E’ partito il 24° Trofeo Inverno, competizione riservata alle moto classe 600 e che vede partecipare il pilota cerignolano Francesco Moreo. L’inizio della manifestazione era previsto per il 21 ottobre, ma il maltempo non ha permesso il regolare svolgimento delle corse, così il tutto è stato rimandato a domenica 11 novembre, nella quale si è recuperata gara 1 nella mattinata e disputata gara 2 nel pomeriggio. Nella prima gara, Moreo è scattato in griglia dalla sesta posizione, con un buon tempo registrato in qualifica: la partenza è stata eccellente, tanto da guadagnare alcune posizioni; poi però, avendo utilizzato (per problemi di budget) le stesse gomme delle prove, il motociclista ofantino ha dovuto fare i conti con l’usura delle stesse, ma in maniera molto tenace e prendendo alcuni rischi, riesce a concludere al terzo posto al traguardo.

Poche ore più tardi, in gara 2, nuovo pneumatico posteriore per il centauro ed effetti subito evidenti: per undici giri Moreo è in lotta con un avversario per la seconda posizione, con sorpassi e controsorpassi reciproci. All’ultima curva della tornata successiva il grande spavento: Francesco in uscita dal tornante per immettersi sul rettilineo apre prima il gas, allo scopo di scavalcare il pilota che lo precede, ma la moto va in high-side (perde aderenza e poi la riprende). Quasi disarcionato dal proprio mezzo, il centauro riesce ad aggrapparsi per una quarantina di metri, cercando di rimettersi in sella in movimento; poi però la sua corsa si infrange contro il muretto dei box sul rettifilo finale.

E’ proprio il 26enne a raccontare gli istanti successivi alla caduta: «Ringrazio innanzitutto i medici in pista, nostri angeli custodi, per il perfetto primo soccorso. Ho riportato un trauma cranico ed uno facciale con contusioni ed abrasioni varie, ma nulla di molto grave fortunatamente. Sono già a buon punto per la guarigione e spero di recuperare al meglio per la prossima corsa». L’appuntamento è per il 16 dicembre, con l’ultima gara del trofeo, articolato in tre tappe: Moreo ha il proposito di conseguire un buon piazzamento per la classifica finale.

1 COMMENTO

Comments are closed.