; Agenzia Immobiliare Arcieri; Saracino prodotti alimentari e surgelati; Studio Legale Liscio; Non Solo Tabacchi di Luigi Perrone; Il Postaccio; Viaggiaconnoi (Agenzia di Cerignola); Adventa e il Partner Tecnico Fate Sport.

CLASSIFICA ALLA TERZA GIORNATA

Atletico Pallavolo Noicattaro 8; Prg Volley Perotti Bitonto 7; Villa Menelao Turi 6; Medical Tools Asem Bari 5; Udas Cerignola 4; Grafiche Gadaleta Bari 3; Volley Club Manfredonia 2; Casalvolley Trinitapoli 1; Materdomini Volley.it Castellana Grotte 0.

8 COMMENTI

  1. I leoni dell udas? Ma li avete visti quelli dell altra squadra? Ma fatemi il piacere. Ferraro vediamo Domenica prossima ….i leoni….con il cucciolo di allenatore

  2. E lasciate fare il mister… tanto quello o c’è o non c’è è la stessa cosa. La squadra è in completa autogestione in mano a pochi senatori

  3. sapete perchè un giovane non può crescere nelle nostre realtà? perchè alle partite delle giovanili gli spettatori sono pari a 0 e invece alle partite delle prime squadre (dove in molti casi giocano giocatori o giocatrici ben pagate) ci sono famiglie intere, corridoi strapieni e tribune stracolme ore prima dell’inizio degli incontri! allora di cosa stiamo parlando? ma non raccontate stronzate…divertitevi e al massimo informatevi sui settori giovanili dell’udas. poi magari ci fate sapere!

  4. ma la verità che sta squadra non avrà successo e deve considerare il mister tutto il roster non solo i giocatori che vengono da altre società,ma questo il mister se vuole essere chiamato cosi,anzi io lo chiamerei dato per il suo lavoro che fa l’intrattenitore dei bimbi quindi miei cari tifosi fatevi capace che nn avrà successo sta squadra di leoni ahahahhahaaha

Comments are closed.