comune-cerignolaL’Ambito Territoriale di Cerignola ha organizzato una assemblea pubblica che si terrà venerdì 25 gennaio, alle 17, presso il  Palazzo Ex Gesuitico, in Largo Ex Gesuitico, ad Orta Nova. Un incontro nel quale verrà comunicato il percorso di concertazione che l’Ambito intende attivare per la riprogrammazione del Piano Sociale di Zona per l’anno 2013.

Alla riunione sono stati invitati tutti gli enti ed organismi pubblici operanti sul territorio dei comuni facenti arte dell’Ambito, vale a dire Cerignola (capofila); Orta Nova, Ordona, Stornara, Stornarella e Carapelle; i rappresentanti e gli operatori dei servizi sociali e delle associazioni del Terzo Settore, ed i rappresentanti delle organizzazioni sindacali locali.

La Regione Puglia ha prorogato per tutto il 2013 l’attuazione degli interventi previsti dal Piano Sociale di Zona triennale trasferendo all’Ambito apposite risorse per la riorganizzazione dei servizi, in tutto circa 500.000 euro; appunto per l’anno in corso: questo è avvenuto a causa dell’azzeramento del Fondo Nazionale per le Politiche Sociali, conseguenza delle ultime manovre finanziarie dei governi nazionali che si sono succeduti.

1 COMMENTO

  1. Ma quale conseguenza delle ultime manovre finanziarie dei governi nazionali che si sono succeduti, LE CHIACCHIERE.
    Siete tutti degli incapaci e basta.
    Abbiamo l’esperienza del Piano regolatore, non siete riusciti da 3 amministrazioni a questa parte a concludere nulla.
    Mi correggo, Proprio nulla non direi, avete sistemato le zone a Voi che interessavano.
    Mò la storiella del PUG, per arrivare sotto alle prossime elezioni, ma mi dite in questi 3 anni cosa avete fatto veramente di concreto???

    NIENTE, SOLO DANNI E BASTA.

    Preciso che i danni li sta facendo non solo Giannatempo da un po di tempo, ma voglio precisare che anche le Amministrazioni precedenti, che mi da fastidio solo citarla, figuriamoci parlarne.

    Per farla breve, PDL e PD alle prossime di sicuro a CASA.

Comments are closed.