Pubblichiamo di seguito una nota stampa del Pd Cerignola nella quale si comunica il rinvio della conferenza programmatica annunciata dopo le Primarie. Ecco il documento completo.

OGGETTO: Rinvio della conferenza programmatica del Partito Democratico Cerignola

Visto l’evolversi della situazione a livello nazionale e la decisione del Partito Democratico di adottare lo strumento delle primarie anche per la scelta dei candidati al parlamento per le date del 29 e 30 Dicembre, e considerato l’imminente e urgente impegno per l’organizzazione delle stesse da parte di tutti gli iscritti, la commissione per l’organizzazione della conferenza programmatica del PD di Cerignola inizialmente prevista per il 16 dicembre, ha deciso di rinviare la stessa al gennaio prossimo. La commissione comunica che i materiali elaborati dalla commissione saranno entro la fine di dicembre a disposizione di iscritti e simpatizzanti che vorranno arricchire con il loro contributo la proposta politica del partito.

La commissione                                                                                                  Il Segretario del PD Cerignola

Gerarda Belpiede                                                                                                         Silvana Ladogana

Sabina Di Tommaso

Franco Palumbo

Luigi Pizzolo

Carmine Roselli

Tommaso Sgarro

12 COMMENTI

  1. Avete ancora il coraggio, di parlare di programmazione??
    Va bene!
    Fate pure.
    Poi vedrete i risultati.
    State perdendo solo tempo, che facce toste, non vi arrendete.
    Ma state vedendo, cosa succede in questa povera ITALIA??
    Ci vergogniamo di essere ITALIANI.

    GENTAGLIA SENZA COSCIENZA E SENZA CUORE.

  2. Troppi i peones che sono saltati sul carro del vincitore “Bersani” che si è espresso ieri come il futuro PDC d’Italia, confermando anche lui l’orientamento ad aderire al PPE perchè si sente democratico etc. etc. Il fido D’Alema ha voluto “avvisare” Monti che non è candidabile come Leader, in quanto dopo si sarebbero impegnati a farlo eleggere al posto del Giorgio Nazionale, così da non scomporre la formazione che ha consentito a quelli da rottamare di tenere ancora per un’altro quinquennio, il leader in- pectore per gli zebedei.
    Il Centro è affollato, tutti si sentono centrati, pertanto il buon Casini con il duo dei sopravvissuti dovrà accontentarsi della nuova cabina telefonica per una grande riunione.

  3. ma cert ca so tust……avast…………….. men u catnazz a qued a saracnes….della sezion!!!!!

  4. Il problema che le cose da dire sono veramente tante e quindi questo spazio risulta inadeguato per una spiegazione generale.
    Cari Politici la vostra epoca sarà testimonianza di un terribile castigo.
    La cosa che non capisco e che non capiro’ mai: In voi alberga una sequela di contraddizioni, incoerenza ai limiti del raggiro intellettuale, e tutto questo finalmente è stato percepito dall’elettorato.
    Siete bravi a dare consigli, ma non si dà la saggezza di seguirli.
    Preparatevi a vivere nel buio totale .
    Non dimentichiamo e RICORDIAMOCI CHE “Ogni uomo di quella portata, mente, ma dategli una maschera e sarà sincero.”
    Un altra cosa, a Voi Politici, Cari signori sapete quando si diventa uomini?? Si diventa “Uomini” quando si smette di SUCCHIARE l’energia dagli altri e inizi a trasmetterla, in quel preciso momento inizi a vivere la tua vita.
    Bisogna sentirsi figli di quello che sta succedendo, e non girare la testa e far finta di niente.
    Basta con la Politica dell’ignorare i FATTI.
    Buone cose a tutti.

  5. “Io sono sempre piu´convinto che quando uno non capisce cosa c´e´scritto farebbe meglio ad astenersi dal commentare.”

    • Be’ invero il commento era un po’ criptico.
      Posto che leggo sempre con interesse ciò che scrive, se Daniele non ha compreso (ed è lecito) come fa a dirlo senza commentare?
      Cmq come anatema mi sembra potente… e per quanto conta mi associo. Non per me, ma per quelli che vengono dopo.

  6. Il Partito Democratico continua a dare ulteriori esempi di straordinaria democrazia. Nonostante il PORCELLUM, mette ancora una volta a disposizione di iscritti, simpatizzanti e cittadini, lo strumento delle primarie per dare la possibilità a tutti di scegliersi i propri rappresentanti in Parlamento.
    Andiamo avanti amici e compagni, il cammino è arduo, ma sulla democrazia, non abbiamo nulla da invidiare, a nessuno!

  7. la conferenza programmatica non doveva essere rinviata. in merito ai nomi dei firmatari stendo un velo pietoso. chi sono costoro per decidere un adempimento fondamentale per la sopravvivenza del PD. rinviate, ovvero scappate. non aspettatevi alcun accordo prima della data che voi avete deciso.
    sempre più isolati.

Comments are closed.