Poco meno di 1500 persone (per la precisione 1474) si sono recate dalle 8,00 alle 20,00 nel seggio cerignolano per decidere il futuro candidato premier della coalizione di centrosinistra. Sono da poco passate le 23,00 e termina lo spoglio. Vince Bersani, secondo Vendola, terzo Renzi, In coda Tabacci e Puppato. Non sono mancati durante la giornata momenti di tensione che nelle prossime ore saranno integralmente raccontati.

Pierluigi Bersani  – 819 voti (55,75% circa)
Nichi Vendola – 357 voti (24,3% circa)
Matteo Renzi  – 248 voti (16,88% circa)
Bruno Tabacci – 39 voti (2,58% circa)
Laura Puppato – 6 voti (0,4% circa)

Votanti – 1474
Schede valide – 1469
Bianche e nulle – 5

9 COMMENTI

  1. la sinistra c’è……….e rimane punto di riferimento per Cerignola, alla faccia di tutti gli avvoltoi che ieri per tutta la giornata hanno sperato e pregato in una caduta.

  2. Il PD di Cerignola dovrebbe vergognarsi dei risultati ottenuti a Cerignola:
    1. BASSISSIMA AFFLUENZA
    2. NON VOTO DEI GIOVANI
    3. ESITI SCONTATI

    FATEVI UN ESAME DI COSCIENZA, CON QUESTI RISULTATI IL PROSSIMO SINDACO DI CERIGNOLA SARA’ FRANCO METTA, VERGOGNATEVI!!!!

  3. ……certo se si facesse un pò di autocritica nel Pd locale (solo 1475 votanti), quindi, alla luce di questi risultati dovrebbero dimettersi tutti i dirigenti dal partito!!!!!
    Ma non l’ho faranno mai…….non preoccupatevi, tanto l’ho faranno gli elettori nella prossima tornata elettorale. Chiudete quella sede di via mameli, ca non serv a nind!!!!

  4. Certo che se i voti fossero venuti da gente che effettivamente voleva votare, credo che si abbatterebbe di oltre il 50% l’affluenza. Vedere gente che a malapena salutava che viene achiedere di votare solo per suoi interessi e’ deprimente. La nostra classe politica e’ disgustosa.

  5. Pazzesco quello che succede….io ero presente e ho potuto vedere un invasione di aderenti al movimento della Cicogna che pretendeva di votare, secondo me, solo per alterare i risultati delle primarie del centro sinistra.
    Io apprezzo l’attività di questo movimento, ma in questo caso ritengo davvero ridicolo ed inopportuno sprecare energie in un attività che ritengo da guerra tra Peppone don Camillo.
    Sarei grato ad un attivista della Cicogna di spiegarmi il perché di questa attività……ne va del mio voto per loro…….

  6. la cosa strana sapete qual’è stata??vedere certi avvolotoi o aspiranti tali,comportarsi come se fossero elezioni politiche o amm,amichetti e affini stare li a gironzolare nei paraggi…
    Figuriamoci quando ci saranno le elezioni cosa combineranno,spero che la classe dirigente faccia un salto di qualità,ovvero non promettere niente a nessuno!!!
    Ho visto anziani appena sufficienti andare a votare accompagnati dal parente”sveglio” e sono altrettanto sicuro che rivedrò tante di quelle facce ad attaccare manifesti di notte!!!.Ecco queste sono le cose che non vorrei vedere.

  7. Basta fare la guerra senza armi pensate a quelle persone che non riescono ad arrivare a fine mese la politica non ci riempie la pancia lavorate di coscienza non penalizzate le persone che lavorano

Comments are closed.