Il Partito democratico di Cerignola incontra domenica gli elettori dl centrosinistra, ad una settimana esatta dal ballottaggio per le primarie in cui Bersani ha avuto la meglio su Matteo Renzi. Di seguito la nota Pd.

Domenica 9 Dicembre alle 18.30 il Partito Democratico di Cerignola incontra il Popolo delle primarie presso la Sala consiliare. Un appuntamento di un’ora per ringraziare coloro i quali hanno reso possibile l’esperienza impegnativa ma gratificante delle primarie. Un modo per ringraziare i volontari, che hanno permesso con il loro impegno quella bellissima esperienza di popolo, per ringraziare coloro i quali si sono spesi, a prescindere dal candidato sostenuto, per rendere vivo il confronto, che resta il sale della democrazia quando è incardinato in regole chiare per tutti. Un punto d’inizio anche per poter tessere rapporti stabili con le altre forze politiche che hanno partecipato alla realizzazione del manifesto “Italia.Bene Comune” e poter cominciare a lavorare insieme al futuro dell’Italia, al futuro di Cerignola. Un incontro dal sapore quasi informale, amichevole, per poter dare un volto a coloro i quali votando hanno sostenuto le ragioni del centrosinistra che si candida in maniera responsabile alla guida del paese. Una manifestazione improntata sull’unità d’intenti di tutti i protagonisti, che dalle primarie in poi dovrà essere il fattore caratterizzante della coalizione, tanto nel paese, quanto nella nostra città. Per questo motivo vi aspettiamo tutti, vi aspettiamo in tanti.

9 COMMENTI

  1. dubbio un atto lodevole e doveroso da parte della dirigenza del Partito Democratico. Ciò che fa “scalpore”, è che i festeggiamenti avvengano nel mentre il Partito stesso è spaccato non si sa bene in quante parti. Questa è una situazione della quale, io credo, Dare esecuzione alla prassi di ringraziamento, è senza ombra di nessuno possa o debba gioire, indipendentemente dall’appartenenza o meno al Partito. Ci si deve augurare solo che all’interno del Partito venga fatta chiarezza fino in fondo e soprattutto con sincerità. Se poi, alla fine degli incontri le diaspore rimanessero tali, ebbene, i contendenti la cosa migliore che potrebbero fare è decidere con coraggio quale strada voler seguire. Un consiglio che mi sento di dare al Sig. Rino Pezzano ( preciso che, con questi non ho mai avuto mai uno scambio di opinioni) : in attesa di futuri incontri che presumo non avverranno a breve tempo, sarebbe opportuno che lei chiarisse le ragioni vere di tali dissidi in modo che i lettori di codesta testata giornalistica possano trarre le proprie considerazioni. Grazie.

    Dare esecuzione alla prassi di ringraziamento, è senza ombra di dubbio un atto lodevole e doveroso da parte della dirigenza del Partito Democratico. Ciò che fa “scalpore”, è che i festeggiamenti avvengano nel mentre il Partito stesso è spaccato non si sa bene in quante parti. Questa è una situazione della quale, io credo, nessuno possa o debba gioire, indipendentemente dall’appartenenza o meno al Partito. Ci si deve augurare solo che all’interno del Partito venga fatta chiarezza fino in fondo e soprattutto con sincerità. Se poi, alla fine degli incontri le diaspore rimanessero tali, ebbene, i contendenti la cosa migliore che potrebbero fare è decidere con coraggio quale strada voler seguire. Un consiglio che mi sento di dare al Sig. Rino Pezzano ( preciso che, con questi non ho mai avuto mai uno scambio di opinioni) : in attesa di futuri incontri che presumo non avverranno a breve tempo, sarebbe opportuno che lei chiarisse le ragioni vere di tali dissidi in modo che i lettori di codesta testata giornalistica possano trarre le proprie considerazioni. Grazie.

    v

  2. Usando questo mezzo di comunicazione da alcuni giorni e quindi, non essendo ancora in grado di maneggiare il computer, chiedo umilmente scusa ai lettori del “casino” che ho commesso nel mio precedente commento.

  3. …che notizia????? sinceramente alla stragrande maggioranza di Cerignola, non gli frega un bel niente, infatti i numeri sono chiari, 1250 persone hanno votato domenica!!!! …ops…saranno presenti solo i l……….i

  4. Almeno il pdi ah fatto le primarie ed e stato un successo non la figura di merda che ha fatto il pdl che quando Berlusconi ah deciso di candidarsi hanno fatto la fine delle marionette

  5. …eravamo 4 amici al bar….ma almeno questi 4 amici festeggiano qualcosa, e i Grillini pure, ma il pdl cosa sta festeggiando? il ritorno del kaimano?

  6. Il ringraziamento era doveroso, in quanto una squadra di persone fisicamente si sono messe a disposizione del partito per permettere la riuscita di una manifestazione di democrazia.
    la cosa che mi colpisce è l’ennesima mancanza del rappresentante del comitato RENZI.
    infatti hanno ringraziato, il rappresentante di SeL e di Bersani ma di RENZI nessuna traccia.
    A tutti i commentatori vorrei proporre una riflessione, il PD avrà i suoi problemi interni che deve risolvere assolutam,ente nel proprio interno, a noi commentatori esterni spetta invece il compito di indicare le cose che devono essere fatte o modificate, solo così si può dare un contributo alla crescita democratica di questo paese.
    ad esempio è normale che questa specie di amministrazione locale ha applicatyo l’aliquota più alta per l’IMU, e io per primo devo pagare 230 euro in più da versare a questo comune che non sa amministrare nulla dico nulla.

  7. a Pinuccio Bruno vorrei dire che non è tanto importante sapere se il PD è spaccato o meno , l’importante è sapere meglio cosa è intenzionato a fare il PD locale e cosa è intenzionato a fare il PD nazionale.
    Vorrei più chiarezza dallo stesso Bersani rispetto all’abbassamento dei privilegi della casta, ad esempio, perchè la grande responsabilità di governo oggi ricade sul PD ed è giusto che detti la linea di marcia.

Comments are closed.