Liquidate le spettanze a saldo dei rilevatori del 15° Censimento Generale della Popolazione. Si tratta, fa sapere una determinazione del Dirigente del Settore Risorse Umane e Servizi Demografici, Maria Concetta Valentino, di una somma lorda di € 80.085,50. A febbraio, i rilevatori avevano ricevuto un acconto di 800 euro. Con una nota dello scorso 19 ottobre, l’Istat aveva comunicato di aver disposto il pagamento a saldo del contributo variabile, rendendo noto anche il dato complessivo dei modelli validati, ma non quello individuale riferito al singolo rilevatore, che lo stesso istituto avrebbe invece dovuto fornire entro la fine di ottobre.

Da un controllo effettuato è emerso che la percentuale di validazione complessiva raggiunta dal Comune di Cerignola per i questionari inviati è stata del 99,89% e che lo scarto non validato è pari allo 0,11% dei questionari, per cui, anche se non previsto dal contratto individuale e tenuto conto che la differenza trova copertura con le somme saldate dall’ISTAT come da comunicazione ricevuta al prot. n. 23959 del 23.10.2012,l’Amministrazione ha deciso di procedere ugualmente alla liquidazione a saldo.

“La cronologia dei fatti testimonia l’assoluta correttezza degli uffici comunali nell’espletamento delle procedure amministrative riguardanti il pagamento dei rilevatori – afferma il Sindaco Antonio Giannatempo -. Le cause dei  ritardi che si sono registrati nella liquidazione delle spettanze, questo è un fatto incontrovertibile, non sono imputabili al Comune di Cerignola”.

“E’ stata smentita l’ennesima balla diffusa dal movimento politico La Cicogna, che attribuiva a noi colpe non nostre – dice invece l’assessore al Bilancio Nicola Gallo – Si sono rispettati gli impegni presi con i rilevatori, grazie anche alla collaborazione da questi fornita nella verifica dei dati riguardanti le loro spettanze”.

23 COMMENTI

  1. …SPARAQUAGGH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Gallo Gallo ti fai fuffare i soldi dalla Gema e non te ne accorgi e poi dici che MPC dice balle.Sono meno grosse di quelle che dici tu.Attento

  3. Ti firmi ”Apri gli occhi”ma puoi vedere solo quello che VOGLIONO FARTI VEDERE.
    Qualunquismo e demagogia allo stato puro.
    Facile accusare qualcuno nell’anonimato e, soprattutto senza conoscere i vari passaggi della vicenda GEMA.

    saluti

  4. Ma perchè non si da il giusto merito a quegli uffici che effettivamente permettono di raggiungere certi risultati. C’è la corsa a mettersi in mostra e ad appuntarsi “medaglie o stellette altrui “. Peccato. Speriamo in una maggiore considerazione.

  5. La rotonda sul mare di via fra Daniele
    La nuova strada lidell che per metta doveva arrivare su via candela
    La moglie di un assessore cassiera lidell
    I pagamenti dei rilevatori ISTAT
    La mensa scolastica
    Il Fallimento del bilancio comunale
    Metta non ne azzecchi una, fatti mi raccomando sempre suggerire da lionetti, non capisce niente e porta iella

  6. Cara Cerignola, che io adoro, fatti votare mi raccomando sempre a destra oppure a sinistra, ti faranno sempre un BEL SERVIZIO AL CENTRO.

    SE VUOI EVITARE L’ENNESIMA SEVIZIA E VUOI VOLARE

    ALLE PROSSIME VOTA E FAI VOTARE LA CICOGNA.

    Ex CREDENTE.

  7. Senti Gallo, abbi fede e cura di te stesso, lascia perdere, dire e ridire sempre le solite cavolate, non serve a nulla.
    Sono appena 3 anni che state lì, e siete sempre inconcludenti, sempre le stesse cose

    • amico caro non lo avete capito ancora , ma gli incocludenti e incapaci siete voi ,,,…..e al caro avvocato voglio dire che dovrebbe circondarsi di gente più affidabile, questi lemma, lenoci, lionetti etc .etc. ti fanno fare solo figuracce di M…a, vedi lemma , sul sito del mpc ha copiato un articolo e se lo è firmato, come ha fatto tempo fa lenoci…………RECIDIVI E BUGIARDI

  8. Egregio Signor Gallo,una persona normale che si fa fottere tutti questi soldi dalla Gema(i nostri soldi) dovrebbe come minimo chiedere scusa ai cittadini,vergognarsi,e possibilmente sparire da Cerignola per tutta la vita….aspettiamo l’azione della magistratura e sicuramente la galera qualcuno dovrà pure conoscerla…VERGOGNA!!!! ci avete rovinato il presente e impedito di vedere il futuro e parlate ancora…Cerignola è una città senza persone che pensano al bene della popolazione ..ma solo ai ca…vostri…Spero che la giustizia prima o poi ci dia ragione..Andatevene a casa..ma lontano da noi GRAZIE

  9. Sicuramente devi essere il nipote di Falcone o di Borsellino,vedo che hai già concluso le tue indagini ,dispensando galera a destra e manca.
    Guarda che anche se non ti firmi, le persone che diffami potrebbero facilmente risalire alla fonte e querelarti.

    saluti al nuovo PM

  10. LILLINO FATTI DARE I SOLDI CHE CI DEVE LA ” CAGER” SE TENETE GLI ATTRIBUTI FATEVI DARE QUESTO MILIONE E PASSA CHE CI SPETTA.
    SPIEGALO AI LECCHINI CHE SCRIVONO QUI SOPRA QUANTO ANCORA VI DEVE PAGARE QUESTA AZIENDA A CUI AVETE DATO IL POSSESSO DEL TERRENO IN ZONA INDUSTRIALE E NON GLI CHIEDETE UN EURO. SIETE BUONI SOLO A SPILLARE SOLDI AI CERIGNOLANI ONESTI AI COMPAGNI VOSTRI INVECE NIENTE.

Comments are closed.